fbpx
Il Porto Antico di Genova
Il Porto Antico di Genova
Viaggi e Turismo

Salone Nautico di Genova 2013, ecco le novità

Un forte segnale alla crisi arriva da Genova, e precisamente dal Salone Nautico Internazionale, grande protagonista del capoluogo ligure che però, come i restanti settori, ha dovuto reinventarsi in un panorama economico e sociale completamente differente rispetto a qualche anno fa.

Una sfida che risponde alle enormi perdite fatte registrare negli ultimi tempi: 38.000 posti di lavoro in meno, e un contributo al Pil nazionale che è passato dai 6 miliardi del 2008 ai circa 2,5 del 2013.

E’ per questo che il Salone resterà aperto 5 giorni invece di 9, dal 2 al 6 ottobre, con circa mille imbarcazioni esposte, oltre 100 anteprime, eventi e convegni collaterali a carattere culturale e di svago in giro per la città.

[wp_bannerize group=”Adsense 300″] Riduzione dei giorni, soluzioni innovative come gli stand sulle banchine, prove in mare, modi per incontrare le esigenze delle aziende partecipanti. Una riformulazione del salone che vuole rispondere alle esigenze del comparto intero, scaturita dall’ascolto delle istanze degli interessati.

Tra le novità proposte il “Sea Experience”, che consente prove pratiche in mare, e il “Red Wall”, il nuovo allestimento che accompagna il visitatore nel percorso.

Ritorna invece, come nelle ultime due edizioni, il “Genova in Blu”, il programma di eventi legati al “fuori salone”. Il costo dei tagliandiEnjoy Genoa Pass” per accedere al salone rimane invariato al costo di 15 euro e consente di ricevere agevolazioni e sconti per tutto il mese di ottobre nella città di Genova.

Il Salone Nautico di Genova, giunto ormai alla 53° edizione, rappresenta in Italia la maggiore fiera che riunisce tutti i comparti legati alla nautica: dal mondo della vela alle imbarcazioni a motori di ogni livello, dalla componentistica alla strumentazione adatta alla navigazione, dall’abbigliamento all’accessoristica.

Un punto di riferimento per gli operatori del settore e per tutti gli appassionati provenienti dall’Italia e dall’estero.

Spot

Spot

Spot