Sertura presenta a Milano Greco di Tufo e Fiano di Avellino DOCG 2017.

Condividi

Una vetrina d’eccezione per la presentazione di due bianchi irpini d’elite.

Il 3 e 4 settembre 2018, Giancarlo Barbieri presenterà in occasione dell’evento Sorsi d’Irpinia, in programma a Milano e Brescia, il Greco di Tufo DOCG Sertura 2017 e il Fiano di Avellino DOCG  ertura 2017.

Per i due “gioielli” della cantina avellinese, frutto della vendemmia dello scorso anno, si tratta della prima uscita ufficiale.

Che cade in concomitanza con la presentazione di un progetto interamente dedicato ai grandi vini della provincia di Avellino promosso da Altropalato, la società di distribuzione di cui fa parte lo stesso Barbieri che ha scelto

  • (3 Settembre) Hic Enoteche in Via Spallanzani, numero 12 a Milano
  • (4 Settembre) Le notti di Cabiria ristorante – wine bar Via di Porta Pile, numero 19/1 a Brescia

per far conoscere gli ultimi nati in casa Sertura.

Per il Fiano di Avellino ed il Greco di Tufo di Sertura si preannuncia una stagione di grandi conferme, dopo i successi riscontrati nelle annate scorse.

Obiettivo del vigneron avellinese è quello di far apprezzare i suoi vini da un pubblico sempre più ampio, a conferma delle ottime referenze che anche lo scorso anno la critica di settore gli ha riconosciuto.

Sertura, ecco le annate 2017 di Greco e Fiano DOCG.

E ciò, nonostante quella del 2017 sia stata una vendemmia particolare, a causa del gran caldo che ha caratterizzato quella stagione, come conferma lo stesso Barbieri.

“Il 2017 è stata un’annata atipica per tutto il territorio, caratterizzata da temperature molto elevate. Bisognava essere bravi a centrare l’epoca della raccolta per mantenere elevata la qualità del prodotto”.

Una vendemmia avviata con circa 20 giorni di anticipo quella del 2017, che ha consentito a Sertura di confermare le sue caratteristiche principali, a cominciare dalla territorialità, dalla spiccata mineralità e salinità.

Una soddisfazione unica per chi, come Barbieri, vinifica in purezza con un unico obiettivo: trasmettere l’essenza dei vitigni.

Altropalato promuove i grandi vini d’Irpinia.

“La scelta di presentare i vini 2017 in Lombardia nasce dalla volontà di far conoscere in quel territorio le eccellenze della nostra Irpinia – conferma Barbieri -. Il progetto di Altropalato mira a far emergere quelle aziende che lavorano sulla tipicità, che attraverso i vini sappiano raccontare l’Irpinia in tutte le sue sfaccettature”.

Ecco perchè a fare da apripista al progetto sono state selezionate sei aziende, etichette magari ancora poco note al grande pubblico ma con una forza intrinseca del prodotto, realizzato esclusivamente con uve proprie.

Sei le cantine irpine che con Sorsi d’Irpinia si presenteranno alla vetrina milanese: oltre a Sertura, ci saranno Feudi Apiano, VentitrèFilari, Cannerazzo, Stefania Barbot e Borgodangelo.

Leggi anche

Per informazioni

Sertura Vini d’Iprinia

  • Indirizzo: Via Circumvallazione, 39 83100 Avellino – Italia
  • Cantina: Località Vigna, Prata P.U. 83030 Avellino – Italia

Telefono +39 0825.1910307 – Cellulare +39 388.899.2450

Pubblicato da
Informazione Pubblicitaria @https://twitter.com/agendaonlinetw