Sertura vini d’Irpinia, on line il nuovo sito web.

Condividi

Una corretta forma di comunicazione, nonché chiara vetrina per il mondo che ci circonda, passa ancora oggi dal fornirsi di un sito internet al passo con i tempi: semplice e lineare quanto ricco di contenuti, efficace e connesso con i maggiori sistemi Social con cui interagire.

Il web ha assunto infatti sempre più un ruolo di rilevanza per poter parlare all’esterno di una determinata realtà, descrivendone i contenuti e fornendo le informazioni necessarie ai navigatori, così che ormai risulta impensabile esserne al di fuori oppure “esserci” nella maniera sbagliata.

Anche le più affermate realtà aziendali oggi non possono prescindere da una comunicazione quanto più efficace e capillare possibile, in maniera tale da rispondere anche alle esigenze dei sempre più numerosi cybernauti.

E il punto fermo in questo senso resta sempre un sito internet realizzato nella maniera più professionale possibile.

E’ così che l’azienda vitivinicola irpina Sertura ha provveduto alla realizzazione del suo sito internet di nuova generazione, perfettamente visibile anche in modalità mobile, decidendo di orientarsi sempre di più al web con un progetto dinamico e funzionale.

<<Il nostro settore in particolare, trattando il delicato mercato dell’alimentare, è sicuramente caratterizzato dal fatto che se non lavori bene non c’è comunicazione che tenga – ci spiega il vignaiolo e titolare di Sertura Giancarlo Barbieri – ma è anche vero che oggi come non mai un ruolo fondamentale è svolto dal fare una corretta comunicazione, la quale è sempre più indirizzata al web>>.

Nasce dunque il sito internet di Sertura, nuovo indispensabile strumento di comunicazione dopo il precedente lancio di successo della pagina Facebook che ha toccato :

<<Si tratta di uno strumento importante per raccontare al mondo esterno qualcosa in più del mondo Sertura. Partendo dalla passione che ha generato il mio progetto fino alla descrizione dei vini prodotti, che vogliono esaltare e diffondere nel modo migliore la cultura dell’antica viticoltura irpina>>.

Il sito Sertura include diverse sezioni che prendono il via dal “Chi siamo”, dando spazio all’ambizioso progetto portato avanti in prima persona da Giancarlo Barbieri, affrontano poi la “Filosofia” aziendale che ne ispira l’operato, si passa poi ai “Vini” (i DOCG Taurasi, Fiano di Avellino, Greco di Tufo e l’Aglianico IGT) e ai “Vigneti” diversamente collocati a livello geografico in base ai vitigni.

Le successive due sezioni sono dedicate allo stretto connubio “Sertura e l’Irpinia”, nel continuo scambio culturale e di tradizioni secolari che contraddistinguono la visione aziendale, e la relazione “Cibo e vino”, che evidenzia come ogni gusto corrisponda poi a un tipo di vitigno.

Si tratta di un sito integrato ai più noti Social Network, per una condivisione rapida e immediata, ideato e realizzato nella grafica e nei contenuti da Lino Sorrentini Comunicazione, da anni tra i maggiori esperti ad Avellino e non solo per quanto riguarda la Comunicazione on line e il Web Marketing.