Shopping a Milano.

Vie dello shopping a Milano, è qui che nascono le mode e le tendenze

di

Milano è senza dubbio la città italiana più europea e globale, autentica capitale della moda ed essenziale punto di riferimento per i più importanti stilisti italiani ed internazionali che, almeno quattro volte all' anno, si danno appuntamento proprio qui per dettare quelle che saranno le mode e le tendenze del momento.

Non è un caso, quindi, che a Milano si trovino le boutique e gli atelier più prestigiosi e le più importanti griffe di fama mondiale.

Il meglio della moda italiana e straniera fa bella mostra di sé nell' elegante Via Montenapoleone, una delle vie dello shopping più amate dai milanesi che scelgono le sue esclusive boutique per gli acquisti più importanti.

Qui e nelle adiacenti Via Della Spiga, Via Sant' Andrea e Via Borgospesso (il famoso quadrilatero della moda) si concentrano i negozi delle griffe più celebri e prestigiose come Versace, Armani, Valentino, Dolce & Gabbana, Prada, Roberto Cavalli, Missoni, Krizia e tanti altri.

A ciò si aggiungono le splendide e preziose botteghe di gioiellieri, pellicciai ed antiquari, per un autentico tuffo nel lusso più puro.

Per acquisti più accessibili e decisamente meno sfarzosi c' è solo l' imbarazzo della scelta tra la miriade di negozi che si affacciano su Corso Vittorio Emanuele.

Sotto i suoi celebri portici è tutto un susseguirsi di grandi catene commerciali come Benetton, Sisley, Nara, Playlife, Intimissimi, Furla e molti altri, ma non mancano le eleganti boutique come Luisa Spagnoli, Max Mara, Marella e Caractère.

Per uno shopping milanese più di tendenza si consigliano, invece, i particolari negozi del quartiere Brera, uno dei più caratteristici e suggestivi di Milano.

Da vedere assolutamente l' atelier di Nir Lagziel - stilista israeliano che realizza artigianalmente abiti unici, top e giacche da donna dipinte a mano - e Atribu, dove è possibile acquistare capi d' abbigliamento unici, realizzati da giovani designer milanesi.

La più importante arteria commerciale della città rimane, però, Corso Buenos Aires, con i suoi oltre 350 punti vendita di ogni genere che ne fanno la meta ideale per chi voglia fare acquisti di qualità senza per questo dilapidare il proprio patrimonio.

Nonostante la continua apertura e chiusura di attività commerciali e la nascita di numerosi negozi monomarca rimane, infatti, sempre il luogo dove i prezzi sono mediamente più accessibili rispetto ad altre zone della città









Articoli Correlati