Week End a Caltanissetta.

Sicilia

Guida Turistica per un fine settimana a Caltanissetta in Sicilia, Italia.

di

Caltanissetta è uno dei capoluoghi di provincia della Sicilia ed è ubicata al centro dell’isola.

 I primi insediamenti nella zona risalgono al XII secolo a.C. ma furono gli Arabi, successivamente, a far crescere il nucleo urbano che si andò sviluppando intorno al Castello di Pietrarossa, un’importante fortezza difensiva, di cui oggi si possono ammirare i resti.

Attualmente, il centro storico di Caltanissetta mantiene la stratificazione e la formazione che è andato via via assumendo nel corso dei secoli.

La sua posizione, leggermente in altura, fa si che sia caratterizzato da vicoli e stradine scoscese, con la presenza di numerose scale che le collegano tra loro. In questa zona si segnala la presenza di negozi, bar e botteghe che la rendono animata fino a tarda ora.

Tra i monumenti di Caltanissetta, il più celebre è senz’altro l’Abazia di Santo Spirito, edificata in epoca bizantina e considerata il più antico edificio di culto della città.

Non lontano dal Castello di Pietrarossa sorge invece la Chiesa di Santa Maria degli Angeli che risale al 1100.





Nel centro storico si erge, invece, il Duomo di Santa Maria la Nova costruito intorno al 1500. Di fronte alla cattedrale si può ammirare la Fontana del Tritone.
Altre interessanti chiese sono quelle di San Giovanni, San Sebastiano, San Domenico e Sant’Agata.

Diversi sono anche i palazzi nobiliari che punteggiano le strade del centro di Caltanissetta.

A cominciare da Palazzo del Carmine e Palazzo Moncada, per poi proseguire con il Palazzo Testasecca, Palazzo Benintende e Palazzo Provinciale.

Sul punto più alto del Monte San Giuliano, la vetta che sovrasta Caltanissetta, si trova la Statua del Redentore, opera voluta all’inizio del ‘900 da Papa Leone XIII.

Come accade in altre città della Sicilia, anche Caltanissetta, durante la Settimana Santa, ospita manifestazioni a carattere religioso di grande impatto emotivo, dalla Scinnenza alla Real Maestranza.