Week End a Milazzo.

Scegli Milazzo per un weekend

Guida Turistica per un fine settimana a Milazzo in Sicilia, Italia.

di

Milazzo, comune costiero della provincia di Messina, in Sicilia, si affaccia sull’omonimo golfo, proprio di fronte alle isole Eolie che sono raggiungibili con i traghetti e gli aliscafi che, quotidianamente, partono dal porto di Milazzo.

L’attuale città fu fondata dai Greci che abitavano Messina. Grazie alla sua posizione divenne subito un importante centro commerciale, importanza che mantenne anche nei secoli successivi.

Il centro storico di Milazzo, la sua acropoli, è senza dubbio la zona più suggestiva. Una vera e propria città murata costruita, con ogni probabilità dagli Arabi.

L’intera area è conosciuta come il Castello di Milazzo che, in realtà, occupa solo una piccola parte della cittadella fortificata.



Oltre le mura si possono ammirare imponenti edifici pubblici e privati. Nella parte più alta si trova il castello svevo-normanno protetto, a sua volta, da un’altra cinta muraria.
Nell’acropoli di Milazzo di trova l’antico Duomo che risale ai primi anni del ‘600.

Quest’ultimo fu edificato in luogo della vecchia chiesa madre dedicata a Santa Maria che era stata abbattuta, circa un secolo prima, per lasciare il posto alle fortificazioni della cittadella.

Alcuni resti della vecchia chiesa sono ancora oggi osservabili  in particolare nel cosiddetto bastione di Santa Maria.

All’interno della cinta muraria è possibile visitare anche il monastero delle benedettine con la cripta e l’arco trionfale.

Tra gli edifici di culto di Milazzo si segnalano anche la chiesa rupestre di Sant’Antonio e il santuario di San Francesco di Paola su un muro del quale è ancora visibile una palla di cannone sparata dai borbonici contro le truppe di Garibaldi nella battaglia che ebbe proprio a Milazzo il suo campo nel 1860.

Milazzo è un importante centro turistico balneare della Sicilia. La città conta su due ampie spiagge, una di ciottoli e l’altra di sabbia.