Week End Bratislava, Slovacchia.

Una veduta di Bratislava

Informazioni turistiche per un un viaggio o un fine settimana a Bratislava in Romania.

Bratislava è la capitale della Repubblica Slovacca, dopo la divisione dell’ex Cecoslovacchia in due nazioni indipendenti.

È popolata da mezzo milione di abitanti ed è situata al confine con l’Austria e l’Ungheria.

Le influenze dell’impero austro-ungarico sono visibili nell’architettura della città vecchia, come in numerosi usi, costumi e tradizioni che si vivono a Bratislava.

E’ il centro storico della città ha rappresentare il luogo di maggiore interesse turistico, con la mirabile costruzione del castello di Bratislava che domina dall’alto il cuore antico della cittadina. Il castello fu costruito prima dell’anno Mille, poi riammodernato nel 15simo secolo.

Oggi è sede degli uffici governativi ed ospita il museo nazionale.

Il duomo di Bratislava, dedicato a San Martino, è di stile gotico. Qui, nel 1835 Beethoven diresse la Messa solenne e l’evento è immortalato in una targa.

Il museo civico di Bratislava è ospitato dal vecchio municipio, nel centro cittadino, che costituisce l’edificio più antico interamente costruito in pietra.

Da visitare la cappella gotica che conserva ancora affreschi originali dell’epoca.

Bratislava di Notte

Sempre nel centro storico è collocato l’importantissimo palazzo arcivescovile, che fu sede dei trattati di pace tra Napoleone e l’imperatore austriaco.

Le sale del palazzo custodiscono preziosi arazzi del 17simo secolo.

E per completare il tour nel cuore antico di Bratislava è obbligatorio una visita alla casa di Mozart, dove l’artista, ha soli 6 anni tenne uno dei suoi primi concerti.

Per chi non può rinunciare ad un soggiorno romantico, Bratislava offre la possibilità di navigare lungo il Danubio, che attraversa la città ai piedi del colle dove è situata.

Pittoresca la vista che si gode dal Castello che domina il centro storico, sul quale è possibile arrivare affrontando una ripida scalinata che costeggia la struttura.

A Bratislava, inoltre, è possibile assaggiare i gustosi se pesanti piatti della cucina ungherese e mitteleuropea, primo fra tutti il gulasch.