Weekend a Siviglia, Spagna.

Informazioni turistiche per un week end a Siviglia in Spagna.

Siviglia, dopo Madrid e Barcellona, è la città più importante della Spagna ed il centro principale dell’Andalusia.

Sorge sulle rive del Guadalquivir che forma il confine ideale tra la parte antica di Siviglia con i caratteristici quartieri di Santa Cruz e dell’Arenal e l’area moderna dove sono sorte le strutture espositive tra le più importanti della nazione.

Nel corso della storia fu un fiorente centro di traffici commerciali e per anni assunse il ruolo di capitale spagnola, nel XVII secolo fu un centro di estrema vivacità culturale.

Tutto ciò ha contribuito alla creazione di un enorme patrimonio artistico che rende godibile la visita a Siviglia: si parte dall’El Arenal, dove è possibile vistare il museo navale e la Torre de l’Orche per poi immettersi sulla grandissima Plaza de Toros de la Real Maestranza de Caballeria, luogo deputato ad accogliere gli spettacoli della corrida per cui Siviglia è molto famosa.

Tra i siti architettonici più belli vi è il complesso della Cattedrale, dove ha sede la Moschea Maggiore, dichiarata patrimonio dell’umanità, qui è sepolto Cristoforo Colombo.

Poco distante si erge la Giralda, una torre dalla quale si ammira l’intera città.

Chi ama la movida spagnola può recarsi al Barrio de Santa Cruz, dove l’usanza è di intrattenersi nei locali per la Tapas, una sorta di “happy hour”, volendo usare una robusta forzatura.

Altri luoghi da visitare sono la chiesa di San Bartolomè, il quartiere della Macarena, il Parco di Maria Luisa e Plaza de San Francisco.









Articoli Correlati