In Primo Piano: Barolo

tartufi

Chi pensa che per viaggiare occorra per forza prendere un aereo con in mano il passaporto, forse dimentica quanto il nostro Paese sia ricco di posti splendidi da visitare. In questo articolo ci dedichiamo a scoprire Il Piemonte e le sue eccellenze enogastronomiche. Si tratta di una regione percepita come “lontana”, quasi svizzera e a tratti nordica. Essa è la seconda regione per estensione e la quarta per il valore delle esportazioni commerciali. In Piemonte convivono cultura storica, progresso e ricchezza. La cucina piemontese è stata insignita di grandi riconoscimenti dal Ministero delle politiche agricole ed alimentari, dato che nella lista dei prodotti tradizionali sono stati inseriti ben 341 prodotti regionali. Tra questi troverete il Tartufo Bianco, la Grappa con Alambicco a bagnomaria piemontese ed il Vermut. Abbiamo volutamente menzionato questi tre prodotti perché sono quelli che rappresentano al meglio la qualità enogastronomica regionale, senza nulla da togliere alla sterminata lista di bontà della tradizione piemontese. Vino, grappa e tartufo…