fbpx

Opinioni - Carnevale Castelveterese

Il Carnevale Castelveterese vanta una tradizione che affonda le radici addirittura al 1683, quando le uniche due frazioni del comune di Castelvetere sul calore in provincia di Avellino, esistenti all’epoca, cominciarono a prendersi in giro utilizzando maschere, travestimenti e strane figure, con le quali ciascuna parte esaltava i vizi ed i (presunti) difetti dell’altra.

Una sorta di satira d’antan, utilizzata per colpire gli avversari. Le motivazioni assumevano un carattere sociologico: le due frazioni erano abitate rispettivamente da autoctoni e da cittadini provenienti da altri comuni.

E, così, i giorni del Carnevale Castelveterese rappresentavano l’occasione per sancire, con tanto di sfottò, l’appartenenza a titolo diverso alla comunità.

Spot

Spot

Spot