Archivi tag: Cartelloni teatrali in Italia

Il programma degli spettacoli del Teatro Sannazaro di Napoli.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Sannazaro di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il Teatro Sannazaro di Napoli?

Il Teatro Sannazaro è in Via Chiaia, 157 80121 Napoli (NA)

Biglietti e Botteghino

Per informazioni telefono: 081.411723- 081 418824
Orario botteghino: Lun-Sab dalle 10.00 alle 20.00

Un po’ di Storia

Il “Teatro Sannazaro di Napoli” si trova nel cuore del capoluogo partenopeo. Fu inaugurato nel 1874 e immediatamente si impose come luogo dell’alta borghesia e dell’aristocrazia napoletana.

A sottolineare lo spirito elitario che ebbe in origine il Sannazaro di Napoli, le linee architettoniche in perfetto stile Rococò.Gli interni, inoltre, mantengono lo sfarzo del tempo. Mirabile, il palco reale conservato nella struttura.

Fu inoltre, il luogo di esordio di Eduardo Scarpetta e il teatro dal quale abbandonò definitivamente la scena artistica.

Nel corso degli anni il Sannazaro ha vissuto alterne fortune, scandite sempre da ospiti di altissimo livello, come i fratelli De Filippo.

Negli anni ’60 del secolo scorso inizio una lenta decadenza. Il Sannazaro subì l’onta della trasformazione di cinema con la proiezione di pellicole non sempre di buon profilo.

Fu sul fare degli anni ’70, con l’arrivo della attrice Luisa Conte, idolo dei napoletani, che il Sannazaro ha ripreso la sua fama di punto di produzione e confronto culturale, che affonda le sue radici nella tradizione napoletana.

Il cartellone 2021-22 del teatro Sannazaro

  • LA MAÎTRESSE liberamente tratto da Memorie di una…
    dal 15 Ott ’21 al 17 Ott ’21
  • EL BLUES DI LOI
    dal 22 Ott ’21 al 24 Ott ’21
  • NON C’È NIENTE DA RIDERE di e con Peppe Barra
    dal 05 Nov ’21 al 07 Nov ’21
  • PARENTI SERPENTI con Lello Arena
    dal 12 Nov ’21 al 14 Nov ’21
  • CORE ’NGRATO
    dal 26 Nov ’21 al 28 Nov ’21
  • CAFÈ CHANTANT – SU LE MASCHERE! di e con Lara Sansone
    dal 17 Dic ’21 al 30 Dic ’21
  • ALLA FESTA DI ROMEO E GIULIETTA regia Benedetto Sicca
    dal 05 Gen ’22 al 09 Gen ’22
  • L’ORESTE. QUANDO I MORTI UCCIDONO I VIVI di Francesco Niccolini
    dal 21 Gen ’22 al 23 Gen ’22
  • CONTRACTIONS / CONTRAZIONI DI MIKE BARTLETT un progetto/studio di e con Valentina Acca…
    dal 28 Gen ’22 al 30 Gen ’22
  • PERSONE NATURALI E STRAFOTTENTI di Giuseppe Patroni Griffi
    dal 04 Feb ’22 al 06 Feb ’22
  • MODO MINORE
    dal 11 Feb ’22 al 13 Feb ’22
  • MARIA MADDALENA con Lina Sastri
    dal 18 Feb ’22 al 20 Feb ’22
  • SORELLE con Sara Bertelà e Anna Della Rosa
    dal 25 Feb ’22 al 27 Feb ’22
  • LA LOCANDIERA regia Luca De Fusco con Lara Sansone
    dal 04 Mar ’22 al 06 Mar ’22
  • BACCANTI di Euripide traduzione e adattamento Laura Sicignano e Alessandra Vannucci per la  regia di  Laura Sicignano
    dal 11 Mar ’22 al 13 Mar ’22
  • THE NIGHT WRITER. GIORNALE NOTTURNO testo, scene e regia Jan Fabre
    dal 18 Mar ’22 al 20 Mar ’22
  • OVVI DESTINI di Filippo Gili con Vanessa Scalera e con Pier Giorgio Bellocchio, Anna Ferzetti, Daniela Marra, per la regia di Filippo Gili. 
    dal 25 Mar ’22 al 27 Mar ’22
  • IL SINDACO PESCATORE con Ettore Bassi tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo per la regia Enrico Maria Lamanna testi di Edoardo Erba.
    dal 01 Apr ’22 al 03 Apr ’22
  • JE SUIS KIKI con Cristina Donadio  di Igor Esposito con Marco Zurzulo Ensamble
    dal 08 Apr ’22 al 10 Apr ’22
  • IL BERRETTO A SONAGLI di Luigi Pirandello con Chiara Baffi,  Gigi Savoia regia Massimiliano Gallo. 
    dal 22 Apr ’22 al 24 Apr ’22
  • FERDINANDO di Annibale Ruccello con Gea Martire, Chiara Baffi, Fulvio Cauteruccio. Regia di Nadia Baldi
    dal 29 Apr ’22 al 01 Mag ’22
  • LA GILDA con Laura Marinoni un progetto firmato dalla Marinoni e Alessandro Nidi da La Gilda del Mac Mahon di Giovanni Testori.
    dal 06 Mag ’22 al 08 Mag ’22
*Crediti Immagine di copertina Foto di Armando Mancini – Flickr

Il programma dei concerti del Teatro Augusteo di Napoli, al via la stagione 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Augusteo di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti dei concerti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il teatro Augusteo di Napoli?

Il Teatro Augusteo si trova in Piazzetta Duca D’Aosta, 263, 80132 Napoli NA

  • Metropolitana Collinare + Funicolare Centrale
  • Da Piazza Garibaldi R2 Da Piazza Vittoria E5 Da Via Nicolini (Ottocalli) 24 Da Mergellina R3

Biglietti e Botteghino

Per informazioni sui biglietti degli spettacoli il telefono del Teatro Augusteo di Napoli è +39 081 414243  

La Storia del Teatro Augusteo di Napoli

Il “Teatro Augusteo di Napoli” ha iniziato la sua attività agli inizi dello scorso secolo.

E’ situato in una delle zone più belle di Napoli e da diversi anni propone un cartellone ricco di eventi, graditissimi ad un pubblico giovanile, anche se non mancano appuntamenti più canonici.

Si crede che il teatro sia sorto addirittura sulle ceneri di un vecchio teatro Vanvitelliano.

La struttura del teatro Augusteo di Napoli è in grado di accogliere 1.600 spettatori.

Ultimamente è stato sottoposto ad un importante opera di ristrutturazione.

Gli interni sono molto semplici ma eleganti e altrettanto spaziosi, anche se si sono persi gli elementi originari di maggior pregio storico, quando negli anni ’50 fu trasformato in cinema.

L’11 novembre del 1992 con Gianfranco D’Angelo in “Chi fa per tre”. Poi vennero Albertazzi, Valeria Valeri, Turi Ferro. Ma lo spettacolo che veramente fece riscoprire a tutti i napoletani il ritrovato Augusteo fu “Beati voi” con Enrico Montesano. Da allora la sala di piazzetta Duca d’Aosta, che tutti chiamano piazzetta Augusteo, divenne per numero di presenze il primo teatro d’Italia, alternandosi al teatro Sistina di Roma.

Molto apprezzata la programmazione dei concerti dell’Augusteo di Napoli, soprattutto per quanto riguarda gli appuntamenti fuori abbonamento. L’Augusteo, infatti, è la meta preferita di cantautori italiani e cantanti stranieri nelle loro tappe partenopee delle tournée indoor.

Il cartellone dei concerti 2021 – 2022

  • 07/10/2021 – 09/10/2021 Gigi D’Alessio in concerto – Noi due Tour 2021
  • 16/11/2021Volevo fare la rockstar – Carmen Consoli in concerto
  • 30/11/2021 Raf Tozzi in concerto
  • 01/12/2021 Francesco Renga in concerto – Insieme Tour 2021
  • 13/12/2021 Padroni di niente Tour – Fiorella Mannoia in concerto
  • 01/02/2022 Peter Pan Rock’n’Roll Tour 2020 – Edoardo Bennato in concerto

Il cartellone degli spettacolo teatrali 2021 – 2022

  • 01/03/2022 Maurizio Battista – 30 anni e non li dimostra…

Il programma definitivo degli spettacoli 2021 – 2022 è in allestimento.

Il programma del Teatro Totò di Napoli, al via la stagione 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro Totò di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket Sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro Totò di Napoli o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

  • Il Teatro Totò si trova in  via Frediano Cavara, 12/e 80137 Napoli (adiacenze via Foria)

Biglietti e Botteghino

  • Peri informazioni sugli spettacoli 2021-2022 e per l’acquisto dei biglietti Telefono 081.5647525

Un po’ di Storia

Il “Teatro Totò di Napoli” ha una storia recentissima. Nato solo nel 1996 viene intitolato ad uno dei maestri della comicità napoletana, l’indimenticabile Totò. In realtà, il teatro Totò prese il posto, dopo una necessaria ristrutturazione, del più vecchio teatro Ausonia.

Nasce dunque con una idea ben precisa, quella di divertire e far ridere il pubblico, ma senza dimenticare il “riso amaro” classico del patrimonio teatrale napoletano e della tradizione partenopea.

Con una sala di oltre 600 posti, il teatro Totò si presentò con una rassegna dedicata al grande artista napoletano. Una iniziativa che subito incontro il favore del pubblico e lanciò le attività del teatro Totò di Napoli.

Già nella prima stagione si esibirono al teatro Totò artisti come Paolo Rossi, Paolo Hendel, per poi proseguire negli anni con le apparizioni di Carlo Giuffrè e Mario Scarpetta.

Encomiabile anche lo sforzo per le produzioni e la nascita di una scuola di recitazione che oggi conta oltre cento allievi.

Nel corso del tempo la qualità degli spettacoli del teatro Totò è stata premiata dal pubblico che grazie ai numeri degli abbonamenti e a quello degli spettatori ne fanno uno dei teatri più frequentati della città di Napoli.

Il cartellone Teatrale 2021

  • Dal 21 ottobre 2021 al 31 ottobre 2021 SEMP’ESSA con ROSALIA PORCARO L’ironia e la comicità mai sconfessate.

Lo spettacolo è una trasformazione continua in vari personaggi femminili di tante età diverse. Donne che combattono e che cambiano il loro destino con un comune denominatore: il coraggio. Il napolenato trionfa in tutta la sua capacità dinamica di dialetto.
REGIA Rosalia Porcaro

  • Dal 04 novembre 2021 al 14 novembre 2021 C’E’ POSTA PER TEO di Tommaso Scarpato con ANGELO DI GENNARO e MARINA SUMA – REGIA Stefano Sannino

Teo, uno squattrinato che ha sposato una donna inaffettiva e poco attraente al solo scopo di ereditare una cospicua somma alla morte del di lei nonno, che ovviamente tarda a giungere, vive le sue giornate cercando di sottrarsi alla furia dei malviventi con cui ha contratto debiti di gioco. Nelle sue tragicomiche giornate si alternano una serie di grotteschi personaggi, dal vicino di casa colitico che ha bisogno di utilizzare il bagno di Teo, perché quello di casa sua  gli ricorda la moglie che lo ha abbandonato, alla
Comparsa di una vecchia conoscenza (sconosciuta) di Teo !
Ed è a Roberto che Teo si rivolgerà quando riceverà una lettera……anni prima , nel tentativo di racimolare qualche soldo, proprio Teo, ha venduto il suo sperma alla banca del seme, ed ora la donna che ne ha beneficiato vuole incontrarlo. Ma per Teo i colpi di scena non sono finiti, all’orizzonte c’è un nuovo “amore”, non corrisposto, “particolare”, verso il quale è costretto a cedere per risollevare le sue difficoltà economiche!!!”

  • Dal 19 novembre 2021 al 28 novembre 2021 IL MEGLIO DI… Simone Schettino REGIA di Vincenzo Liguori

A.CD.C  Se fino a qualche mese fa per buona parte di noi queste due sigle erano riferite a un unico sistema di datazione temporale, in futuro potrebbero anche intendersi some Avanti Covid e Dopo Covid. Eh si perché una cosa è certa, nel bene e nel male questa pandemia ha cambiato il nostro modo di vivere e continuerà a farlo in seguito. In attesa del Dopo Covid, che tutti ci auguriamo arrivi al più presto, può risultare utile fare un divertente excursus degli errori commessi fino ad oggi per evitare di ripeterli in futuro. In questo spettacolo Simone Schettino riveste i panni del monologhista puro in compagnia dei suoi testi più divertenti. Augurandoci un domani migliore, non ci resta che ridere di noi.

  • Dal 02 dicembre 2021 al 12 dicembre 2021 TERRONI SI NASCE con PAOLO CAIAZZO Percussioni Emidio Ausiello – Chitarra Franco Porzio – Fisarmonica Sasa’ Piedepalumbo – Contrabasso Roberto Giangrande – Regia P. Caiazzo

E’ chiara ed evidente la citazione omaggio al principe della risata ed alla sua battuta cinematografica “Signore si nasce, ed io lo nacqui… modestamente”.

Il termine “Terrone” inserito nel titolo è una dichiarazione d’amore per le mie origini, ed io, come contadino della mia “Terra”, intendo coltivarla!

Con leggerezza ed il supporto di musicisti in scena racconto la mia Meridionalità. Monologhi, poesie e canzoni per uno spettacolo di incalzante divertimento e riflessioni sulla Terronia, sui suoi pregi ed i suoi difetti.

Ma non solo Sud! Anche attualità, politica nazionale ed internazionale per commentare comicamente la vita di tutti i giorni, vizi e manie dei nostri tempi ma sempre con la filosofia che la mia terra ci ha regalato. Non può mancare in scena il mio alter ego televisivo Tonino Cardamone ed il suo motto: “’a capa mia nun è bona”. A lui è affidata la parentesi della follia dei saggi con la saggezza della sua follia.

Più che uno spettacolo è una “Mission” sempre più “Impossible” ai giorni d’oggi: Divertire e divertirsi. Ma bisogna tentare, anche su tematiche serie e drammatiche, senza prendersi tanto sul serio, perché sono sempre più convinto che affrontare un problema disposto a riderci su, è probabile che tu possa vincere, se ti abbatti e ti disperi… hai già perso.

  • Dal 16 dicembre 2021 al 09 gennaio 2022  CORNUTI E CONTENTI con OSCAR DI MAIO scritto e diretto da Marco Lanzuise

Il pittore Leonardo De Chiereca, vivendo d’arte, campa sulle spalle della moglie Mary impiegata nelle ferrovie gelosa del marito perché sospetta abbia un’amante.

Il pittore spera di risollevarsi economicamente lavorando per la Curia che gli commissiona dipinti i più chiese di Napoli. Katia, l’amante, stanca del rapporto clandestino, minaccia di sviare la sua relazione alla moglie del pittore. Questi, impotente a impedirle il proposito, convince un suo cliente gay a travestirsi da donna per recitare la parte della moglie alla visita di Katia.

La faccenda si complica quando il marito dell’amante esce dal carcere e arriva a casa del pittore

Si ritroveranno il galeotto, il prete emissario della Curia, la moglie, l’amante e il gay in una serie di situazioni comiche che susciteranno ilarità tra il pubblico che sarà travolto da un turbinio di colpi di scena e gags comiche.

Il programma del Teatro San Carlo di Napoli 2021 – 2022: Opera, Danza, Concerti.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro San Carlo di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro San Carlo o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

Il Teatro di San Carlo è in Via San Carlo 98/F a Napoli, in pieno centro, di fronte alla galleria Umberto I

  • Metropolitana: Linea 1, Fermata Municipio
  • Funicolare: Funicolare Centrale, Fermata Augusteo
  • Bus: dalla Stazione Centrale bus R2 (fermata San Carlo)
  • dalla Stazione di Mergellina bus R3 (fermate da Piazza Municipio a Via San Carlo)
  • dal Parcheggio Brin bus C82 (fermata San Carlo)
  • dal Parcheggio Colli Aminei bus R4 (fermata Medina)
  • dall’Aereoporto di Capodichino: Linea Alibus (fermata Porto)

Biglietti e Botteghino

ORARI DI APERTURA BIGLIETTERIA

  • Telefono: +39 081 7972331/421  Fax: +39 081400902.

La biglietteria è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18 / Chiuso 25 dicembre, 1 e 6 gennaio, domenica di Pasqua, 15 agosto. Nelle serate di spettacolo, la prevendita dei biglietti di altri eventi è sospesa a partire da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione: in queste occasioni, un solo sportello sarà dedicato alla prevendita dei biglietti per altri eventi.

Un po’ di Storia in breve

Il “Teatro San Carlo di Napoli” ha il primato di essere il più antico d’Europa.

Fu costruito nel 1737 dall’architetto Medrano, su commissione del re Carlo di Borbone. Nonostante la mole della struttura, i lavori durarono soltanto 8 mesi e il San Carlo prese il posto del San Bartolomeo.

Con i suoi oltre 180 palchi, rappresentava in pieno la volontà di Carlo di Borbone di rappresentanza del potere reale.

L’inaugurazione vide la messa in scena dell’opera “Achille in Sciro di Metastasio”. Da allora, il San Carlo di Napoli ha registrato una sola interruzione nella sua programmazione per mancanza di fondi, nelle stagioni 1875 e 1876.

E’ inoltre considerato dalla critica, il teatro più bello del mondo per le sue linee architettoniche, per gli arredi interni e per le decorazioni presenti, tanto da essere inserito dall’Unesco nell’elenco dei monumenti considerati Patrimonio dell’Umanità.

Ha una capienza da palazzetto dello sport, può ospitare un pubblico di oltre 3 mila presenze, con un palcoscenico di più di 30 metri e cinque ordini di palchi.

Tutti i più grandi artisti e compositori sono passati per il San Carlo.

Offre ogni anno una stagione ricca di eventi, dedicati al balletto, alla lirica, ai concerti classici e da camera.

Negli scorsi anni si è caratterizzato anche per il recupero della tradizione napoletana settecentesca con l’assidua partecipazione del Maestro Roberto De Simone.

Per citare qualche nome di artisti che hanno calcato la scena del San Carlo si ricordano Callas, Carreras, Domingo, Pavarotti per non tralasciare le grandi orchestre di livello mondiale come i Filarmonici di Berlino e Vienna, la London Simphony e le numerose compagnie di balletto.

Il cartellone 2021 – 2022 del Teatro San Carlo tra Opera, Danza, Concerti.

Doppia inaugurazione per il Teatro di San Carlo, che riparte con due nuove produzioni:

  • a ottobre, con il nuovo allestimento de La Bohème di Giacomo Puccini per la regia Emma Dante, direttore Juraj Valčuha; 
  • a novembreper l’apertura della Stagione lirica 21/22, con Otello di Giuseppe Verdi diretto da Michele Mariotti, con la regia di Mario Martone e Jonas Kaufmann nel ruolo del titolo.

Sono quattro i titoli della Stagione di Balletto, per un totale di 39 recite, che vedranno protagonista il Balletto del Teatro di San Carlo, diretto da Clotilde Vayer

L’apertura della Stagione è fissata per il 30 dicembre con Il lago dei cigni, un classico del balletto, ripreso nella versione di Partice Bart, per la prima volta al San Carlo. Le musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij sono eseguite dall’Orchestra del Teatro di San Carlo diretta da Benjamin Shwartz.

Sabato 27 novembre 2021 Michele Mariotti dirigerà l’Orchestra del Teatro di San Carlo e il pianista Alessandro Taverna per il concerto inaugurale. 

Per la primavera 2022, il Teatro di San Carlo lancia un nuovo Festival Pianistico, in programma dal 22 aprile al 5 maggio 2022 con ospiti Daniel Barenboim, Alexandra Dovgan, Beatrice Rana, Yuja Wang, Bertrand Chamayou, Rafal Blechacz e Benjamin Grosvenor. 

E, infine, per la Stagione 2021/22 nasce un nuovo ciclo di Musica da Camera che vedrà protagonisti i Professori d’Orchestra del Teatro di San Carlo con un appuntamento domenicale al mese.

  • LA BOHÈME Teatro di San Carlo dal 12 ottobre 2021 al 19 ottobre 2021
  • DOHNANY-BEETHOVEN – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 07 novembre 2021
  • OTELLO Teatro di San Carlo dal 21 novembre 2021 al 14 dicembre 2021
  • MICHELE MARIOTTI/ WEBERN – MOZART – BEETHOVEN Teatro di San Carlo il 27 novembre 2021
  • MICHELE MARIOTTI/ BEETHOVEN – SCHUMANN Teatro di San Carlo il 03 dicembre 2021
  •  VILLA-LOBOS/BIZET/TCHAIKOVSKY – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 05 dicembre 2021
  • JURAJ VALCUHA / DALLAPICCOLA – STRAUSS Teatro di San Carlo il 12 dicembre 2021
  • JURAJ VALCUHA / PROKOFIEV-RAVEL-POULENC Teatro di San Carlo il 18 dicembre 2021
  •  IL LAGO DEI CIGNI Teatro di San Carlo dal 28 dicembre 2021 al 05 gennaio 2022
  • IL LAGO DEI CIGNI FOR FAMILIES Teatro di San Carlo dal 29 dicembre 2021 al 05 gennaio 2022
  • LUCIA DI LAMMERMOOR Teatro di San Carlo dal 15 gennaio 2022 al 29 gennaio 2022
  • SCHUBERT/RAVEL – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 16 gennaio 2022
  • HENRIK NÀNÀSI Teatro di San Carlo il 20 gennaio 2022
  • CONCERTO PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA 2022 Teatro di Corte di Palazzo Reale il 27 gennaio 2022
  • LA SONNAMBULA Teatro di San Carlo il 30 gennaio 2022 AIDA Teatro di San Carlo dal 15 febbraio 2022 al 26 febbraio 2022
  • SONDRA RADVANOVSKY – LE TRE REGINE Teatro di San Carlo dal 19 febbraio 2022 al 22 febbraio 2022
  • MOZART / REINECKE – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 27 febbraio 2022
  • I MAESTRI DEL XX SECOLO Teatro di San Carlo dal 05 marzo 2022 al 10 marzo 2022
  • PRETTY YENDE RECITAL Teatro di San Carlo il 12 marzo 2022
  • JOHANNES BRAHMS – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 13 marzo 2022
  • COSÌ FAN TUTTE Teatro di San Carlo dal 23 marzo 2022 al 02 aprile 2022
  • DAN ETTINGER Teatro di San Carlo il 26 marzo 2022
  • ROPARTZ/RAVEL/DEBUSSY – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 03 aprile 2022
  • JURAJ VALCUHA / SIBELIUS- MACMILLAN – BEETHOVEN Teatro di San Carlo il 09 aprile 2022
  • TOSCA Teatro di San Carlo dal 20 aprile 2022 al 03 maggio 2022
  • DANIEL BARENBOIM – FESTIVAL PIANISTICO Teatro di San Carlo il 22 aprile 2022
  • ALEXANDRA DOVGAN – FESTIVAL PIANISTICO Teatro di San Carlo il 23 aprile 2022
  • BEATRICE RANA – FESTIVAL PIANISTICO Teatro di San Carlo il 24 aprile 2022
  • YUJA WANG – FESTIVAL PIANISTICO Teatro di San Carlo il 28 aprile 2022
  • BERTRAND CHAMAYOU – FESTIVAL PIANISTICO Teatro di San Carlo il 29 aprile 2022
  • RAFAL BLECHACZ – FESTIVAL PIANISTICO Teatro di San Carlo il 30 aprile 2022
  • BENJAMIN GROSVENOR – FESTIVAL PIANISTICO Teatro di San Carlo il 05 maggio 2022
  • 7 DEATHS OF MARIA CALLAS Teatro di San Carlo dal 13 maggio 2022 al 15 maggio 2022
  • ROMEO E GIULIETTA Teatro di San Carlo dal 22 maggio 2022 al 28 maggio 2022
  • IBERT/HINDEMITH/LIGETI/NIELSEN – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 29 maggio 2022
  • EVGENIJ ONEGIN Teatro di San Carlo dal 15 giugno 2022 al 26 giugno 2022
  • JOSÉ LUIS BASSO / CORO DEL TEATRO DI SAN CARLO Teatro di San Carlo il 17 giugno 2022
  • FABIO LUISI – JOHANNES BRAHMS – I E II SINFONIA Teatro di San Carlo il 23 giugno 2022
  • FABIO LUISI – JOHANNES BRAHMS – III E IV SINFONIA Teatro di San Carlo il 25 giugno 2022
  • IL BARBIERE DI SIVIGLIA Teatro di San Carlo dal 06 luglio 2022 al 16 luglio 2022
  • JURAJ VALCUHA / RAVEL- DE FALLA – RESPIGHI Teatro di San Carlo il 10 luglio 2022
  • LA TRAVIATA Teatro di San Carlo dal 22 luglio 2022 al 30 luglio 2022
  • I PURITANI Teatro di San Carlo dal 07 settembre 2022 al 16 settembre 2022
  • MARK ELDER Teatro di San Carlo il 09 settembre 2022
  • CANTATA PER SAN GENNARO 1775 Teatro di San Carlo il 15 settembre 2022
  • BEETHOVEN/BRAHMS/ROTA – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 18 settembre 2022
  • OLGA PERETYATKO/ ELENA BASHKIROVA Teatro di San Carlo il 22 settembre 2022
  • SAMSON ET DALILA Teatro di San Carlo dal 29 settembre 2022 al 09 ottobre 2022
  • INGO METZMACHER Teatro di San Carlo il 08 ottobre 2022
  • MOZART/HÄNDEL/HALVORSEN/PAGANINI/VIVALDI – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 16 ottobre 2022
  •  TRISTAN UND ISOLDE Teatro di San Carlo dal 27 ottobre 2022 al 05 novembre 2022 JAMES GAFFIGAN Teatro di San Carlo il 29 ottobre 2022
  • FRANZ SCHUBERT – MUSICA DA CAMERA Teatro di San Carlo il 06 novembre 2022

Il programma del Teatro San Ferdinando di Napoli, pronto il cartellone 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro San Ferdinando di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni del Teatro San Ferdinando di Napoli per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

Il teatro San Ferdinando è ubicato in Piazza Eduardo De Filippo 20 a Napoli, nei dintorni del Rione Sanità e a pochi passi da via Foria.

Biglietti e Botteghino

  • Per informazioni e biglietti telefonare al seguente numero tel. 081 292 030 · 081 291 878 –
  • Orari di Apertura:dal lunedì al venerdì dalle 16,0o alle 19,00 e da un’ora prima di ogni spettacolo

Un po’ di Storia

Il Teatro San Ferdinando è uno dei teatri più antichi di Napoli ed è ritenuto il “tempio” della commedia napoletana in quanto strettamente collegato alla figura di Eduardo De Filippo.

Fu costruito nel 1791, nella zona di Ponte Nuovo, su disegno dell’architetto Camillo Leonti e decorato dal toscano Domenico Chelli e venne inaugurato con l’opera di Domenico Cimarosa Il falegname

Nel corso dei decenni seguenti visse alterne vicende e non tutte felici fino al 25 febbraio 1948 quando lo comprò Eduardo De Filippo che investì nella ricostruzione del teatro tutti i suoi guadagni. indebitandosi con le banche.

Nel 1954 anche la RAI entrò a far parte della compagine teatrale con la società San Ferdinando Film che organizzò la produzione di sei film della serie “Il Teatro di Eduardo”.

Per circa 26 anni, tra alterne vicende, aperture e chiusure per debiti, il San Ferdinando ha incarnato lo spirito di Eduardo, fino alla sua chiusura del 1980 che durò 16 lunghi anni

Nel 1996 il teatro è stato donato da Luca De Filippo al Comune di Napoli perché venisse restaurato e riconsegnato al pubblico napoletano.

Il 30 settembre 2007, dopo molti anni di restauri ed ingenti investimenti, il San Ferdinando ha finalmente riaperto i battenti con La tempesta di Shakespeare, nella traduzione in napoletano barocco fatta da Eduardo nel 1984. Il San Ferdinando, insieme al Teatro Mercadante, è gestito dal Teatro Stabile di Napoli.

Il cartellone Teatrale

  • 12 – 17 ottobre 2021 | Teatro San Ferdinando
    HOSPES, ITIS
    drammaturgia Fabio Pisano regia Davide Iodice
    con Angelica Bifano, Carolina Cametti, Antimo Casertano, Daniel Dwerryhouse, Noemi Francesca, Damiano Rossi, Giulia Salvarani, Ilaria Scarano, David Sebasti, Sebastiano Sicurezza, Aida Talliente, Emilio Vacca, Francesco Vitale
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale
  • 26 – 31 ottobre 2021 | Teatro San Ferdinando
    OCCHI GETTATI
    Un de-coupage, 34 anni dopo
    testo, ideazione scenica e regia Enzo Moscato
    con Benedetto Casillo, Salvatore Chiantone, Raffaele Esposito, Tonia Filomena, Amelia Longobardi, Anita Mosca, Emilio Massa, Enzo Moscato, Antonio Polito
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Compagnia Teatrale Enzo Moscato, Casa del Contemporaneo
  • 16 – 21 novembre 2021 | Teatro San Ferdinando
    TAVOLA TAVOLA, CHIODO CHIODO…
    un progetto di Lino Musella e Tommaso De Filippo
    tratto da appunti, articoli, corrispondenze e carteggi di Eduardo De Filippo
    un spettacolo di e con Lino Musella – musiche dal vivo Marco Vidino
    produzione Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, Teatro di Napoli – Teatro Nazionale
  • 23 – 28 novembre 2021 | Teatro San Ferdinando
    RESURREXIT CASSANDRA
    di Ruggero Cappuccio ideazione, regia, scenografia, film Jan Fabre
    con Sonia Bergamasco
    Ruggero Cappuccio dà voce al prologo
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Fondazione Campania dei Festival – Campania Teatro Festival, Troubleyn/Jan Fabre, Carnezzeria, TPE – Teatro Piemonte Europa
  • 9 – 19 dicembre 2021 | Teatro San Ferdinando
    DITEGLI SEMPRE DI SÌ
    di Eduardo De Filippo regia Roberto Andò
    con Carolina Rosi, Gianfelice Imparato, Edoardo Sorgente, Massimo De Matteo, Federica Altamura, Andrea Cioffi, Nicola Di Pinto,Paola Fulciniti, Viola Forestiero, Vincenzo D’Amato, Gianni Cannavacciuolo, Boris De Paola
    produzione Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo,
    Fondazione Teatro della Toscana – Teatro Nazionale
  • 26 dicembre 2021 – 6 gennaio 2022 | Teatro San Ferdinando
    A CHE SERVONO QUESTI QUATTRINI
    di Armando Curcio regia Andrea Renzi
    con Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase, Teresa Saponangelo
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, La Pirandelliana
  • 1 – 6 febbraio 2022 | Teatro San Ferdinando
    BREVI INTERVISTE CON UOMINI SCHIFOSI
    di David Foster Wallace regia e drammaturgia Daniel Veronese
    con Lino Musella, Paolo Mazzarelli
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Marche Teatro, Carnezzeria, FOG Triennale Milano Performing Arts, TPE Teatro Piemonte Europa
    in collaborazione con Teatro di Roma – Teatro Nazionale
  • 22 – 27 febbraio 2022 | Teatro San Ferdinando
    L’OMBRA DI TOTÒ
    di Emilia Costantini adattamento e regia Stefano Reali
    con Yari Gugliucci, Clotilde Sabatino, Rita Pilato
    produzione Nicola Canonico per Good Mood
  • 8 – 13 marzo 2022 | Teatro San Ferdinando
    FAVOLA PERSONALE
    3 atti ispirati al cinema di Yorgos Lanthimos
    ideazione, drammaturgia, regia, costumi Giuliano Scarpinato
    con Alice Conti, Francesca Gabucci, Fortunato Leccese, Luca Piomponi, Giselda Ranieri, Alice Spisa, Daniela Vitale e due performer in via di definizione
    produzione Teatro Biondo di Palermo
  • 15 – 20 marzo 2022 | Teatro San Ferdinando
    LA PAZZA DI CHAILLOT
    di Jean Giraudoux adattamento Letizia Russo regia Franco Però
    con Manuela Mandracchia, Giovanni Crippa e con Filippo Borghi, Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Andrea Germani, Mauro Malinverno, Riccardo Maranzana, Francesco Migliaccio, Jacopo Morra, Zoe Pernici, Maria Grazia Plos, Miriam Podgornik
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia
  • 31 marzo -10 aprile 2022 | Teatro San Ferdinando
    IL COMPLICE
    di Friedrich Dürrenmatt regia Renato Carpentieri
    con Renato Carpentieri, Salvatore D’Onofrio, Giovanni Moschella, Valeria Luchetti
    e altri attori in via di definizione
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Associazione Culturale “Il punto in movimento”
  • 28 aprile – 8 maggio 2022 | Teatro San Ferdinando
    VILLINO BIFAMILIARE
    di Fabrizia Ramondino regia Arturo Cirillo
    con Sabrina Scuccimarra, Valentina Picello, Arturo Cirillo, Rosario Giglio, Roberto Capasso, Francesco Roccasecca
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale

Il programma del Teatro Mercadante di Napoli, al via il cartellone 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Mercadante di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni del teatro Mercadante di Napoli per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

  • Zona Vomero: Funicolare Centrale (Piazzetta Fuga – Via Toledo).
  • Zona Centro: Autolinee urbane C55 (Corso Umberto – Via Depretis) ed R2 (Stazione Centrale – Via Toledo)
  • Zona Chiaia: R3 (Riviera di Chiaia – Piazza Municipio) Linee Tranviarie: 1 (Poggioreale – Via Marina)

Biglietti e Botteghino

Per informazioni e biglietti telefono 081.5513396

Un po’ di Storia

Il “Teatro Mercadante di Napoli “ fu aperto nel 1779. Per la “prima assoluta” fu portato in scena l’Infedele Fedele con le musiche di Domenico Cimarosa. All’origine, il Mercadante fu denominato Teatro del Fondo.

Inizialmente la sua attività si caratterizzò come fortemente politicizzata, in quanto trovarono ospitalità, spettacoli molto “impegnati” in assonanza con le idee dei rappresentanti della Repubblica Partenopea del 1799.

Solo con la Restaurazione monarchica riprese i suoi connotati di teatro destinato all’opera lirica e in quel periodo vide calcare la scena da musicisti come Verdi, Mozart e Bellini.

Artisticamente pregevole, il Mercadante di Napoli fu ristrutturato già nel 1893 con la costruzione della facciata storica.

All’inizio del XX secolo furono realizzati anche pregevoli affreschi interni.

Nel corso della sua storia il Mercadante continuò ad ospitare artisti di primo piano, da Eleonora Duse, a Marinetti, a Pirandello.

Nel 1963, l’ultimo spettacolo, prima del lungo periodo di inattività, se non come luogo utilizzato per mostre ed appuntamenti vari.

Poi, nel 2003, il passaggio di gestione alla neonata associazione Teatro Stabile città di Napoli.

Oggi il Mercadante di Napoli accoglie circa 550 spettatori, offrendo una ricca programmazione orientata principalmente alla prosa. Il Teatro Mercadante, insieme al Teatro San Ferdinando, è gestito dal Teatro Stabile di Napoli.

Il cartellone Teatrale 2021 – 2022

  • 20 – 31 ottobre 2021 | Teatro Mercadante
    PIAZZA DEGLI EROI
    di Thomas Bernhard
    regia Roberto Andò
    con Renato Carpentieri, Imma Villa, Betti Pedrazzi
    Silvia Ajelli, Paolo Cresta, Francesca Cutolo, Stefano Jotti, Valeria Luchetti, Vincenzo Pasquariello, Enzo Salomone
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Fondazione Teatro della Toscana – Teatro Nazionale
  • 2 – 7 novembre 2021 | Teatro Mercadante
    BLUMUNN
    di Marina Confalone regia Francesco Zecca
    con Marina Confalone, Lello Giulivo, Giovanni Scotti
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, C.A.S.A. centro delle arti della scena e dell’audivisivo
  • 9 – 14 novembre 2021 | Teatro Mercadante
    CASA DI BAMBOLA
    di Henrik Ibsen regia Filippo Dini
    con Filippo Dini, Deniz Özdoğan, Orietta Notari, Andrea Di Casa,
    Eva Cambiale, Fulvio Pepe
    produzione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, Teatro Stabile di Bolzano
    con il sostegno di Fondazione CRT
  • 17 – 28 novembre 2021 | Teatro Mercadante
    SOLARIS
    di David Greig tratto dall’omonimo romanzo di Stanislaw Lem
    regia Andrea De Rosa
    con Federica Rosellini, Giulia Mazzarino, Sandra Toffolatti, Werner Waas
    Umberto Orsini in video
    produzione Teatro Di Napoli – Teatro Nazionale, Teatro Nazionale di Genova
  • 30 novembre – 5 dicembre 2021 | Teatro Mercadante
    IL MONDO SIA LODATO
    su testi di Franco Marcoaldi
    di e con Toni Servillo
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale
  • 8 – 19 dicembre 2021 | Teatro Mercadante
    LA VITA DAVANTI A SÉ
    dal testo La Vie Devant a soi di Romain Gary Emile Ajar
    riduzione e regia di Silvio Orlando
    con Silvio Orlando
    accompagnato da quattro musicisti
    produzione Cardellino srl
  • 5 – 16 gennaio 2022 | Teatro Mercadante
    IL FILO DI MEZZOGIORNO
    di Goliarda Sapienza
    adattamento Ippolita di Majo
    regia Mario Martone
    con Donatella Finocchiaro, Roberto De Francesco
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Teatro Stabile di Catania,
    Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, Teatro di Roma – Teatro Nazionale
  • 18 – 23 gennaio 2022 Teatro Mercadante
    IL PURGATORIO
    LA NOTTE LAVA LA MENTE
    di Mario Luzi
    drammaturgia Sandro Lombardi e Federico Tiezzi
    regia Federico Tiezzi
    con Alessandro Averone, Dario Battaglia, Alessandro Burzotta, Giampiero Cicciò, Francesca Ciocchetti, Martino D’Amico, Salvatore Drago, Giovanni Franzoni, Francesca Gabucci, Leda Kreider, Sandro Lombardi, David Meden,
    Annibale Pavone, Luca Tanganelli, Debora Zuin
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Fondazione Campania dei Festival – Campania Teatro Festival, Associazione Teatrale Pistoiese,
    Fondazione Teatro Metastasio, Compagnia Lombardi-Tiezzi
  • 8 – 13 febbraio 2022 | Teatro Mercadante
    POUR UN OUI OU POUR UN NON
    di Nathalie Sarraute
    regia Pier Luigi Pizzi
    con Umberto Orsini e Franco Branciaroli
    produzione Compagnia Orsini e Teatro de Gli Incamminati
    in collaborazione con il Centro Teatrale Bresciano
  • 15 – 20 febbraio 2022 Teatro Mercadante
    IL DELITTO DI VIA DELL’ORSINA
    (L’Affaire de la rue de Lourcine)
    di Eugéne Labiche
    regia Andrée Ruth Shammah
    con Massimo Dapporto, Antonello Fassari
    Susanna Marcomeni, Francesco Brandi, Andrea Soffiantini
    al pianoforte Giuseppe Di Benedetto
    produzione Teatro Franco Parenti, Fondazione Teatro della Toscana
  • 2 – 13 marzo 2022 | Teatro Mercadante
    LA METAMORFOSI
    di Franz Kafka
    adattamento e regia Giorgio Barberio Corsetti
    con Michelangelo Dalisi, Roberto Rustioni, Anna Chiara Colombo, Giovanni Prosperi, Francesca Astrei, Dario Caccuri e un’attrice in via di definizione
    produzione Teatro di Roma – Teatro Nazionale
  • 22 – 27 marzo 2022 | Teatro Mercadante
    PADRI E FIGLI
    di Ivan Turgenev
    traduzione e adattamento Fausto Malcovati e Fausto Russo Alesi
    regia Fausto Russo Alesi
    con Daria Pascal Attolini, Marial Bajma Riva, Giulia Bartolini, Alfredo Calicchio, Luca Carbone, Matteo Cecchi, Eletta Del Castillo, Cosimo Frascella, Stefano Guerrieri, Marta Mungo, Marina Occhionero, Luca Tanganelli, Zoe Zolferino
    e con Fausto Malcovati
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Emilia Romagna Teatro Fondazione – Teatro Nazionale
    in collaborazione con Teatro Verdi Pordenone
  • 29 marzo – 3 aprile 2022 | Teatro Mercadante
    GROUNDED
    di George Brant
    regia Davide Livermore
    con Linda Gennari
    produzione Teatro Nazionale di Genova
  • 20 aprile – 1 maggio 2022 | Teatro Mercadante
    TARTUFO
    di Molière
    regia Jean Bellorini
    con Federico Vanni, Gigio Alberti, Teresa Saponangelo, Betti Pedrazzi,
    Ruggero Dondi, Daria D’Antonio, Angela De Matteo, Francesca De Nicolais,
    Luca Iervolino, Giampiero Schiano, Jules Garreau
    produzione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale, Théâtre National Populaire
  • 4 – 15 maggio 2022 | Teatro Mercadante
    PUPO DI ZUCCHERO
    La festa dei morti
    liberamente ispirato a “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile
    testo e regia Emma Dante
    con Tiebeu Marc-Henry Brissy Ghadout, Sandro Maria Campagna,
    Martina Caracappa, Federica Greco, Giuseppe Lino, Carmine Maringola,
    Valter Sarzi Sartori, Maria Sigro, Stephanie Taillandier, Nancy Trabona
    produzione Sud Costa Occidentale, Teatro di Napoli – Teatro Nazionale,
    Scène National Châteauvallon-Liberté, ExtraPôle Provence-Alpes-Côte d’Azur, Teatro Biondo di Palermo, La Criée Théâtre National de Marseille, Festival d’Avignon, Anthéa Antipolis Théâtre d’Antibes, Carnezzeria
    e con il sostegno dei Fondi di integrazione per i giovani artisti teatrali della DRAC PACA e della Regione Sud

Il programma del Teatro Trianon Viviani di Napoli, al via la stagione 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Trianon Viviani di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino o l’ufficio informazioni del Teatro Trianon di napoli per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Come raggiungere il teatro

Il Teatro Trianon Viviani si trova a Napoli, nel cuore del centro storico – dichiarato patrimonio mondiale dall’Unesco – di particolare rilievo archeologico, storico, monumentale e gastronomico: in piazza Vincenzo Calenda, allo sbocco di Forcella e in prossimità di Castelcapuano e dei decumani.

Biglietti e Botteghino

Per biglietti ed informazioni sugli spettacoli telefono +39 081 2258285 – +39 081 0124472

Un po’ di Storia

Il “Teatro Trianon Viviani” sorge a Napoli nel cuore di Forcella l’8 novembre 1911 quando fu portata in scena la commedia Miseria e Nobiltà di Eduardo Scarpetta, con il passaggio di testimone dall’autore e primo interprete al figlio Vincenzo, che così debutta nel ruolo del protagonista Felice Sciosciammocca.

Sin dalla sua inaugurazione, il Trianon puntò tutto sulla programmazione musicale, incentrata principalmente sulla tradizione della canzone napoletana. Dopo 36 anni di attività il Trianon fu trasformato in cinema è tale è rimasto fino al 2002, quando ha ripreso la programmazione teatrale.

Dopo un travagliato periodo di difficoltà economico-finanziarie che ha visto il fermo produttivo per due anni e mezzo e il teatro sull’orlo del fallimento e della vendita all’asta, il Trianon Viviani ritorna a operare, retto dalla fondazione omonima posta sotto la direzione e il coordinamento della Regione Campania, che detiene una partecipazione dell’80,40%; l’altro socio fondatore è la Città metropolitana di Napoli,

Recentemente la direzione artistica del Trianon di Napoli è stata affidata a Marisa Laurito, notissima attrice teatrale e donna di spettacolo, che “punta a realizzare uno spazio attivo di animazione culturale e sociale, attento al patrimonio tradizionale quanto ai nuovi linguaggi, un polo produttivo unico che intende anche collocarsi positivamente nel più ampio mercato del turismo e del tempo libero”.

Il Trianon si propone come una struttura di 630 posti, nella sua forma classica di teatro all’italiana, con tre ordini di palchi.

Il teatro Trianon di Napoli è molto apprezzato per la sua acustica. E’ inoltre dotato di diverse sale per attività varie, utilizzate per mostre, seminari e conferenze.

Di grosso interesse anche la mediateca di cui il Trianon dispone, dove sono custoditi importanti documenti della canzone napoletana da Di Giacomo a Caruso.

Spesso, agli spettacoli musicati, si affiancano commedie e opere sempre mutuate dalla tradizione partenopea.

Il cartellone Teatrale 2021 – 2022

“La stagione 2021/2022, dando voce finalmente anche agli artisti che non si sono potuti esibire lo scorso anno, è ricca non solo di grandi musicisti, ma anche di attori e registi che ci regaleranno grandi emozioni con i loro spettacoli.

Marisa Laurito

SETTEMBRE 2021

  • Mercoledì 8 Settembre 2021
    in PIAZZA CALENDA DISARMANTE SPERANZA / THE WALK Piccola Amal, Davide Iodice incontro con la marionetta Amal – progetto il Teatro delle Persone – prima assoluta
  • TULEDO ‘E NOTTE Nello Mascia progetto Viviani per strada – nuova produzione

OTTOBRE 2021

  • Venerdì 15, Sabato 16, Domenica 17 Ottobre
    Venerdì 22, Sabato 23, Domenica 24 Ottobre
    ADAGIO NAPOLETANO CANTATA D’AMMORE
    compagnia Stabile della Canzone napoletana, Bruno Garofalo produzione Trianon Viviani – prima teatrale assoluta
  • Giovedì  28, Venerdì 29 Ottobre SIRENE, SIGNORE E SIGNORINE Marina Rippa / f.pl.
    Sabato 30, Domenica 31 Ottobre MORABEZA Tosca concerto

NOVEMBRE 2021

  • Mercoledì 3 I FRATELLI DE FILIPPO
    Fondazione Eduardo De Filippo, Francesco Saponaro tavola rotonda, proiezione
  • Giovedì  4 NATALE IN CASA CUPIELLO MONOLOGO CUM FIGURIS
    Vincenzo Ambrosino, Luca Saccoia, Tiziano Fario, Lello Serao
    spettacolo di burattini
  • Venerdì 5, Sabato 6, Domenica 7 I DUE CALMI Bruno Garofalo prima ripresa dopo la rappresentazione unica del 1937
  • Giovedì  11 IL LUCERNARIO Francesco Saponaro video
  • Venerdì 12, Sabato 13, Domenica 14 TITINA LA MAGNIFICA
    Antonella Stefanucci, Edoardo Sorgente, Francesco Saponaro spettacolo teatrale
  • Giovedì  18, Venerdì 19, Sabato 20,
    Domenica 21, Giovedì  25, Venerdì 26,
    Sabato 27, Domenica 28
    TITOLO DA DEFINIRE

GENNAIO 2022

  • Sabato 1 Gennaio ORE 12
    CONCERTO DI CAPODANNO Orchestre sociali di Napoli progetto il Teatro delle Persone –
    produzione Trianon Viviani
  • Domenica 2 Gennaio
    ADAGIO NAPOLETANO CANTATA D’AMMORE
    compagnia Stabile della Canzone napoletana, Bruno Garofalo produzione Trianon Viviani
  • Mercoledì 5 Gennaio
    TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
    Giovedì  6 Gennaio CONFERENZE CANTATE Mauro Gioia ciclo Parla Napoli,
    la canzone in cattedra
  • Venerdì 7, Sabato 8, Domenica 9 Gennaio
    BELLE ÉPOQUE E POLVERE DA SPARO
    Margherita Di Rauso, Lello Giulivo commedia musicale
  • Mercoledì 12 Gennaio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  13 Gennaio
    LE MILLE E UNA NAPOLI 1. NAPOLI E LE SUE DONNE
    Francesca Colapietro, Mariano Bellopede – ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 14 Gennaio CARO CAROSONE
    Peppe Servillo & Solis string quartet concerto
  • Sabato 15 Gennaio
    MA PERCHÉ MI INVITI A CENA?
    Stefano Di Battista, Nicky Nicolai concerto
  • Mercoledì 19 Gennaio
    TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  20 Gennaio
    CONFERENZE CANTATE Mauro Gioia ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
    Venerdì 21, Sabato 22, Domenica 23 Gennaio STRATIVARI
    Iaia Forte, Capone&BungtBangt, Solis string quartet suite musicale e teatrale
  • Mercoledì 26 Gennaio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  27 Gennaio
    LE MILLE E UNA NAPOLI 2. LE VILLANELLE
    Francesca Colapietro, Mariano Bellopede ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Giovedì  27 Gennaio VIVA NAPOLI Eddy Napoli concerto
  • Domenica 30 Gennaio PINO DANIELE OPERA
    Michele Simonelli, Paolo Raffone concerto

FEBBRAIO 2022

  • Mercoledì 2 Febbraio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Venerdì 4, Sabato 5, Domenica 6 Febbraio CAPTIVO Gianfranco Gallo spettacolo di teatro-canzone
  • Mercoledì 9 Febbraio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  10 Febbraio CONFERENZE CANTATE Mauro Gioia ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 11 Febbraio IL GIOVANOTTO MATTO Lorenzo Hengeller concerto
  • Sabato 12 Febbraio LIVE Enzo Gragnaniello concerto
  • Domenica 13 Febbraio VICO VIVIANI Fiorenza Calogero concerto
  • Mercoledì 16 Febbraio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  17 Febbraio
    LE MILLE E UNA NAPOLI 3. LA LUNA E IL MARE NELLA CANZONE NAPOLETANA
    Francesca Colapietro, Mariano Bellopede ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 18, Sabato 19, Domenica 20 Febbraio DONNE ∞ VOCE ‘E FEMMENE Maurizio Palumbo spettacolo musicale
  • Mercoledì 23 Febbraio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  24 Febbraio CONFERENZE CANTATE Mauro Gioia ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 25, Sabato 26, Domenica 27 Febbraio
    ADAGIO NAPOLETANO CANTATA D’AMMORE
    compagnia Stabile della Canzone napoletana, Bruno Garofalo produzione Trianon Viviani

MARZO 2022

  • Mercoledì 2 Marzo TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  3 Marzo CITTÀ CANTANTE Pasquale Scialò ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 4 Marzo
    NAPOLI… IN SMOKING. VIAGGIO ATTRAVERSO LA CANZONE NAPOLETANA DAI MUROLO A TOTÒ Mario Maglione concerto
  • Sabato 5 Marzo JAMES IS BACK James Senese Jnc live concerto
  • Domenica 6 Marzo
    NAPOLI… IN SMOKING. VIAGGIO ATTRAVERSO LA CANZONE NAPOLETANA DAI MUROLO A TOTÒ Mario Maglione concerto
  • Martedì 8 Marzo UN TEATRO TUTTO PER SÉ
    Marina Rippa, Monica Costigliola, Fiorella Orazzo / f.pl. laboratorio, proiezione e dibattito – progetto il Teatro delle Persone
  • Mercoledì 9 Marzo TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  10 Marzo CITTÀ CANTANTE Pasquale Scialò ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 11, Sabato 12, Domenica 13 Marzo
    ADAGIO NAPOLETANO CANTATA D’AMMORE
    compagnia Stabile della Canzone napoletana, Bruno Garofalo produzione Trianon Viviani
  • Mercoledì 16 Marzo TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  17 Marzo CITTÀ CANTANTE Pasquale Scialò ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 18, Sabato 19, Domenica 20 Marzo LIRICAMENTE NAPOLI
    Antonio Lubrano, Alessandro Cerino concerto
  • Mercoledì 23 Marzo TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  24 Marzo CITTÀ CANTANTE Pasquale Scialò ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 25, Sabato 26, Domenica 27 Marzo BENIAMINO DELL’AVANSPETTACOLO
    Oscar Di Maio, Carmine Borrino varietà musicale
  • Mercoledì 30 Marzo TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  31 Marzo CITTÀ CANTANTE Pasquale Scialò ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra

APRILE 2022

  • Venerdì 1 Aprile
    4 SAX IN CONCERTO PER NAPOLI NAPOLI, NAPOLI, NAPOLI!
    quartetto di sassofoni Accademia concerto
  • Sabato 2 AprileTO NAPOLI WITH LOVE Noa concerto speciale per Napoli
  • Domenica 3 Aprile MIA CARA CITTÀ
    Francesca Marini, Gaetano Liguori recital
  • Mercoledì 6 Aprile TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  7 Aprile CONFERENZE CANTATE Mauro Gioia ciclo Parla Napoli,la canzone in cattedra
  • Domenica 10 AprileW CHI NON CONTA NIENTE Eugenio Bennato concerto
  • Mercoledì 13 AprileTNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  14 Aprile
    LE MILLE E UNA NAPOLI 4. NAPOLI VISTA DAI FORESTIERI
    Francesca Colapietro, Mariano Bellopede ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 15 Aprile CENERENTOLA È NATA A NAPOLI Rosa Chiodo fiaba musicale
  • Sabato 16, Domenica 17 Aprile DUJE PARAVISE Gianni Conte, Mariano Caiano concerto
  • Mercoledì 20, Giovedì  21, Venerdì 22, Sabato 23, Domenica 24
    CAROSONE, L’AMERICANO DI NAPOLI
    Andrea Sannino, Nello Mascia musical
  • Mercoledì 27 Aprile TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  28 Aprile
    LE MILLE E UNA NAPOLI 5. L’IRONIA NELLA CANZONE NAPOLETANA
    Francesca Colapietro, Mariano Bellopede ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 29, Sabato 30 Aprile
    ADAGIO NAPOLETANO. CANTATA D’AMMORE
    compagnia Stabile della Canzone napoletana, Bruno Garofalo produzione Trianon Viviani

MAGGIO 2022

  • Domenica 1° Maggio
    ADAGIO NAPOLETANO CANTATA D’AMMORE
    compagnia Stabile  della Canzone napoletana,Bruno Garofalo produzione Trianon Viviani
  • Mercoledì 4 Maggio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  5 Maggio
    LE MILLE E UNA NAPOLI 6. AMORE, PASSIONE E GELOSIA NELLA CANZONE NAPOLETANA
    Francesca Colapietro, Mariano Bellopede ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 6 Maggio ‘A CUNFESSIONE Barbara Buonaiuto concerto
  • Sabato 7 Maggio IN CONCERTO Peppino di Capri recital
  • Domenica 8 Maggio
    CICCIO E I SUOI FRATELLI, NEW EDITION
    Ciccio Merolla concerto
  • Mercoledì 11 MaggioTNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Venerdì 13, Sabato 14, Domenica 15 Maggio OSSESSIONE NAPOLETANA Mauro Gioia, Maria de Medeiros concerto recitato – produzione Trianon
    Viviani -prima assoluta
  • Martedì 17 Maggio TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Giovedì  19 Maggio
    LE MILLE E UNA NAPOLI 7. IL CIBO NELLA CANZONE NAPOLETANA
    Francesca Colapietro, Mariano Bellopede ciclo Parla Napoli, la canzone in cattedra
  • Venerdì 20, Sabato 21, Domenica 22 Maggio IL FLAUTO MAGICO Antonella Morea, Renata Fusco,
    Mariano Bauduin Singspiel di Wolfgang Amadeus Mozart
  • Mercoledì 25 Maggio, SERATA FINALE TNT – TERRÆ MOTUS NEAPOLITAN TALENT talent – produzione Trianon Viviani
  • Venerdì 27, Sabato 28, Domenica 29 Maggio
    ADAGIO NAPOLETANO CANTATA D’AMMORE
    compagnia Stabile della Canzone napoletana, Bruno Garofalo produzione Trianon Viviani

Il programma del Teatro Diana di Napoli, al via la stagione 2021 – 2022.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al teatro Diana di Napoli? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket degli eventi sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni aggiornate dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del Teatro Diana di Napoli o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Un po’ di Storia

Il “Teatro Diana di Napoli “ avviò le attività nel 1933, in uno dei quartieri di Napoli, più prestigiosi, il Vomero.

La struttura del Diana richiama le linee architettoniche del Fascismo, ispirate alla massima geometria e razionalità.

Detiene un prestigioso primato italiano, quello di essere l’unico teatro gestito sin dalla nascita da un’unica famiglia, i De Gaudio.

Oggi, infatti, le gesta di Giovanni, fondatore del teatro Diana sono portate avanti dagli eredi.

Da sempre, sul palco del Diana si sono avvicendati i più noti artisti del momento. Fu anche teatro di una storica rottura tra i fratelli De Filippo, Eduardo e Peppino.

Al Diana infatti si consumò lo “strappo” tra i due.

L’elenco degli artisti passati al Diana è interminabile, ricordiamo Pupella Maggio, Aroldo Tieri, Vittorio Gassman, Alberto Lionello, Nino Manfredi, Alberto Sordi.

Negli ultimi decenni, invece, si sono esibiti al Diana: Vincenzo Salemme, Lina Sastri, Leonardo Pieraccioni, Luca Zingaretti, Nancy Brilli, Claudia Koll ed il premio nobel per la letteratura Dario Fo con Franca Rame.

Numerose ed apprezzate anche le produzioni del Diana, quasi tutte facenti capo al filone comico-brillante.

Da tenere sotto osservazione anche gli appuntamenti fuori programma, con numerosi concerti di musica leggera dei cantautori italiani.

Il cartellone Teatrale 2021-2022

  • Dal 22 ottobre al 21 novembre 2021 “Mettici la mano” testo scritto da Maurizio de Giovanni, e con Antonio Milo e Adriano Favilene, già visti nei ruoli di Maione e Bambinella nella Fiction “Il commissario Ricciardi”. Tecnicamente si tratta di uno spin-off, in sintesi lo scrittore Maurizio de Giovanni ha  estrapolato due personaggi amatissimi del suo entourage narrativo, quelli che fanno parte anche della serie Tv di RAI UNO, che ha per protagonista il Commissario Ricciardi, vale a dire il brigadiere Raffaele Maione interpretato da Antonio Milo e “Bambinella” il femminiello interpretato da Adriano Falivene

Il calendario ufficiale con tutte le date degli spettacoli del teatro Diana non è stato ancora comunicato.

Di seguito le anticipazioni.

  • “La dolce ala della giovinezza” di Tennessee Williams, protagonista Elena Sofia Ricci.
  • One-man-show di Alessandro Siani.
  • “Napoletano? E famme ‘na pizza!” commedia di e con Vincenzo Salemme.
  • “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello, con Gabriele Lavia.
  • “Mine Vaganti” la prima trasposizione teatrale del pluripremiato film del grande regista Ferzan Özpetek.
  • “Il Silenzio Grande” di Maurizio de Giovanni, regia di Alessandro Gassmann, con Massimiliano Gallo e Stefania Rocca e Monica Nappo.

Inoltre, saranno recuperati 3 spettacoli in abbonamento “Palcoscenico” della stagione 2019-2020:

  • Concerto di Massimo Ranieri.
  • “Andy e Norman” Testo di Neil Simon, con Gigi e Ross
  • “I soliti ignoti” tratto dall’omonimo film, con Giuseppe Zeno e Fabio Troiano.

Dal 19 settembre al 14 ottobre sarà presentata la Stagione di Musica Classica in collaborazione con L’Associazione musicale “Maggio della musica”.

Come raggiungere il teatro

  •  Metropolitana collinare: Stazione Vanvitelli. Percorrere Via Scarlatti.
  • Funicolare Centrale: Stazione Vomero (Piazza Fuga). Percorrere Via Cimarosa.
  • Funicolare di Chiaia: Stazione Vomero (Via Cimarosa). Percorrere Via Cimarosa
  • Funicolare Montesanto: Stazione Vomero (Via Morghen). Percorrere Via Scarlatti.
  • Tangenziale di Napoli: Uscita Vomero. Svincolo Via Cilea o Via Caldieri

Biglietti e Botteghino

Per informazione telefono 081.556.75.27 081.578.49.78

Programma Teatro Verdi di Salerno, stagione 2021.

Per la nuova stagione lirica 2021, il Teatro Verdi di Salerno avrà in cartellone cinque titoli di repertorio più un classico del balletto e una location strepitosa che ospiterà le prime quattro opere. Quest’anno il lirico salernitano, nella sua sessione estiva, si trasferisce nel magnifico anfiteatro sotto le stelle del Parco Urbano dell’Irno adiacente il Teatro Ghirelli.

Uno spazio che conferirà un’atmosfera magica capace di amplificare il fascino degli allestimenti operistici.

Programma Luglio 2021

Giovedì 7, mercoledì 8 e giovedì 9 luglio 2021 il lirico salernitano inaugura la stagione con Tosca, capolavoro di Giacomo Puccini, tratto dal dramma francese di Sardou, andata in scena la prima volta al Teatro Costanzi di Roma il 14 gennaio 1900.

In scena voci superbe: il timbro forte e deciso di Fabio Sartori si alternerà con la potenza espressiva di Azir Zada; la voce intensa di Maria Josè Siri, sopranonrichiesto nei più blasonati teatri d’opera; il fascino vocale di Roberto Frontali, baritono richiesto ed osannato da tutte le platee internazionali.

Programma Agosto 2021

Mercoledì 25, giovedì 28 e venerdì 29 agosto 2021, si torna in scena con il dittico Cavalleria Rusticana- Pagliacci. Riccardo Canessa firmerà la regia dell’allestimento rendendolo, fedele ed elegante.

Sul palcoscenico en plein air si alterneranno voci di caratura internazionale: la maestosa bellezza scenica e vocale di Nino Machaidze “dialogherà” con la voce di Martina Belli mezzo soprano dalla caratura vocale elegante e vibrante, con il timbro potente di Carlo Ventre e con la voce intensa di Franco Vassallo.

Programma Settembre 2021

A settembre (15, 17, 19) in scena Rigoletto di Giuseppe Verdi. Firmerà la regia dell’opera Pier Francesco Maestrini, profondo conoscitore della macchina teatrale, .
Il duca di Mantova sarà interpretato dal giovane tenore ucraino Valentyn Dytiuk, il cui timbro
vocale forte e robusto è uno dei più richiesti del momento; nel ruolo del titolo George
Petean, uno dei baritoni più apprezzati e richiesti a livello internazionale; Gilda sarà Hasmik
Torosyan soprano armeno che, con la sua estensione vocale, ha incantato platee internazionali
regalando emozioni fortissime.

Il 24, il 26 e il 28 andrà in scena L’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti.
In scena grandi nomi del panorama lirico internazionale. Irina Lungu soprano dalla maestosa
estensione vocale interpreterà il ruolo di Adina; Nemorino sarà Valentyn Dytiuk; Dulcamara sarà
interpretato dalla bella voce baritonale e dalla notevole presenza scenica del baritono georgiano
Misha Kiria.

Programma Dicembre 2021

A dicembre gli allestimenti operistici ritorneranno in Teatro per una strepitosa chiusura di stagione
con due capolavori assoluti: La Traviata e il Lago dei Cigni.

Dove si trova il Teatro Municipale Verdi di Salerno

E’ ubicato in Piazza Matteo Luciani in una delle zone più frequentate della città di Salerno. a pochi metri dall’orto botanico sul quale si affaccia. ed è uno dei luoghi di maggiore richiamo culturale di Salerno.

La Storia del Teatro Verdi di Salerno

Il “Teatro Municipale Verdi di Salerno” è stato inaugurato nel 1872 con la messa in scena del Rigoletto.

La struttura architettonica presenta elementi decorativi di epoca rinascimentale e classica.

Gli interni sono finemente definiti ed affrescati con decorazioni floreali. Al centro della sala vi è un dipinto di Di Criscito realizzato nel 1800.

Reso inagibile dal terremoto del 1980, il Teatro, rimasto chiuso per quasi 14 anni, ha riaperto i battenti il 6 luglio 1994. Il restauro ha riportato alla luce particolari storico-artistici che rendono ancora più prezioso il Teatro, fra i pochi in Italia, ottocenteschi e a struttura lignea perfettamente conservati.

Ogni anno, il cartellone del Teatro Verdi presenta spettacoli che spaziano dal musical, alla prosa ai concerti ed all’opera lirica. Ottima l’acustica del Verdi di Salerno, che ripropone la struttura interna simile al San Carlo di Napoli.