Archivi tag: Dulcis in Furno Avellino

Le migliori pasticcerie di Avellino e provincia.

Dolci, che passione. Con buona pace di colesterolo e trigliceridi.

Lo impone la tradizione: almeno una volta a settimana, in particolare la domenica, è abitudine degli avellinesi varcare la soglia di una pasticceria ed uscirne con la più classica delle “guantiere”, riempita di ogni bendidio.

Pacilio, Aliberti, Cammino, Diana, Ragno, D’Amore sono solo alcuni dei nomi che, a chi ha superato i quarant’anni, fanno venire alla mente l’Avellino che fu, quella della passeggiata lungo i marciapiedi del Corso, tra auto in marcia a passo d’uomo e parcheggiate in doppia fila, che si concludeva, intorno alle 13.30, quasi sempre con l’agognata confezione esibita quasi a mo di trofeo.

Un uso che resiste al trascorrere del tempo e che, ancora oggi, caratterizza le domeniche degli avellinesi.

Ma quali sono le pasticcerie di Avellino più amate ?

Ad Avellino, c’è un nome che, per storia, tradizione e manifattura è diventato, attraverso oltre due secoli, quasi sinonimo di pasticceria di qualità.

Pasticceria De Pascale ad Avellino

Pasticceria de Pascale Avellino

De Pascale, oggi al Corso Vittorio Emanuele II, non ha bisogno di presentazioni: il suo babà è proverbiale, la pasta di mandorla uno sfizio per il palato.
Basta osservare il banco che ospita la produzione quotidiana per perdersi in una carrellata di gusto che ha saputo mantenere inalterati, negli anni, i sapori di un tempo.

Pasticceria Dolciarte ad Avellino

Chi si affermato, non solo a livello locale, come un punto di riferimento della buona pasticceria campana è Dolciarte di Carmen Vecchione, nel centro storico di Avellino.

Nel suo laboratorio innovazione, sperimentazione e gusto camminano a braccetto da sempre.

Il panettone natalizio e la colomba pasquale, realizzati – manco a dirlo – artigianalmente, raggiungono livelli inebrianti. E il cioccolato, poi…

Pasticceria Che pasticcio ad Avellino

Tra le novità degli ultimi anni, una menzione speciale merita Che Pasticcio di Raffaella Valentino.

Il piccolo laboratorio con punto vendita annesso, a due passi dal Duomo di Avellino, è una palestra in costante fermento che ogni giorno sforna dolcezze dalle quali promanano la passione e la fantasia della titolare, sempre pronta a cogliere quelle sfumature di gusto che rendono unico ogni suo prodotto.

La Zeppola d’Oro ad Avellino.

Per vent’anni è stata una tappa fissa per la colazione (e non solo) degli avellinesi in Piazza Libertà. Da qualche anno la Zeppola d’Oro ha abbandonato la storica sede per trasferirsi nella vicina via Mancini, proprio a due passi dagli uffici del Giudice di Pace.

Qui, ogni giorno, la signora Francesca continua a sfornare le sue prelibatezze: tra le più apprezzate, naturalmente, le immancabili zeppole, una vera delizia per il palato.

Dulcis in Furno

Da piccolo laboratorio artigianale a pasticceria tra le più ricercate ad Avellino al Corso Vittorio Emanuele ed in piazza ad Atripalda: quello di Dulcis in furno e di Chiara Di Maio è un percorso attraverso il gusto incentrato sulla costanza, la qualità e la fantasia, riscontrabili in ogni prodotto, dalle torte ai mignon, griffato Dulcis.

Pasticceria Texas a Mercogliano

Chi negli anni ha conquistato il palato degli avellinesi è il Texas a Torrette di Mercogliano, con una pasticceria molto fornita e di ottima fattura. Un must ad Avellino le sue code d’aragosta con la crema chantilly.

Torteria Gecko Avellino

In Via Scandone, la Torteria Gecko ha conquistato in pochi anni “fette” di mercato importanti, non solo tra i più giovani.

Cheesecake, semifreddi, torte al cioccolato, crostate preparate con gusto e fantasia sono una festa per il palato. E la girella è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita.

Dolci Tentazioni ad Avellino

Un locale nuovo nel segno di una manifattura di qualità. Dolci Tentazioni in Viale Italia. Cambia lo scenario ma non la qualità di dolci e torte che, già solo alla vista, sono un vero e proprio invito per il palato.

I Bar Esposito

Un piccolo caso imprenditoriale nel segno della buona pasticceria è quello di Esposito, il cui logo campeggia ormai in diversi angoli della città: dal locale di Piazzale Guarino (alle spalle del Corso), dalla caffetteria in Viale Italia al bar e con una pasticceria anche ad Atripalda.

Bar Grand Hotel Irpinia a Mercogliano

Non può bastare la posizione strategica, all’uscita del casello autostradale di Avellino Ovest, a giustificare il crescente successo della pasticceria del bar del Grand Hotel Irpinia a Mercogliano.

Ed in effetti basta assaggiare uno dei mignon appena usciti dal laboratorio per agguantarne immediatamente un altro ed andare avanti ad libitum. Così come da non perdere è la brioche ripiena di gelato.

I Santi a Mercogliano

Una pasticceria all’avanguardia per una firma d’eccezione della ristorazione irpina. Il Caffè dei Santi, al Viale San Modestino di Mercogliano, conferma anche con i dessert la fama che si è conquistata in tema di gastronomia.

Una vera esplosione di gusto e di fantasia per la pasticceria della famiglia Grieco.

Pasticceria Clicquot ad Atripalda

In Piazza Umberto ad Atripalda è un punto di riferimento non solo per gli abitanti della cittadina del Sabato. La pasticceria Clicquot è uno di quei posti vietati a chi soffre di diabete. Da provare assolutamente il babà ed il cannolo siciliano.

Pasticceria Ciotola a Grottaminarda

Spostandosi in provincia, uno dei luoghi cult della pasticceria made in Irpinia si trova, senza dubbio, a Grottaminarda: Ciotola è uno di quei nomi che ha ampiamente varcato i confini territoriali, grazie all’abilità del maestro pasticcere Ciro, interprete come pochi in Irpinia della più tradizionale cultura pasticcera partenopea.

Bar Vignola a Solofra

A Solofra, il nome che è sinonimo di dolci è quello di Vignola, da oltre quarant’anni punto di riferimento in tutta la Valle dell’Irno: dalla pasticceria tradizionale alle torte più elaborate, il successo di Vignola è oggi nelle mani di Raffaele, assurto agli onori delle cronache nazionali anche per i suoi panettoni artigianali che hanno incantato addirittura i palati milanesi !

Leggi anche:

—-

L’elenco proposto più che una graduatoria oggettiva è da considerarsi un vademecum soggettivo, un suggerimento senza alcun carattere di ufficialità. Le citazioni nascono sulla scorta di esperienze dirette (basate sul gusto che, ca va sans dire, ha carattere esclusivamente personale) e sul numero e la qualità di giudizi e valutazioni espressi dagli utenti della rete attraverso siti specializzati (es.: Tripadvisor) e social network (es. Facebook). Tenuto conto di ciò, chiunque può esprimere le sue valutazioni, magari suggerendo le proprie preferenze nel modulo dei commenti sottostante. Possibilmente in un clima di civiltà e di svago, che poi è quello che caratterizza tutte le pagine di Agendaonline.it.

Aperitivo ad Avellino? Tra Vino & Drink: i migliori locali dove andare !

Una moda dilagante, che si è affermata nel segno del gusto e della buona compagnia.

Certo, il nonno stenterà a comprendere che ad Avellino, alle 20.30, si esce per andare a fare l’aperitivo, lui che era abituato a chiamare così quell’analcolico da sorseggiare prima di cena.

Ma tant’è, l’evoluzione dei tempi si misura anche con il mutare delle abitudini.

Che in fatto di aperitivo hanno subito una vera e propria rivoluzione.

L’aperitivo, infatti, è oggi quasi un surrogato della cena, con i locali che accompagnano a vini, spumanti e cocktail sfizi gastronomici in grado di soddisfare i palati più fini.

Locale che vai, formula che trovi.

Ma la sostanza, quella no, è fissa: un aperitivo di successo deve garantire la presenza di bella gente, una varietà gastronomica (che tra l’altro invoglia a bere) ed un intrattenimento musicale a la page.

Ad Avellino l’aperitivo ha le sue tappe ed i suoi giorni fissi.

Ecco, dunque, una mappa attraverso quelli che sono considerati i locali più cool in cui è possibile trascorrere, con la scusa dell’aperitivo, una serata intrigante.

Il mercoledì sera ad Avellino

Food, music & wine sono gli assi su cui si basa l’offerta del Dejavù, in via Duomo, una delle più brillanti esperienze della notte nel centro storico di Avellino.

L’aperitivo del giovedì sera ad Avellino.

Il giovedì sera, la tappa fissa è al “Gufo Brace & Vino” in via Nappi che, soprattutto nei mesi estivi, sfrutta lo spazio esterno in cui diventa piacevole ritrovarsi per bere un buon bicchiere di vino e degustare gli assaggi proposti dallo chef.

A rendere frizzante l’atmosfera curata dal patron Sabatino Riccardi sono poi le selezioni musicali che vedono in consolle alternarsi alcuni dei più affermati dj avellinesi e napoletani.

L’aperitivo del venerdì sera ad Avellino.

Un appuntamento fisso, il venerdì sera, è al Bar Cappuccini di via Scandone, dove gli aperiparty di Maria Grazia Urciuoli e Carmine Cucciniello sono ormai una consuetudine.

Intorno al grande bancone del bar si ritrova la movida avellinese per lasciarsi sedurre dalle preparazioni culinarie, dalle proposte della cantina e per ballare sulle note dei più apprezzati dj. (attualmente chiuso per ristrutturazione)

Rimanendo in zona, per chi non voglia rinunciare a un buon aperitivo ma predilige ambienti più intimi, il Forno Capasso è la soluzione che mette d’accordo l’esigenza della gola con quella della testa.

L’aperitivo domenicale è di casa, almeno una volta al mese, anche al Mon’e di via Mancini, dove è davvero un piacere lasciarsi trascinare dai ritmi della musica dal vivo sorseggiando un buon bicchiere di vino versato da Laura Ronconi accompagnato dai piatti di Massimiliano Montano.

Aperitivo e musica dal vivo ad Avellino.

Serate a tema, concentrate soprattutto il giovedì, il venerdì e la domenica, sono quelle che presenta l’Ultrabeat Cafè in via Cannaviello, altra tappa obbligata per chi abbia voglia di abbinare buon gusto e buona musica.

Chi, in breve tempo, sta scalando posizioni nella classifica dei luoghi del divertimento della notte avellinese è il Que Sabroso Tinto y Yamon, in via Brigata Avellino.

Una curata carta dei vini che fa il paio con le proposte gastronomiche è il miglior biglietto da visita per il locale di Mario Dell’Anno in cui non manca la musica dal vivo per completare l’offerta di svago in città.

Accoglienza, fantasia e raffinatezza sono invece le parole d’ordine che accompagnano gli aperitivi del Nolurè, in via Matteotti.

E per chi abbia voglia del più classico degli aperitivi, quello che un tempo, per intenderci, era un must al Frap’s ?

Beh, la scelta non può che ricadere su uno dei bar che si affacciano sul Corso Vittorio Emanuele, da Dulcis in Furno a De Pascale fino al Vincent e al Bar Olga.

Leggi anche:

Hai un ristorante, un bistrot o una vineria?

  • Fatti conoscere, inserisci il tuo locale nella nostra guida . Per informazioni 347.6246171 oppre scrivi a info@linosorrentini.it 

Da Dulcis in furno ad Avellino aperta la stagione del catering

Dal 2007 Dulcis in furno ad Avellino è anche catering e banqueting: il modo più raffinato e qualitativamente elevato di festeggiare matrimoni, lauree, meeting e tutti i lieti eventi della propria vita.

Metti insieme qualità della materia prima, ampio assortimento dolce e salato, massima precisione nel servizio e un’impeccabile presentazione e ottieni un catering tra i più apprezzati della Campania.

In questo modo si è fatto conoscere e stimare il lavoro svolto da Dulcis in furno, il laboratorio di dolci e salati che da più di dieci anni rappresenta in città e non solo un importante riferimento nella produzione di prelibatezze di cucina e di pasticceria.

Con i suoi due Dulcis Cafè, uno sul Corso centrale di Avellino, l’altro nella piazza principale di Atripalda, il progetto gastronomico di Chiara Di Maio quotidianamente soddisfa le esigenze del cliente, a partire dalla pausa caffè, agli apertivi, alle merende dolci, ai gelati e fino alle proposte per il pranzo e agli eventi gastronomici a tema.

L’ambizioso universo Dulcis include nella sua vasta offerta, da ben otto anni, anche servizi di catering e banqueting, affidati per la parte gastronomica all’esperienza di Chiara Di Maio e per quella legata agli allestimenti alla creatività di Elisabetta Santaniello, volti e anime di ogni realizzazione.

Un successo che si lega indissolubilmente alla qualità dei prodotti offerti, tutti sapientemente preparati in maniera artigianale nel laboratorio di Atripalda. In questo modo si accontentano le esigenze di freschezza e genuinità degli alimenti, oggi come non mai valori molto apprezzati e richiesti da una cucina di qualità.

La filosofia alla base del catering Dulcis è legata alla stagionalità degli alimenti, con i quali di volta in volta gli chef si cimentano in originali proposte.

Ovunque si svolga l’evento, la cucina avviene sempre sul posto, escludendo piatti già pronti o preconfezionati che richiedono solo di essere riscaldati.

Un valore aggiunto sostanziale per offrire al proprio cliente qualità e freschezza.

Alla buona cucina si aggiungono poi tutti gli elementi legati alla presentazione dei piatti, agli allestimenti e alle scelte stilistiche da conferire a ogni singolo evento, aspetti che consentono di esprimere idee sempre nuove e innovative e di rendere ogni momento unico e irripetibile per chi ne è protagonista.

I catering Dulcis in furno includono ricchi assortimenti rustici e dolci, menù completi a partire dall’antipasto e fino alle torte personalizzate per una cucina, insomma, che non trova ostacoli.

E che per questo può rappresentare la soluzione giusta per compleanni, feste di laurea, liete ricorrenze, congressi, cerimonie ma anche per matrimoni su tutto il territorio regionale, potendo soddisfare anche richieste di numeri molto sostanziosi.

Il servizio di catering e banqueting firmato Dulcis in furno mette a disposizione, su richiesta del cliente, anche tavoli, sedie, ombrelloni e ogni allestimento di vario genere e stile, associando alla parte prettamente estetica quella funzionale.

Come pure assistenza nella scelta dei servizi collaterali, come fiori, fotografo e tutti gli elementi necessari affinché l’evento si realizzi nel migliore dei modi.

Dulcis in furno collabora con alcune importanti strutture tra cui Villa Angelina a Massa Lubrense, Villa Rubra a Mercogliano, Tenuta Percesepe a Montemiletto, Villa Barra ad Avellino, Casa Serpico a Sorbo Serpico, come pure con castelli tra cui quelli di Manocalzati e di Montemiletto, fino alla predisposizione di tutto il necessario per un evento da organizzare in un giardino o in una struttura privata del cliente.

Per informazioni su catering e allestimenti: Chiara Di Maio: 338/8914057, Elisabetta Santaniello: 340/6944817.

Light Dinner “Mondeo 2015” da Ford Blu Center ad Avellino

La Concessionaria Ford Blu Center di Torrette di Mercogliano si rifà il look presentando in anteprima nazionale la nuova Mondeo 2015 con un evento in programma stasera,mercoledì 28 gennaio, contemporaneamente sarà illustrata anche la nuova gamma 2015.

Dopo una lunga attesa, la nuova generazione della Mondeo si presenta con dimensioni pressoché simili rispetto del passato ma allo stesso tempo con un peso inferiore, in tre diverse carrozzerie cinque porte, station wagon e ibrida quattro porte, con comfort e tecnologia ai vertici della categoria tra cui cinture posteriori con airbag integrato.

Il design è completamente rivisitato e molto accattivante con linee fluide e assenza di spigoli.

La nuova Mondeo 2015 è inoltre la prima del colosso americano dotata di sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni efficaci fino alla velocità di 80 km/h.

Oltre a questo gioiellino tanto atteso, l’evento di stasera presenta al pubblico l’intera nuova gamma Ford targata 2015, un’occasione utile per toccare con mano gli ultimi modelli usciti sul mercato.

L’evento di oggi prevede un Light Dinner con dj-set che partirà dalle ore 19.30 con le prelibatezze gastronomiche di Dulcis in furno che si uniranno ai prestigiosi vini dei Feudi di San Gregorio per un gustoso incontro di sapori, mentre la comunicazione dell’evento è affidata alla professionalità di Lino Sorrentini Comunicazione.

Nuova Ford Mondeo 2015

Un modo gustoso e piacevole per scoprire in anteprima tutte le novità in Concessionaria.

Lo show room della Ford Blu Center Spa è in via Nazionale, 209 a Mercogliano (Avellino). Per ulteriori informazioni: 0825 685331.

Da Dulcis in furno ad Avellino tante idee regalo per Natale

Per il Natale, Dulcis in furno offre diverse idee regalo: marmellate artigianali, linee di cioccolatini e dolci della casa, pregiate miscele e accessori da tè esclusivi, l’originale “sigaro dell’amicizia” in elegante confezione regalo in legno. Tante novità tutte da scoprire nei punti vendita di Avellino e di Atripalda.

Arriva il Natale e parte la scelta del regalo più originale da donare ad amici e parenti. Chi vuole optare per l’ambito alimentare e dolciario potrà trovare interessanti le proposte di Dulcis in furno, da oltre dieci anni un punto di riferimento in Irpinia nella produzione di prelibatezze e golosità d’alta pasticceria. Qualche esempio?

Proprio in occasione delle feste natalizie Dulcis in furno lancia la sua linea di tredici marmellate artigianali tutte prodotte senza conservanti e con frutta selezionata.

Finemente confezionate, rappresentano un pensiero gustoso e sano, biologico e naturale, in tante varianti di gusto che includono anche sapori più particolari come fico o crema di marroni.

Sempre rimanendo nell’ambito dei prodotti “fatti a mano” troviamo la linea di dolci e pasticceria e quella di praline e cioccolatini firmata Dulcis in furno.

Oltre trenta tipi diversi di praline, esteticamente invitanti e delicatamente gustose, una linea completa di tavolette in molteplici gusti, un’originale gamma di snack e barrette artigianali nelle varianti più insolite, simpatici lecca lecca per festeggiare con gusto il Natale, e ancora torte e mignon tutti da regalare e regalarsi.

Un’altra idea interessante è quella legata all’affascinante mondo del tè.

Nei due punti vendita di Avellino e di Atripalda è infatti possibile acquistare accessori da , filtri e infusori, copriteiera e scaldateiera, tazze, timer, piattini poggia bustine, misurini tutti firmati dalla prestigiosa azienda toscana “La via del tè”. Tra le sue novità più rilevanti, in vendita in esclusiva da Dulcis in Furno, “Costellazioni”, dodici profumate miscele di tè, una per ogni segno zodiacale perfette anche per chi non prende l’oroscopo troppo sul serio.

Per concludere in bellezza ecco l’originale sigaro dell’amiciziaSibona Cigar”: “non lo fumi…lo sorseggi!”.

Contiene infatti ottima grappa monovitigno (Dolcetto, Moscato e Barbera a 40% vol.) ed è praticamente identico a un originale sigaro Havana. Molto bella la confezione regalo, rappresentata da una pregiata cassetta in legno da sei pezzi.

Puoi trovare tutte le idee regalo più originali per il tuo Natale da Dulcis in furno in Corso Vittorio Emanuele, 245 ad Avellino, a pochi metri dalla Chiesa del Rosario, e in piazza Umberto I, nel cuore di Atripalda.

Da Dulcis in furno ad Avellino è tempo di panettoni artigianali

Ad Avellino il panettone artigianale è firmato Dulcis in furno: tante varianti di sapore per ogni gusto, con la qualità del “fatto a mano” e della lievitazione naturale.

Non si può dire che sia arrivato il Natale senza portare in tavola un gustoso panettone, dolce tradizionale delle festività invernali che abbraccia l’Italia da Nord a Sud con il suo sapore e le varianti di gusto. Una bontà dolciaria che ormai da tempo ha varcato i confini lombardi per divenire presenza fissa durante i festeggiamenti del Natale su tutto il territorio nazionale.

Il panettone nasce dalla somma di elementi estremamente semplici come farina, acqua, zucchero, burro, uova e canditi, ma il suo risultato può variare in base a diversi elementi.

Sono tantissime le possibili scelte quando si decide di acquistare o regalare un panettone, gli scaffali dei negozi ne sono pieni. Ma sicuramente i veri intenditori non potranno fare a meno di prediligere quelli artigianali, la cui valenza in termini qualitativi è molto elevata.

Ci sono panettoni e panettoni, e questo sembra un concetto che viene sempre più capito dalle persone. A fronte di un prodotto artigianale e naturale si è infatti disposti anche a pagare un prezzo un po’ più alto rispetto al mercato dell’industriale. E così il panettone assume quella valenza del “dolce fatto in casa”, del calore della lavorazione lenta a mano, fornendo un valore maggiore all’atto della degustazione casalinga con i propri cari.

Segue la linea dell’artigianalità, fedele alle sue origini di laboratorio dolciario di qualità, Dulcis in furno ad Avellino, il luogo dove poter assaporare e acquistare panettoni artigianali di elevato pregio.

Ciò che ne caratterizza la lavorazione è prima di tutto la lievitazione naturale, che allunga i tempi di preparazione a favore del valore qualitativo del prodotto finale. Seconda caratteristica importante è la scelta degli elementi adoperati, in particolare degli aromi provenienti esclusivamente da materie prime selezionate come cedro, arancio, buccia di limone, miele e zucchero.

Con o senza canditi? Uvetta sì o no? E per chi ama il cioccolato? Dulcis in furno offre ai suoi clienti un’ampia scelta di tipologie di panettoni, in linea con i gusti più diffusi delle persone.

Si parte senza dubbio dal panettone tradizionale, nel quale non possono mancare frutta candita e uvetta per gli amanti dei sapori classici. I più golosi potranno apprezzare il panettone Gianduiotto che, come si evince dal nome, è il risultato di una miscela esclusiva di cioccolato e nocciola. Vera delizia, desiderata soprattutto dai più piccini.

Altra variante golosa è il panettone Cioccolato e scaglie di Amarena selezionata, dal sapore molto originale ed esclusivo. Ottima idea regalo per gli amanti dei gusti più inusuali. I più salutisti potranno optare per il panettone ai Cinque Cereali, derivante dall’impasto delle cinque diverse farine di frumento, orzo, mais, farro e grano.

Molto interessante anche la variante del panettone Mandorlato all’Uvetta australiana, dal sapore deciso e gradevole al palato. Infine, immancabile, il Pandoro tradizionale, da alcuni preferito al panettone per la sua semplicità.

Un ventaglio di scelta molto vasto, che unisce la bontà alla qualità e che non dimentica l’estetica della presentazione in eleganti confezioni regalo.

Puoi scoprire tutti i segreti dei panettoni Dulcis in furno in Corso Vittorio Emanuele, 245 ad Avellino, a pochi metri dalla Chiesa del Rosario ed in piazza Umberto I ad Atripalda.

Le vie del tè ad Avellino portano da Dulcis in furno

Con la stagione invernale è tempo di tè, tisane e infusi caldi. Ad Avellino l’appuntamento è da Dulcis in furno, per piacevoli pomeriggi da vivere in compagnia “Al piano di sopra”.

Con l’evento di giovedì 27 novembre  2015“Tè al Vinile”, a partire dalle ore 18.30, si apre ufficialmente la stagione del tè nel centralissimo Dulcis in furno di Corso Vittorio Emanuele ad Avellino. Selezioni musicali, rigorosamente in vinile di Vinyl Gianpy, presentazione dei panettoni natalizi artigianali della casa, un ricco buffet di torte, dolci e biscotteria faranno da contorno al protagonista della serata, il tè in tutte le sue mille facce.

Il noto locale avellinese ha selezionato per i suoi clienti uno dei marchi più pregiati del panorama italiano, “La via del tè”, azienda toscana attiva sul mercato dal 1961. Con la sua ricca selezione di miscele, frutto di incessanti viaggi nei Paesi Orientali alla ricerca delle più nobili, Dulcis in furno vuole accompagnare i pomeriggi freddi di chiunque ami questa bevanda e desideri sperimentarne ogni sfaccettatura.

Sì, perché parlare di tè non è semplice e riduttivo come si possa pensare.

Dietro questa semplice bevanda si nasconde infatti un universo di cultura, luoghi, odori e sapori. Milioni di persone nel mondo consumano il tè, ma in pochi conoscono la pianta da cui proviene, le zone di coltivazione, i metodi principali di lavorazione oppure la grande varietà di selezioni disponibile.

In particolare, non tutti sanno che le differenze tra i vari tipi di tè sono dovute al clima, alla altitudine, alla varietà impiegata, all’epoca del raccolto ma soprattutto alla lavorazione.

Per questo motivo oggi è possibile trovarne una grande quantità, ognuna con le sue peculiarità olfattive e di gusto.

Dulcis in furno offre alla sua clientela una ricca e variegata carta del tè, per accontentare i gusti di tutti e, perché no, accrescerne la conoscenza e diffonderne la cultura.

Sfogliandola troviamo le specialità semifermentato (a metà strada tra verde e nero, dal gusto deciso e prolungato), pressato (di colore rosso bruno con retrogusto dolciastro), Scented (la cui lavorazione miscela foglie e fiori, soprattutto di gelsomino) e ancora indiano, Ceylon, giapponese e diverse altre selezioni cinesi (verdi, nere e bianche).

Per i veri intenditori, ci sono poi le miscele sempre firmate “La via del tè”, vere e proprie chicche da assaporare dolcemente.

Tra le tante presenti nella carta del tè di Dulcis in furno, eccone alcune scelte anche in base al nome evocativo e originale.

A tema natalizio ecco “White Christmas”, tè nero cinese, zucchero in cristalli, mandorla, uva passa, fiori di erica e boccioli di rose gialle; “Madama Butterfly”, tè verde giapponese, frutta e fiordaliso, dolce e profumato; “Notti russe”, tè nero indiano, pezzetti di mandorla, cartamo, chiodi di garofano e aromi; “Romeo e Giulietta”, miscela di tè verdi, papaya, fragola e petali di rosa; “That’s Amore”, tè nero, uvetta e pezzetti di fragolina di bosco; “Rosso Veneziano”, miscela di tè neri, rose rosse, ribes e pepe rosa.

Possiamo dire che ce n’è davvero per tutti i palati, tradizionali e curiosi.

Oltre a un grande assortimento di tè, il locale offre per la stagione fredda anche tante tisane (finocchio e liquirizia, silhouette, relaxing o tiglio e fiori d’arancio) e infusi (dai frutti di bosco bio alla mandorla, cannella e vaniglia, ma anche varietà veramente originali tutte la scoprire).

Ma Dulcis in furno, si sa, è apprezzato e storico laboratorio dolciario. Per cui ogni bevanda scelta viene accompagnata dalla vastissima produzione artigianale del laboratorio Dulcis.

Torte in vari gusti, cioccolatini, biscotti e dolci di ogni tipologia sono a disposizione del cliente per godere a pieno del piacere di un ristoro caldo, comodo e dolce “Al piano di sopra” del locale.

Puoi scoprire tutte le prelibate “vie del tè” di Dulcis in furno in Corso Vittorio Emanuele, 245 ad Avellino, a pochi metri dalla Chiesa del Rosario.

Ad Avellino,l’Aperitivo è…”al piano di sopra” da Dulcis in furno.

Ad Avellino, l’aperitivo Dulcis in Furno è “al Piano di Sopra, la saletta caratterizzata da un’ampia e ricercata selezione di prodotti enogastronomici.

Ad Avellino da qualche tempo si sente parlare di “aperitivo al piano di sopra”, molto in voga tra giovani e meno giovani. Un’espressione che, se non contestualizzata, lascia spazio a tante interpretazioni più o meno bizzarre.

Di cosa si tratta quindi? Della formula utilizzata da “Dulcis in furno” per tipicizzare la propria idea di aperitivo in una saletta apposita collocata proprio al piano superiore rispetto al bar.

Il locale di Corso Vittorio Emanuele, nel cuore commerciale e sociale di Avellino, si sviluppa infatti su due livelli: l’american bar sotto, con tutta l’offerta dolciaria e salata completamente “home made”, e la salettaAl piano di sopra”, location ideale per consumare colazioni, pranzi, aperitivi, e per trascorrere feste, ricorrenze speciali e serate a tema. Un angolo polifunzionale caldo e accogliente, dotato di ogni comfort, incluso un comodo ascensore che viene incontro alle esigenze di ogni tipo di utenza.

Gli “aperitivi al piano di sopra” partono dalle 18.30 e sono caratterizzati da un’ampia e ricercata selezione di prodotti di accompagnamento alla già ricchissima scelta di bevande alcoliche ed analcoliche e fantasiosi cocktail della casa. Una novità molto gustosa e interessante sono i mini cheeseburger serviti con salsina, ma non mancano bruschette, prodotti da forno, paninetti, selezioni di salumi di qualità.

Fin dalla sua origine, infatti, Dulcis in furno di Chiara Di Maio ha puntato molto sulla prelibatezza della materia prima adoperata e sull’artigianalità delle creazioni culinarie, elementi che nel corso degli anni ne hanno fatto apprezzare il valore, oggi come allora riconosciuto elemento distintivo.

Ma la saletta “Al piano di sopra” con i suoi menù per tutti i gusti è anche la soluzione veloce per una pausa pranzo in pieno centro città. Dalle 12.30 alle 15.00 dispone di menù che variano ogni due settimane che includono sfizi, panini, tramezzini, ma anche piatti caldi e secondi sottoforma di spuntini rapidi per spezzare con gusto la giornata. Il locale offre anche la possibilità di personalizzare il proprio pranzo scegliendo tra le prelibatezze presentate al banco e cucinate al momento, come pure di prenotare il proprio spuntino e portalo con sé.

Tra le novità in programma della saletta “Al piano di sopra” il branch del sabato e della domenica a partire dalle ore 12 e fino alle 15, e i “pomeriggi del tè” per riscaldare i mesi più freddi dell’anno. Visti i suoi spazi ampi e la centralità del posto, infine, il locale è prenotabile per feste ed eventi privati all’insegna del gusto e della raffinatezza, potendo ospitare comodamente una quarantina di persone circa.

Dulcis in furno è aperto tutti i giorni dalle 7 alle 24 a eccezione del martedì, giorno di chiusura, in cui è disponibile solo per prenotazioni di eventi.

Dulcis in furno si trova in Corso Vittorio Emanuele, 245 ad Avellino, a pochi metri dalla Chiesa del Rosario. Per informazioni e prenotazioni: 0825 783370.

Dulcis in furno: al Corso di Avellino un mix di novità e sapori.

Oggi il vostro affetto ci ha travolto. Siete stati meravigliosi. Un Grazie di Cuore!!! Chiara”. Così la titolare di Dulcis in furno, Chiara Di Maio, ha riassunto con orgoglio e soddisfazione la giornata inaugurale datata 30 luglio 2014 della nuova sede sulla pagina Facebook del suo locale.

Una folla di persone ha inondato di amicizia e di stima l’inaugurazione della nuova sede di Dulcis in furno in corso Vittorio Emanuele ad Avellino.

E’ valsa la pena attendere per vedere finalmente realizzato un progetto portato avanti con passione e serietà dalla Di Maio, che nella sua attività ha sempre messo il cuore. Fin dalle origini, nel 2000, quando è stato aperto il primo laboratorio ad Atripalda dove ha messo a frutto il bagaglio di esperienze maturate nel corso degli anni.

Da lì sono nati poi due Dulcis Cafè, quello di Atripalda nella centrale piazzetta, e quello di Avellino, oggi trasferitosi da via Matteotti sul corso principale della città.

Atmosfera metropolitana e spazi ampliati per la nuova sede del Dulcis in furno avellinese, aperto ogni giorno dalle 7 di mattina alla mezzanotte per offrire ai suoi clienti un ventaglio di appuntamenti con il gusto che vanno dalla colazione al dopocena.

Entrandovi, subito sulla destra troviamo il bancone dei gelati in trentacinque gusti diversi e quello della yogurteria, delizia per il palato che accontenta grandi e piccini.

A seguire il funzionale American Bar per soste veloci e il banco vendita assortito con tutte le specialità dolci e salate della casa.

Qualche comodo tavolino per chi decide di accomodarsi e poi la scala che porta al “Piano di sopra”, così come è stato battezzato l’ampio spazio superiore, sala ideale per le colazioni, ma anche per aperitivi, pause pranzo o dopocena e per eventi da vivere in completo relax.

A livello concettuale ciò che ispira il locale è il riutilizzo dei materiali e il recupero industriale, prestando un’attenzione particolare ai materiali naturali come il legno.

Non a caso è questo l’elemento che ne caratterizza la veste estetica, a partire dal parquet fino al rivestimento delle pareti, per arrivare a piccoli dettagli quali tavolini, scale, piani di appoggio e mensole.

Un ambiente che si presenta, dunque, molto caldo e confortevole, senza dubbio contemporaneo, urbano ed esclusivo.

Tante novità dal punto di vista della forma, ma la sostanza resta sempre la stessa. Quella della tradizione dolciaria e gastronomica che da oltre un decennio porta la prestigiosa firma di Dulcis in furno, che può vantare un’intera e vasta produzione artigianale di bontà dolci e salate.

Oltre alla consolidata esperienza nel catering per eventi e ricevimenti su tutto il territorio campano.

Bellezza e sapore si fondono. Puoi scoprirlo recandoti nella nuova sede del Dulcis in furno in Corso Vittorio Emanuele, 245 ad Avellino, a pochi metri dalla Chiesa del Rosario.

Dulcis in Furno Avellino,la qualità si sposta al Corso Vittorio Emanuele.

Cresce l’attesa per quella che si preannuncia la più grande novità dell’estate avellinese 2014. Ormai manca veramente poco all’apertura del nuovissimo e rinnovato Dulcis Café.

Dopo diversi anni nella sede di Corso Matteotti, il Dulcis Café si sposta infatti lungo il Corso Vittorio Emanuele di Avellino, luogo di passeggio, di ritrovo e cuore commerciale della città.

Un progetto fortemente voluto dalla titolare di Dulcis in furno Chiara Di Maio che, con il suo team di professionisti, ha lavorato intensamente per offrire alla cittadinanza un prodotto unico e innovativo:

<<Da ora avremo a disposizione una struttura molto più ampia, su due spaziosi piani, in cui organizzeremo le diverse attività della giornata. Il Dulcis Café di Avellino diventa così luogo dalle molteplici possibilità: comodo American Bar per soste veloci, angolo gelateria con un varietà considerevole di gusti, banco vendita assortito con tutti i prodotti dolci e salati della casa, ma anche sala per colazioni, per apertivi, per dopocena e per eventi in completo relax. Ma non solo. Non mancheranno infatti le sorprese>>.

Non si sbilancia Chiara Di Maio, affidando, giustamente, molto del suo nuovo progetto al piacere della scoperta. Un lavoro certosino dietro l’apertura del nuovo Dulcis Café, durato diversi mesi, per un locale ragionato in cui nulla è stato affidato al caso, come nella filosofia dell’azienda.

Anche negli arredi <<basati sul recupero industriale e sul riutilizzo ragionato dei diversi materiali>>. Nella migliore espressione della contemporanea tendenza di rompere gli schemi ordinari per il raggiungimento di uno stile urbano e metropolitano che mescola materiali naturali ed ecobio.

Immediati punti di forza della nuova sede l’estensione degli spazi e la centralità del posto, elementi che rendono il Dulcis Café di Corso Vittorio Emanuele un punto di riferimento nella fruizione di prelibate creazioni dolci e salate che portano la prestigiosa firma di Dulcis in furno Dolci e Salati.

Ma anche location ideale per serate a tema, eventi di piccola gastronomia di qualità, feste private all’insegna del gusto e della raffinatezza.

Cambia la forma ma la sostanza resta la stessa. Come da consolidata tradizione, la produzione segue la strada dell’artigianalità rintracciabile in una ricca offerta di prodotti a esclusiva produzione propria.

Quindi spazio alla qualità di maître chocolatier, gelateria, pasticceria, cocktail, aperitivi e dopocena salati, e ancora un accurato e gustoso servizio catering tutto interamente prodotto nel laboratorio di Atripalda.

Un’ampia offerta di prodotti che coniuga tradizione e ricerca, gusto ed estetica, tutta da scoprire nel nuovo Dulcis Café in Corso Vittorio Emanuele ad Avellino.

Non resta che aspettare mercoledì 30 luglio 2014, la data dell’inaugurazione .