Archivi tag: Food & Rir Avellino

Dove pranzare a prezzo fisso nei ristoranti di Avellino.

C’è chi ha la possibilità (e la fortuna) di trovare il piatto fumante in tavola a casa propria. Chi si organizza con un veloce fai da te e chi, addirittura, al pranzo di mezzo dì ci rinuncia, concentrando i suoi appetiti sulla cena serale.

Molti ristoranti avellinesi, venendo incontro alle esigenze di chi, per lavoro, in pausa pranzo non ha molto tempo a disposizione, propongono menù del giorno a prezzo fisso davvero invitanti ed appetitosi. Sia per il gusto che per la tasca.

Le proposte sono assai variabili. In media, con dieci euro, dal lunedì al venerdì, è possibile consumare un pasto completo, senza rinunciare alla qualità.

Ecco i locali di Avellino e del suo hinterland in cui il menù del giorno a prezzo fisso riserva sempre piacevoli sorprese.

Kalò ad Avellino e Monteforte

Ottimi primi e secondi da asporto o da consumare sul posto sono anche quelli che quotidianamente propongono le tre Pizzeria Kalò situate a Via Alvanella a Monteforte Irpino ed a Via Colombo ad Avellino. Chiaramente oltre ai primi ed ai secondi piatti, pizza e calzoni anche a pranzo.

Double Bro Avellino

Se la sera il Doublebro è il luogo giusto per trascorrere qualche ora in pieno relax, a pranzo può rappresentare, soprattutto per chi opera nella Zona Industriale di Avellino (Pianodardine) una soluzione alternativa per una pausa dal lavoro nel segno del gusto e di sapori non convenzionali.

Il Gusto

Il Gusto in via Tagliamento, ogni giorno propone un diverso menù per la pausa pranzo. A scelta, è possibile optare per una sola portata al costo di 6 euro o per due portate al costo di 10 euro. Incluso nel prezzo è sia il coperto che una bottiglia d’acqua da mezzo litro. Per chi non vuol rinunciare al vino, per un calice di Falanghina o Aglianico occorre aggiungere 1,50 euro.

Il venerdì il menù del giorno è a base di pesce: una sola portata avrà un costo di 8 euro, mentre resta fissato a 10 il menù completo di due portate.

Nonno Max

Anche Nonno Max, a Contrada Baccanico, presenta un menù del giorno a prezzo fisso con soluzioni particolarmente intriganti. Qui è possibile scegliere tra due primi e due secondi ai quali sono sempre abbinati dei contorni. Naturalmente per chi non vuol rinunciare alla pizza anche a pranzo non basta che ordinare!

Degusta

Al Degusta di Via Ammiraglio Ronca la pausa pranzo è griffata Giovanni Mariconda: ogni giorno la possibilità di scegliere tra due primi e due secondi, attingendo direttamente ai classici della cucina irpina naturalmente reinterpretati dalla creatività di uno dei più rinomati chef avellinesi.

Forchetta d’Oro

Dal lunedì al venerdì con dieci euro è possibile consumare un pasto completo alla Forchetta d’oro di Via Fratelli Bisogno. Il business lunch prevede un primo e un secondo a scelta tra due proposte, un contorno, un dolce e un quarto di vino o mezzo litro d’acqua.

In cantiere

Innovazione e tradizione ma anche tanta qualità nel menù del giorno di In Cantiere, a Torrette di Mercogliano. Anche in questo caso il prezzo fisso è a dieci euro per un primo, un secondo, frutta, acqua e caffè.

Aperitivo ad Avellino? Tra Vino & Drink: i migliori locali dove andare !

Una moda dilagante, che si è affermata nel segno del gusto e della buona compagnia.

Certo, il nonno stenterà a comprendere che ad Avellino, alle 20.30, si esce per andare a fare l’aperitivo, lui che era abituato a chiamare così quell’analcolico da sorseggiare prima di cena.

Ma tant’è, l’evoluzione dei tempi si misura anche con il mutare delle abitudini.

Che in fatto di aperitivo hanno subito una vera e propria rivoluzione.

L’aperitivo, infatti, è oggi quasi un surrogato della cena, con i locali che accompagnano a vini, spumanti e cocktail sfizi gastronomici in grado di soddisfare i palati più fini.

Locale che vai, formula che trovi.

Ma la sostanza, quella no, è fissa: un aperitivo di successo deve garantire la presenza di bella gente, una varietà gastronomica (che tra l’altro invoglia a bere) ed un intrattenimento musicale a la page.

Ad Avellino l’aperitivo ha le sue tappe ed i suoi giorni fissi.

Ecco, dunque, una mappa attraverso quelli che sono considerati i locali più cool in cui è possibile trascorrere, con la scusa dell’aperitivo, una serata intrigante.

Il mercoledì sera ad Avellino

Food, music & wine sono gli assi su cui si basa l’offerta del Dejavù, in via Duomo, una delle più brillanti esperienze della notte nel centro storico di Avellino.

L’aperitivo del giovedì sera ad Avellino.

Il giovedì sera, la tappa fissa è al “Gufo Brace & Vino” in via Nappi che, soprattutto nei mesi estivi, sfrutta lo spazio esterno in cui diventa piacevole ritrovarsi per bere un buon bicchiere di vino e degustare gli assaggi proposti dallo chef.

A rendere frizzante l’atmosfera curata dal patron Sabatino Riccardi sono poi le selezioni musicali che vedono in consolle alternarsi alcuni dei più affermati dj avellinesi e napoletani.

L’aperitivo del venerdì sera ad Avellino.

Un appuntamento fisso, il venerdì sera, è al Bar Cappuccini di via Scandone, dove gli aperiparty di Maria Grazia Urciuoli e Carmine Cucciniello sono ormai una consuetudine.

Intorno al grande bancone del bar si ritrova la movida avellinese per lasciarsi sedurre dalle preparazioni culinarie, dalle proposte della cantina e per ballare sulle note dei più apprezzati dj. (attualmente chiuso per ristrutturazione)

Rimanendo in zona, per chi non voglia rinunciare a un buon aperitivo ma predilige ambienti più intimi, il Forno Capasso è la soluzione che mette d’accordo l’esigenza della gola con quella della testa.

L’aperitivo domenicale è di casa, almeno una volta al mese, anche al Mon’e di via Mancini, dove è davvero un piacere lasciarsi trascinare dai ritmi della musica dal vivo sorseggiando un buon bicchiere di vino versato da Laura Ronconi accompagnato dai piatti di Massimiliano Montano.

Aperitivo e musica dal vivo ad Avellino.

Serate a tema, concentrate soprattutto il giovedì, il venerdì e la domenica, sono quelle che presenta l’Ultrabeat Cafè in via Cannaviello, altra tappa obbligata per chi abbia voglia di abbinare buon gusto e buona musica.

Chi, in breve tempo, sta scalando posizioni nella classifica dei luoghi del divertimento della notte avellinese è il Que Sabroso Tinto y Yamon, in via Brigata Avellino.

Una curata carta dei vini che fa il paio con le proposte gastronomiche è il miglior biglietto da visita per il locale di Mario Dell’Anno in cui non manca la musica dal vivo per completare l’offerta di svago in città.

Accoglienza, fantasia e raffinatezza sono invece le parole d’ordine che accompagnano gli aperitivi del Nolurè, in via Matteotti.

E per chi abbia voglia del più classico degli aperitivi, quello che un tempo, per intenderci, era un must al Frap’s ?

Beh, la scelta non può che ricadere su uno dei bar che si affacciano sul Corso Vittorio Emanuele, da Dulcis in Furno a De Pascale fino al Vincent e al Bar Olga.

Leggi anche:

Hai un ristorante, un bistrot o una vineria?

  • Fatti conoscere, inserisci il tuo locale nella nostra guida . Per informazioni 347.6246171 oppre scrivi a info@linosorrentini.it 

La Pausa Pranzo del Food&Rir ad Avellino: come mangiare a casa.

Per alcuni è un’abitudine, per altri una necessità. Sono sempre più le persone che, vuoi per motivi di lavoro vuoi per ragioni di tempo, consumano almeno un pasto al giorno fuori casa.

Chi per la pausa pranzo, l’aperitivo o la cena sceglie bar, pub, osterie o ristoranti per mangiare un boccone cerca sempre più la qualità del prodotto ed un sapore che non si discosti dai propri standard sensoriali.

In altre parole, chi mangia fuori casa non vuol rinunciare ai sapori domestici.

Tra i locali di Avellino che, negli ultimi mesi, si sono affermati proprio per la capacità di servire in tavola ogni giorno piatti fumanti in linea con le abitudini casalinghe degli avellinesi è Food&Rir, bar, pub e bistrot che incentra la sua proposta gastronomica sui tempi e i sapori della cucina campana tradizionale.

Un luogo in cui il trascorrere delle ore viene scandito dalle preparazioni della cucina.

Dalla classica colazione a base di caffè, cornetti, pasticcini freschi che apre la giornata per i lavoratori e gli studenti all’aperitivo arricchito da stuzzichini rustici, preparati al momento, che sono un vero ristoro per il palato.

La Pausa Pranzo del Food&Rir

A pranzo, il Food&Rir si trasforma , con i suoi accoglienti ambienti, in una cucina di casa, dove è possibile mangiare, grazie al menù a prezzo fisso proposto a soli 8 euro, pietanze che appartengono alla cultura gastronomica locale.

I Piatti del menù

Come la pasta e lenticchie, la pasta e fagioli o la pasta e zucca per primo; o le polpette al ragù, il coniglio alla cacciatora e il cosciotto di tacchino al forno per secondo, sempre abbinati a contorni di verdure.

Una cucina essenziale, apprezzata per la qualità e la quantità delle porzioni ma anche per il costo assolutamente alla portata di ogni tasca.

Sulla Pagina Facebook trovi ogni mattina il menù del giorno.

Formula pub di Food&Rir

Qualità e quantità che si ritrovano anche nei piatti serviti a chi opta per la formula pub di Food&Rir: in fondo un panino gourmet farcito con hamburger di chianina o di maialino nero casertano ed una frittura tradizionale alzeranno un po’ il numero delle calorie ma sono pur sempre una grande soddisfazione per la gola.

Ed a proposito di pub, la sera la sala al piano interrato di Food&Rir si sta rivelando come uno dei più ricercati punti di ritrovo in città: ambiente caldo ed accogliente che, tra giochi di luce ed architettura minimal predispone allo stare in compagnia.

Magari ascoltando buona musica mentre si degustano gli ottimi piatti in uscita dalla cucina come accade, ad esempio, nelle serate Garage, l’aperitivo della domenica sera in cui ci si ritrova per programmare l’inizio di una nuova settimana.

Nel segno del gusto e dei buoni sapori.

  • Food e Rir si trova al Corso Vittorio Emanule, 316 Avellino- Telefono 121 98 35

Photo gallery

Food&Rir, ad Avellino il pub del sorriso e della genuinità.

Aggregare con gusto: quando si dice il piacere di mangiar bene in compagnia.

Ad Avellino irrompe la verve gastronomica di Food e Rir, bar pub bistrot che punta a rivoluzionare il concetto di buona tavola.

La Mission

Food e Rir, mangia e divertiti. Già nel nome la mission del locale che accoglie i suoi avventori sin dalle prime ore del mattino, tra Corso Vittorio Emanuele e via Carmine Barone.

In Food e Rir c’è tutta la cultura gastronomica napoletana: l’obiettivo è quello di portare quel sano e a tratti irriverente modo di intendere la ristorazione, che è cucina semplice ma dai sapori autentici e genuini ma soprattutto voglia (e capacità) di far sentire a proprio agio chi sposa la sua filosofia.

La Storia

D’altronde, Food&Rir ha una storia che vene da lontano, dalle strade di Little Italy a New York. Qui, un giovane pizzaiolo campano, agli inizi del secolo scorso, con il suo modo di fare riuscì a coinvolgere con le sue creazioni, la sua passione ed i suoi modi coinvolgenti uno dei più rinomati chef americani dell’epoca, che lo volle al suo fianco convinto dalla forza travolgente dell’artigiano partenopeo.

Food&Rir Avellino.

Oggi, ad Avellino, Food&Rir prova a ricreare quelle atmosfere tipiche dei locali italo americani di inizio ‘900, con l’uso di materiali poveri assemblati con abilità ed un gioco di luci che intriga e avvicina.

L’architettura minimal del locale fa da contraltare un servizio eccellente nei modi, nelle forme e nelle proposte culinarie.

Strutturato su due livelli, Food&Rir è uno di quei bar pub bistrot in grado di vivere 24 ore, in una sorta di cambio scena del gusto che va in onda quotidianamente stuzzicando fantasia e palato.

La Sala Inferiore

Particolarmente accogliente la sala al piano inferiore, che con i suoi 30 coperti rappresenta l’ambiente ideale per consumare un pasto veloce e saporito in pausa pranzo o, alla sera, trascorrere piacevoli momenti in compagnia in un contesto che invita alla condivisione e predispone ad una lenta e piacevole degustazione di sapori sempre nuovi e accattivanti.

La colazione del Food&Rir.

Food&Rir è uno di quei locali che abbraccia tutti i momenti dedicati alla gola.

Si comincia dalla colazione del mattino, le cui fragranze irrompono prepotentemente sin fuori l’uscio. Assolutamente superbo il caffè servito, con una miscela 90% arabica gourmet della torrefazione Toraldo che fa il paio con i prodotti da forno, la cornetteria ma anche la piccola rosticceria che è un vero e proprio invito a far partire la giornata con il piede giusto.

La pausa pranzo del Food&Rir.

L’invito a pranzo del Food&Rir è, poi, davvero intrigante.

Sia per chi opti per uno spuntino veloce che per chi decida di non rinunciare ad un pasto completo, il ventaglio di opzioni è davvero ricco.

Dalle insalate di misticanza e pollo alla più classica Caprese, dai panini gourmet farciti con hamburger di chianina, di maialino nero, di pollo e di tonno in abbinamento ai più classici sapori della tradizione campana, come il fiordilatte e la provola di Agerola,  il pecorino Bagnolese, i pomodorini gialli del Vesuvio, i funghi porcini, le melanzane arrostite, i friarielli fino agli hamburger vegani per chi non resiste alla forza di un panino senza rinunciare al proprio credo alimentare.

Il menù a prezzo fisso, poi, ha una forza davvero esplosiva, per una pausa pranzo nel segno della buona tavola ad un prezzo davvero incredibile. Un primo, un secondo, un contorno e l’acqua a soli 8 euro con un’alternativa proposta ogni giorno tra due opzioni da leccarsi i baffi.

Qualche esempio?

Tra i primi proposti Genovese di baccalà e pasta alla siciliana, Carbonara o Lasagna rossa, Scarole e Fagioli o Penne al Pesto.

Particolarmente intriganti i secondi: Polpette speck e patate o Involtini di maiale, Salsicce e Broccoli o arista di maiale, Scaloppine di Pollo o Pizzette di Polpette.

E, per contorno, è possibile scegliere tra verdure grigliate, patate fritte, patate al forno o insalata. 

Le serate al pub Food&Rir

Food&Rir è naturalmente anche apericena e pub, con eventi live, musica dal vivo e sorprese da Champions in occasione delle serate calcistiche infrasettimanali che faranno da contorno ai piatti preparati al momento.

La sera, nell’accogliente sala al piano inferiore allestita per ospitare coppie in cerca di un angolo rilassante o gruppi di amici in vena di far festa, ai piatti del giorno proposti dallo chef, si aggiunge un variegato menù che va dai primi ai secondi piatti con il punto di forza rappresentato dai panini gourmet della casa che riescono ad abbinare alla perfezione l’idea del pub con la tradizione gastronomica napoletana e campana.

Da segnalare, per gli amanti del genere, le ottime fritture preparate solo con prodotti freschi (al bando surgelati e derivati).

Un suggerimento? non lasciatevi sfuggire le polpettine fritte di Chianina al sugo e il più classico dei “Cuoppi”: proverete il sapore della frittura fatta in casa.

  • Food e Rir si trova al Corso Vittorio Emanule, 316 Avellino- Telefono 121 98 35 – Diventa Fan della Pagina Facebook

Photo gallery