Archivi tag: Forno Capasso Avellino

I Migliori Bar di Avellino dove bere un Buon Caffè.

Un’esigenza e un desiderio, un rito e un’abitudine. A cui non si rinuncia mai. Quello con il caffè è un appuntamento fisso, quotidiano. Che ha i suoi tempi, ben scanditi nell’arco delle 24 ore: al mattino presto, a metà giornata e nel primo pomeriggio. Ed ha anche i suoi luoghi. Come dire: a ciascuno il suo bar.

Che, poi, il rito del caffè ormai va ben oltre l’esigenza di sorseggiare una bevanda gustosa. E’ l’occasione per condividere con amici un momento (quasi) di intimità, di interrompere la routine quotidiana e staccare la testa dalle questioni lavorative. Ma è anche un’opportunità per incontrare gente, ragionare di progetti, discutere di politica e di calcio.

D’altronde, soprattutto in una città come Avellino, quante pagine di sport e, appunto, di politica sono state scritte proprio di fronte ad una tazza fumante di caffè?

I Bar storici

Ci sono bar che hanno fatto la storia della città e che pur non esistendo più mantengono inalterato il loro lustro, come l’antico Caffè Margherita o il Caffè Vittoria di Piazza Libertà, per non parlare del Caffè Roma, luogo di incontro di illustri avellinesi del passato, da Guido Dorso ad Alfredo De Marsico e Antonio Maccanico.

Altro nome rimasto nella memoria dei bar avellinesi è il Caffè Lanzara, quasi un circolo in cui si ritrovava l’intellighenzia cittadina.

Quanti aneddoti dietro una tazzina di caffè. Quante storie incrociate e confluite nella più autentica Storia della città di Avellino e non solo.

Oggi i ritmi di vita forse consentono intrattenimenti meno lunghi. Dal Caffè si è passati al Bar: già nel nome un concetto più svelto, meno meditativo. Eppure, ci sono luoghi che mantengono un loro fascino.

Scopriamo quali sono:

I Bar al Corso Vittorio Emanuele di Avellino.

Vuoi per la storicità del nome, vuoi per la centralità della posizione, vuoi soprattutto per la bontà della miscela servita.

Tra i punti fermi del primo caffè della mattina ad Avellino un nome su tutti: De Pascale al Corso Vittorio Emanuele.

Un nome storico, un must non solo per la colazione mattutina ma anche per l’ottima pasticceria il cui profumo quotidianamente inebria la strada principale di Avellino.

Una tappa fissa, quasi un atto dovuto.

Tra i bar più apprezzati del centro città, spicca senza dubbio il Mexico di Via Matteotti, il cui caffè da anni ammalia i palati più fini.

Una scoperta più recente, ma non per questo meno apprezzata, è il Nolurè, sempre in Via Matteotti che a un ottimo caffè abbina un ambiente particolarmente accogliente.

Tornando lungo Corso Vittorio Emanuele, c’è l’imbarazzo della scelta tra le preparazioni di Dulcis in Furno, che cattura l’attenzione anche grazie alla piccola pasticceria sempre fresca e accattivante, quello che per tutti è ancora il Bar Diana (anche se da anni è sotto l’effigie di Esposito) ed il Vincent Cafè che, specie nelle giornate primaverili ed estive, grazie ai suoi tavolini all’aperto è un punto di ritrovo per tanti.

Nome storico dei caffè del centro di Avellino è senza dubbio il Bar Olga, in Viale Italia, covo caldo, tra l’altro, dei tifosi dell’Avellino.

I Bar del centro storico di Avellino.

Come il Caffè Vecchia Napoli di Via Luigi Amabile dove per molti si beve il miglior caffè di Avellino.

Oltre alla molteplicità di caffè proposti (la Vecchia Napoli nel bicchiere di vetro è un must) a incidere è certamente la qualità delle miscele proposte, provenienti da torrefazioni campane tra le più apprezzate sul mercato.

In Via Trinità, altra tappa obbligata per gli amanti del buon caffè è Dolciarte, che oltre ad ottime miscele seduce il palato con cornetti e dolci freschi di impareggiabile bontà.

I Bar del Tribunale ad Avellino.

Spostandosi in Piazza d’Armi, tappa fissa soprattutto per giudici ed avvocati è il Saint Tropez, altro bar storico avellinese frequentato in particolare nel primo pomeriggio.

Poco distante il Morelli’s è un altro gettonatissimo caffè, così come il Mivida a Via Dante.

I Bar dei Cappuccini ad Avellino.

Sarà per i ricordi che evocano i luoghi oltre che per la bontà delle miscele utilizzate, fatto sta che uno tra i bar preferiti dai 40enni e 50enni avellinesi resta il Cappuccini di Via Scandone, luogo in cui negli anni si sono incrociate centinaia di storie personali.

E che dire, poi, dello storico Bar Picone, il bar dello sport per eccellenza in città.

Tra i più giovani, complice una ottima pasticceria, l’appuntamento è al Geck’o, per tutti semplicemente la torteria.

Chi ama abbinare il Caffe (un ottimo illy) ed un buon prodotto artigianale da forno come Cornetti, crostate e muffin oppure una pizzetta sceglie il Forno Capasso , di fronte al Liceo Classico Pietro Colletta.

I Bar dell’hinterland di Avellino.

I bar, come detto, sono luoghi di incontro per eccellenza, al punto che in ogni quartiere c’è un punto di riferimento ben riconoscibile. Difficile fare un elenco esaustivo.

Ma, certamente, a San Tommaso il Bar del distributore di benzina Esso è tra questi, come il Play Boy a Contrada Baccanico, il Bar del Sole a Via Tagliamento.

In Via Pasquale Greco, nei pressi della curva sud dello stadio Partenio-Lombardi, il Firme Cafè è un ottimo luogo di incontro oltre che il posto ideale per gustare una fumante tazza di caffè dall’aroma intenso.

Nella zona di Contrada Baccanico, meritano una segnalazione il Bar Pizzeria Broadway, noto ritrovo di tifosi dell’Avellino calcio, e la Caffetteria Memory, nel palazzo che ospita gli uffici di Equitalia.

Così come, spostandosi sul lato opposto, agli inizi di Contrada Amoretta (alle spalle della curva nord dello stadio) il Madai è ormai da anni una tappa fissa per gli amanti del buon caffè.

Nonostante la posizione non proprio centrale, sono in tanti quelli che non rinunciano a gustare il caffè del Bar Moccia, nei pressi del casello autostradale di Avellino Est.

I Bar della Notte ad Avellino.

Chi al caffè non rinuncia durante le ore notturne, ad Avellino sa di poter avere dei punti di riferimento certi e soddisfacenti.

Se un tempo, per il caffè di mezzanotte, era in voga raggiungere il bar dell’area di servizio dell’autostrada A16, a cui in tanti accedevano dall’ingresso di servizio sul ponte in contrada Sant’Eustachio, oggi sono diversi i bar per gli amanti della notte.

A cominciare dal Morelli’s in Piazza d’Armi, in servizio permanente tutta la notte. C’è poi Voglia ‘e cafè, sul prolungamento di Viale Italia, ultima tappa prima di andare a letto, e il Dolce Vita, in Via Brigata Avellino.

Nei fine settimana in particolare, il Geck’o di Via Scandone accoglie pubblico giovane fino a tarda notte, così come il Cafè Margherita a Torrette di Mercogliano.

I Bar di Mercogliano.

Altri nomi che per tanti avellinesi risuonano come sinonimo di caffè di qualità si trovano proprio a Mercogliano.

A cominciare dal Bar Texas, punto di riferimento per la prima colazione del mattino e non solo.

All’uscita del casello autostradale di Avellino Ovest, in continuo fermento sono i baristi del Grand Hotel Irpinia, la cui miscela ha quel qualcosa in più che soddisfa anche i palati più esigenti.

Nel centro di Mercogliano, poi, Il Caffè det Santi è  un must nelle calde giornate estive con i suoi tavoli all’aperto.

I Bar di Atripalda.

Spostandosi ad Atripalda, i migliori caffè sono concentrati intorno alla Piazza Umberto I. Le Cliquot è considerato tra i più buoni non solo dagli atripaldesi, così come Dulcis in Furno, che oltre a ottimi caffè viene prediletto per la pasticceria e, soprattutto, i gelati.

—–

L’elenco proposto più che una graduatoria oggettiva è da considerarsi un vademecum soggettivo, un suggerimento senza alcun carattere di ufficialità. Le citazioni nascono sulla scorta di esperienze dirette (basate sul gusto che, ca va sans dire, ha carattere esclusivamente personale) e sul numero e la qualità di giudizi e valutazioni espressi dagli utenti della rete attraverso siti specializzati (es.: Tripadvisor) e social network (es. Facebook). Tenuto conto di ciò, chiunque può esprimere le sue valutazioni, magari suggerendo le proprie preferenze condividendo e commentando questo articolo sui social. Possibilmente in un clima di civiltà e di svago, che poi è quello che caratterizza tutte le pagine di Agendaonline.it.

Aperitivo ad Avellino? Tra Vino & Drink: i migliori locali dove andare !

Una moda dilagante, che si è affermata nel segno del gusto e della buona compagnia.

Certo, il nonno stenterà a comprendere che ad Avellino, alle 20.30, si esce per andare a fare l’aperitivo, lui che era abituato a chiamare così quell’analcolico da sorseggiare prima di cena.

Ma tant’è, l’evoluzione dei tempi si misura anche con il mutare delle abitudini.

Che in fatto di aperitivo hanno subito una vera e propria rivoluzione.

L’aperitivo, infatti, è oggi quasi un surrogato della cena, con i locali che accompagnano a vini, spumanti e cocktail sfizi gastronomici in grado di soddisfare i palati più fini.

Locale che vai, formula che trovi.

Ma la sostanza, quella no, è fissa: un aperitivo di successo deve garantire la presenza di bella gente, una varietà gastronomica (che tra l’altro invoglia a bere) ed un intrattenimento musicale a la page.

Ad Avellino l’aperitivo ha le sue tappe ed i suoi giorni fissi.

Ecco, dunque, una mappa attraverso quelli che sono considerati i locali più cool in cui è possibile trascorrere, con la scusa dell’aperitivo, una serata intrigante.

Il mercoledì sera ad Avellino

Food, music & wine sono gli assi su cui si basa l’offerta del Dejavù, in via Duomo, una delle più brillanti esperienze della notte nel centro storico di Avellino.

L’aperitivo del giovedì sera ad Avellino.

Il giovedì sera, la tappa fissa è al “Gufo Brace & Vino” in via Nappi che, soprattutto nei mesi estivi, sfrutta lo spazio esterno in cui diventa piacevole ritrovarsi per bere un buon bicchiere di vino e degustare gli assaggi proposti dallo chef.

A rendere frizzante l’atmosfera curata dal patron Sabatino Riccardi sono poi le selezioni musicali che vedono in consolle alternarsi alcuni dei più affermati dj avellinesi e napoletani.

L’aperitivo del venerdì sera ad Avellino.

Un appuntamento fisso, il venerdì sera, è al Bar Cappuccini di via Scandone, dove gli aperiparty di Maria Grazia Urciuoli e Carmine Cucciniello sono ormai una consuetudine.

Intorno al grande bancone del bar si ritrova la movida avellinese per lasciarsi sedurre dalle preparazioni culinarie, dalle proposte della cantina e per ballare sulle note dei più apprezzati dj. (attualmente chiuso per ristrutturazione)

Rimanendo in zona, per chi non voglia rinunciare a un buon aperitivo ma predilige ambienti più intimi, il Forno Capasso è la soluzione che mette d’accordo l’esigenza della gola con quella della testa.

L’aperitivo domenicale è di casa, almeno una volta al mese, anche al Mon’e di via Mancini, dove è davvero un piacere lasciarsi trascinare dai ritmi della musica dal vivo sorseggiando un buon bicchiere di vino versato da Laura Ronconi accompagnato dai piatti di Massimiliano Montano.

Aperitivo e musica dal vivo ad Avellino.

Serate a tema, concentrate soprattutto il giovedì, il venerdì e la domenica, sono quelle che presenta l’Ultrabeat Cafè in via Cannaviello, altra tappa obbligata per chi abbia voglia di abbinare buon gusto e buona musica.

Chi, in breve tempo, sta scalando posizioni nella classifica dei luoghi del divertimento della notte avellinese è il Que Sabroso Tinto y Yamon, in via Brigata Avellino.

Una curata carta dei vini che fa il paio con le proposte gastronomiche è il miglior biglietto da visita per il locale di Mario Dell’Anno in cui non manca la musica dal vivo per completare l’offerta di svago in città.

Accoglienza, fantasia e raffinatezza sono invece le parole d’ordine che accompagnano gli aperitivi del Nolurè, in via Matteotti.

E per chi abbia voglia del più classico degli aperitivi, quello che un tempo, per intenderci, era un must al Frap’s ?

Beh, la scelta non può che ricadere su uno dei bar che si affacciano sul Corso Vittorio Emanuele, da Dulcis in Furno a De Pascale fino al Vincent e al Bar Olga.

Leggi anche:

Hai un ristorante, un bistrot o una vineria?

  • Fatti conoscere, inserisci il tuo locale nella nostra guida . Per informazioni 347.6246171 oppre scrivi a info@linosorrentini.it 

Forno Capasso: pizze da asporto e rosticceria di gran gusto

L’inizio della scuola, si sa, coincide anche con l’irrefrenabile desiderio di regalarsi una pausa mattutina a base di pizzetta o di qualche leccornia salata.

Chi non ha mai spezzato la mattinata gustando un panino, una fetta di pizza, un rustico, o almeno non ha mai sognato di farlo?

Questo perché, soprattutto con l’autunno che riporta tutti (grandi e bambini) a ritmi completamente rigidi e scadenzati, si accentua la necessità di fare un break di metà mattinata dopo una colazione anticipata.

E così, si ritorna anche alla pizzetta all’uscita da scuola e in attesa del pranzo, da gustare in compagnia dei propri amici.

La promozione per gli studenti

Per questo motivo il Forno Capasso, situato proprio di fronte al Liceo Classico “Pietro Colletta” e nei pressi di molte scuole avellinesi, viene incontro a questa golosa necessità dei tanti che vi si fermavano per mangiare qualche sfizio da forno offrendo una promozione ad hoc.

  • Ogni giorno, per gli studenti, dalle ore 12 alle 14, una pizzetta con un bicchiere di Coca-Cola costa solo 1 euro.

La possibilità di fare la propria pausa quotidiana, quindi, accontenta proprio tutto: il palato ma anche la tasca.

Ma sono tantissime le possibilità per assaporare i prodotti dell’apprezzato locale di via Scandone.

Il Take-Away

Ingredienti selezionati, che seguono la stagionalità del periodo, tanti gusti diversi per venire incontro a ogni desiderio, la maestria nella produzione affidata a esperti professionisti della gastronomia rendono il locale un punto di riferimento per chi ama concedersi uno snack saporito ma anche per prendere piatti già pronti in formato “take-away”.

Primi, secondi, contorni si uniscono così alla classica produzione della pizzeria e della rosticceria.

La panetteria

Il Forno Capasso, infatti, si attesta sempre di più un luogo nel quale trovare tanto la classica offerta di panetteria, con pane e panini sfornati quotidianamente, quanto una serie di prodotti e di servizi che vengono incontro alle più disparate esigenze della sua clientela.

Un vero e proprio locale, contemporaneo nello stile e innovativo nella sua visione del fare panetteria, con posti a sedere in un’atmosfera di convivialità, che ben abbina ai sapori tradizionali del pane fresco quelli di una gastronomia sempre ricca per gusti e varietà.

E che ogni giorno garantisce la preparazione di tanti piatti gustosi e ottenuti con materia prima selezionata.

  • Per assaporare tutto il gusto dei prodotti quotidianamente sfornati dal Forno Capasso, basta recarsi in via Scandone, 19 ad Avellino. Per ordinazioni: 0825 191 2531
  • Pagina facebook

Piatti takeaway al Forno Capasso ad Avellino

C’è chi lo sceglie per necessità, impossibilitato a cucinare a ora di pranzo oppure per esigenze lavorative, chi per piacere, per portarsi a casa un piatto saporito e diverso dal solito.

Il cibo pronto da asporto, takeaway, rappresenta sempre di più una soluzione ricercata, comoda, pratica e veloce che incontra i bisogni di un pubblico ampio ed eterogeneo.

Dal single alla madre di famiglia lavoratrice, dalla giovane coppia alla comitiva.

L’importante è affidarsi a chi dimostra esperienza e qualità.

In questa direzione il Forno Capasso di Avellino offre quotidianamente cibo takeaway che si distingue per varietà e sapore.

Dal lunedì al sabato tante bontà pronte da portare in tavola senza il minimo sforzo e con il massimo della comodità.

Tanti i piatti proposti che variano costantemente e che seguono il periodo.

Ci sono primi classici, come i rigatoni al ragù,le tagliatelle alla genovese, le penne al tonno o le penne alla boscaiola, saporiti e diversi dal quotidiano come i fusilli all’ortolana, gli gnocchi al pesto, il timballo di pasta o la lasagna, e piatti di accompagnamento come il gattò di patate, la parmigiana di melanzane o le verdure ed i legumi cucinati in tante varianti di sapore.

Il Venerdì spazio al pesce ed ai piatti come Trofie ai frutti di mare, zeppoline di alghe, alici indorate e fritte.

In questo modo il Forno Capasso si attesta sempre di più un luogo nel quale trovare tanto la classica offerta di panetteria, con pane e panini sfornati quotidianamente, quanto una serie di prodotti e di servizi che vengono incontro alle più disparate esigenze della sua clientela.

Un vero e proprio locale, contemporaneo nello stile e innovativo nella sua visione del fare panetteria, con posti a sedere in un’atmosfera di convivialità, che ben abbina ai sapori tradizionali del pane fresco quelli di una gastronomia sempre ricca per gusti e varietà.

E che ogni giorno garantisce la preparazione di tanti piatti gustosi e ottenuti con materia prima selezionata.

Per scoprire le sue proposte di piatti takeaway, il Forno Capasso è in via Scandone, 19 ad Avellino (di fronte al Liceo Classico “Pietro Colletta”).

Per informazioni: 0825 191 2531.

Al Forno Capasso,bevi 10 caffè ed avrai in omaggio 125 grammi di caffe Illy per Moka!

Un concept store del gusto, un luogo in cui, grazie all’accogliente atmosfera (ma anche agli inebrianti profumi) si finisce per intrattenersi molto più a lungo del tempo necessario all’acquisto di un semplice prodotto da forno.

E’ proprio questo il punto di forza del Forno Capasso, in via Scandone ad Avellino: la poliedricità e la capacità di rispondere in maniera sempre esaustiva alle richieste di una clientela che cambia con il volgere delle ore e che trova sempre una risposta adeguata alle richieste del momento.

Da un forno ci si aspetta che sforni pane, panini e pizze.

Colazione al Mattino

Il Forno Capasso va oltre, ponendosi ormai come un riferimento anche per chi non rinuncia ad una colazione gustosa alle prime ore del mattino o ad un ricco aperitivo prima di pranzo o, nel tardo pomeriggio, dopo una intensa giornata di lavoro.

Take Away a pranzo

E che dire, poi, delle proposte quotidiane rivolte a chi, non avendo molto tempo a disposizione in pausa pranzo, va alla ricerca di piatti veloci senza rinunciare al buon sapore e alla qualità.

Insomma, al Forno Capasso, ogni momento della giornata ha il suo angolo di gusto.

Pausa Caffè ? Illy !

Tra questi, a conquistare una crescente “quota di gola” è lo spazio dedicato al caffè che ad Avellino, come un po’ in tutta la Campania, è un vero e proprio rito, che ha i suoi ritmi, le sue abitudini, i suoi tempi.

La differenza, naturalmente, oltre all’accoglienza, al servizio, alla possibilità di sfogliare un quotidiano, la fa la qualità della materia prima.

Che al Forno Capasso è griffata Illy, una delle storiche torrefazioni italiane, nelle tazzine sin dal 1933.

La promozione Capasso “Illy 10 e lode”

Proprio in collaborazione con la casa triestina, Forno Capasso premia i suoi più fedeli clienti, con una iniziativa che già in passato ha riscosso ampi consensi.

Bastano dieci caffè gustati presso il punto vendita di Via Scandone ad Avellino, infatti, per ricevere in omaggio una confezione di Illy Caffè per Moka da 125 grammi, per rivivere l’aroma del buon caffè anche a casa.

Le scelte eccellenti meritano sempre un premio !

  • Forno Capasso: via Scandone 19 ad Avellino, di fronte al Liceo classico Pietro Colletta. Telefono 0825 191 2531.

Forno Capasso, ad Avellino il pane in uno stile innovativo.

Apre ad Avellino il Forno Capasso tutto il meglio della lavorazione del pane accompagnata da angolo caffè, aperitivi e sfiziose creazioni per tutte le ore in una calda ambientazione curata dall’architetto avellinese Virginio Sessa.

L’idea che ha ispirato il progetto dei fratelli Daniela e Attilio Capasso è stata quella di partire dal concetto di panificio classico per approdare a un luogo non solo di vendita, ma anche di sosta e di convivialità durante le diverse fasi della giornata.

Si parte dal laboratorio artigianale, che vede al suo interno personale altamente qualificato nella produzione di prelibate bontà tutte a lievitazione naturale. Pane e panini nei più diversi formati e nelle più gustose varianti di sapore, a partire da quelli più tradizionali fino a quelli più innovativi. Ma anche tanti gusti di pizza, i più squisiti sapori della rosticceria napoletana, creazioni salate e dolci sfornate quotidianamente da esperti del settore.

Si passa poi alla parte caffetteria che si avvale del prestigioso marchio Illy, che fin dalla mattina consente di fare una colazione completa e in pieno relax.

Molta importanza assume inoltre la vendita beverage, anche con appuntamenti pomeridiani e serali accompagnati dalla piccola gastronomia e dalla rosticceria della casa, tutta di produzione artigianale in un’ottica che segue la genuinità e la naturalezza della materia prima e del prodotto finale.

In previsione, il Forno Capasso organizzerà anche serate a tema ispirate di volta in volta a un prodotto enogastronomico differente, per offrire un ventaglio completo di occasioni di ritrovo in una zona di Avellino sempre molto frequentata e vivace anche per la vicinanza di molti istituti scolastici.

Il locale accoglie i suoi ospiti in un ambiente caldo ispirato ai colori della lavorazione del pane e con il laboratorio artigianale a vista posto dietro il bancone per mostrare senza filtri come avviene la lavorazione quotidiana delle sue creazioni gastronomiche.

Il Forno Capasso offre posti a sedere interni e si mostra alla città come un luogo alternativo che, accanto ai prodotti tradizionali di una volta, associa una concezione di lavorazione di prodotti legati alla farina tutta innovativa e dinamica.

Vendita ma anche ristoro e luogo conviviale in cui poter condividere con gli amici i più bei momenti della propria giornata.

  • Il Forno Capasso, in apertura al pubblico il 6 gennaio 2016, alle ore 19.00, si trova in via Francesco Scandone, 19 proprio di fronte al Liceo Classico “Pietro Colletta” di Avellino.

Segui tutte le iniziative collegandoti alla pagina Facebook