In Primo Piano: Gal Irpinia

Terza tappa del ciclo di workshop “Il distretto rurale nel territorio delle acque – I paesaggi dell’Irpinia”. Questa volta lo scenario di riferimento è quello delle produzioni e dell’enogastronomia. Il Gal Irpinia gioca in casa, tenendo questo interessante confronto presso la sua sede, il castello d’Aquino di Grottaminarda. L’appuntamento è per lunedì, 9 dicembre, con inizio alle ore 18.00. Dopo il più che positivo riscontro avuto presso la Casa della Cultura di Aquilonia e presso l’Aula Consiliare di Fontanarosa, il Gal Irpinia continua lungo il percorso di individuazione del distretto rurale, riunendo tutti gli interlocutori e gli attori del processo di costituzione, varo e messa in opera di questo importante strumento di programmazione e sviluppo locale. Si è registrata ed ufficializzata nel corso degli incontro l’importante adesione del Gal Partenio. Di fatto il distretto rurale in via di definizione comprenderà quattro ambiti: Alta Irpinia, Ufita, Terminio Cervialto e Partenio. Dopo i saluti di Angelo Cobino, sindaco di Grottaminarda, l’introduzione sarà affidata a Vanni Chieffo,…

Il Gal Irpinia continua lungo il percorso che porta all’individuazione del distretto rurale ed incontra il Gal Partenio che ha deciso di sposare questa linea, di condividerla e di perseguirla. Allo stato l’ipotesi di distretto rurale su cui si lavora riunisce quattro ambiti territoriali: Terminio Cervialto, Ufita, Alta Irpinia e adesso anche il Partenio, oltre la metà del territorio provinciale. L’ufficializzazione di questo incontro tra territori è stata data nel corso del secondo workshop “Il distretto rurale nel territorio delle acque – I paesaggi dell’Irpinia” promosso dal Gal Irpinia che si è tenuto presso l’aula consiliare di Fontanarosa. Questa volta lo scenario di riferimento è stato quello del benessere e della qualità della vita. Tanti gli spunti emersi nel corso della discussione moderata da Nicola Giordano, coordinatore del Gal Irpinia. «La nostra è un’amministrazione tutto sommato giovane – ha dichiarato Giuseppe Pescatore, sindaco di Fontanarosa – abbiamo avuto modo di conoscere bene il Gal Irpinia che è diventato un nostro…