Archivi tag: Notte dei musei in Campania

Festa e Notte dei Musei a Napoli: ecco luoghi ed eventi.

Il pubblico non avrà che l’imbarazzo della scelta per trascorrere un inedito weekend all’insegna della cultura e dell’arte, tra mostre, itinerari guidati, concerti e iniziative nei luoghi più suggestivi che il territorio partenopeo offre.

In occasione della Festa dei Musei 2017 e della Notte Europea dei Musei, molti eventi proposti prevedono un costo simbolico del biglietto di ingresso a 1 euro, mentre alcuni altri si presentano liberi e gratuiti, per consentire a un pubblico quanto più vasto possibile di usufruire delle bellezze locali.

Dalla città di Napoli, che fa il pienone di iniziative, a splendide località come Bacoli, Sorrento o Pozzuoli, le proposte sono tante e diverse.

Ecco i musei a Napoli e provincia in cui, spendendo solo 1 euro, sarà possibile effettuare visite notturne.

  • Scavi e Antiquarium Nazionale di Boscoreale BOSCOREALE 20.30 – 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00)
  • Certosa di San Giacomo CAPRI 19.00 – 22.00 (ultimo ingresso ore 21.30)
  • Scavi di Ercolano ERCOLANO 20.00 – 23.00
  • Complesso munumentale dei Girolamini NAPOLI 20.00 – 23.00 (ultimo ingresso ore 22.30)
  • Castel Sant’Elmo NAPOLI 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 21.30)
  • Museo Pignatelli NAPOLI 19.00 – 22.00 (ultimo ingresso ore 21.00)
  • Museo Archeologico Nazionale NAPOLI 20.00 – 23.00
  • Museo di Capodimonte NAPOLI 19.35 – 22.35
  • Certosa e Museo di San Martino NAPOLI 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 21.30)
  • Museo Duca di Martina – Villa Floridiana NAPOLI 19.00 – 22.00 (ultimo ingresso ore 21.15)
  • Palazzo Reale di Napoli NAPOLI 20.00 – 23.00 (ultimo ingresso ore 22.00)
  • Parco e Tomba di Virgilio NAPOLI 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 22.00)
  • Museo Storico Archeologico NOLA 19.00 – 22.00 (ultimo ingresso ore 21.30)
  • Museo Archeologico della penisola sorrentina “Georges Vallet PIANO DI SORRENTO 19.00 – 22.00 (ultimo ingresso ore 21.30)
  • Scavi di Pompei POMPEI 20.30 – 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00)

Questi i luoghi della cultura aperti a Napoli durante la Festa dei Musei e la Notte Europea dei Musei.

  • Notte dei musei-“Anime in sogno”. il culto delle anime antiche
    Napoli, Complesso museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.15-23.15 (ogni trenta minuti)
  • Napoli, Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli
    Mostra – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.00-17.00
    Nella Sala Didattica del museo Novecento a Napoli sono esposti i lavori realizzati nei laboratori didattici del progetto “L’hai fatto tu? Incontri (a)d’arte” .
  • Dietro il patrimonio – Tabula militaris itineraria
    Napoli, Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli
    Mostra – Il 20 maggio 2017 Orario: 17.30
    Nella piccola chiesa di Sant’Erasmo a Castel Sant’Elmo, verrà esposta la prima edizione italiana a stampa della più antica carta da viaggio dell’impero romano.
  • Il racconto del patrimonio – L’indicibile Diefenbach
    Capri, Certosa di San Giacomo
    Visita libera – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.00-22.00
    L’antico Refettorio della Certosa di San Giacomo è sede del Museo Diefenbach, ove sono esposte gran parte delle opere donate dagli eredi del pittore tedesco che dimorò a lungo sull’isola.
  • Il racconto del patrimonio-Il patrimonio per i bambini – MEMUS-LAB, work in progress al Museo
    Napoli, Teatro San Carlo
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: 11.00
    Memus, il Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo, partecipa alla Festa dei Musei con due appuntamenti dedicati al tema di quest’anno “Musei in Contest: raccontare l’indicibile nei musei“.
  • Il patrimonio per i bambini – La scienza in gioco
    Napoli, Centro Musei delle scienze naturali
    Attività didattica – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.30-13.30
    Il Centro Musei partecipa alla Festa dei Musei con un’apertura straordinaria sabato 20 maggio dei Laboratori didattici del Complesso Universitario.
  • Dietro il patrimonio- “ROSSINIANA-MENTE: obiettivo 2018”
    Napoli, Teatro San Carlo
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: 16.00
  • Il racconto del Patrimonio
    Sorrento, Museo Correale di Terranova
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.30-20.00
    Il Museo Correale di Sorrento aderisce alla Festa dei Musei offrendo ai visitatori delle visite guidate alle collezioni.
  • La scoperta dell’Egitto
    Napoli
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: ore 11,00 e ore 12,15
    Visita gratuita per i possessori del biglietto d’ingresso al Mann. Un viaggio attraverso le testimonianze di questa straordinaria civiltà e la sua scoperta.
  • Il Patrimonio per i bambini: l’arte del mosaico
    Ercolano, Parco archeologico di Ercolano
    Attività didattica – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.00-12.00; 12.00-14.00
    Laboratori didattici per bambini, ragazzi e genitori presso il MAV (ore 10 e ore 12; costo 5 €)
  • Il Patrimonio per i bambini: l’arte del mosaico
    Ercolano, MAV – Museo Archeologico Virtuale
    Attività didattica – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.00-12.00; 12.00-14.00
    Laboratori didattici per bambini, ragazzi e genitori presso il MAV (ore 10 e ore 12; costo 5 €)
  • Concerto Oona Rea Band
    Napoli, piazza Museo 19, e altri luoghi
    Concerto – Il 20 maggio 2017 Orario: 20.30
    Degustazione a cura “Wine & the City” ore 20.15 Vini di Casa Setaro e Terredora. Il quartetto, che affonda le radici nel jazz, si esibirà suonando i grandi classici del jazz e del rock.
  • Il patrimonio per i bambini: Scopri il tuo museo
    Napoli, Museo di Capodimonte
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.30
    Sabato 20 maggio alle ore 10.30 il Museo e Real Bosco di Capodimonte accoglierà i bambini, che potranno divertirsi imparando, raccontando poi, tramite disegni e parole ciò che li ha colpiti.
  • Il patrimonio per i bambini- Le guarattelle
    Napoli, Certosa e Museo di San Martino
    Spettacolo teatrale – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.30-11.30
    I visitatori della Certosa, piccoli e grandi, potranno partecipare al teatro delle ‘guarattelle’, uno spettacolo di burattini a guanto della tradizione popolare napoletana.
  • Il racconto del patrimonio – Un luogo magico e misterioso
    Napoli, Parco e Tomba di Virgilio
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.00-22.30; visita guidata 19.30
    Visita con il direttore del sito Fernanda Capobianco
  • Il museo fuori dal museo
    Piano di Sorrento, Museo archeologico territoriale della penisola sorrentina “Georges Vallet”
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.00-22.00
  • Il patrimonio per i bambini-Storie pulcinellose in barattolo
    Napoli, Certosa e Museo di San Martino
    Attività didattica – Il 20 maggio 2017 Orario: 12.00-13.00
    Nella Sezione teatrale del museo si svolgerà un Laboratorio di scrittura creativa per bambini dai 5 anni che avrà per protagonista Pulcinella e la simbologia del teatro delle guarattelle.
  • Largo all’esperto-I ricordi del teatro popolare a San Martino.
    Napoli, Certosa e Museo di San Martino
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: 16.00
    Incontro con il direttore del Museo di San Martino, Rita Pastorelli e visita guidata alla Sezione teatrale con la responsabile Silvia Cocurullo.
  • Lo spettacolo della cultura per la Festa dei Musei: Sua Eccellenza Capodimonte
    Napoli, Museo di Capodimonte
    Concerto – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.30
    Lo spettacolo della cultura per la Festa dei Musei: Sua Eccellenza Capodimonte Sabato 20 alle ore 19.30 nei cortili del museo lo spettacolo di canzoni napoletane con Aurora Giglio.
  • Lo spettacolo della cultura-Pollecenella salvato dall’oblio
    Napoli, Certosa e Museo di San Martino
    Concerto – Il 20 maggio 2017 Orario: 21.00
    Nella sezione Sezione teatrale si svolgerà un Concerto di Fulvio de Innocentiis e Angelo Vacca che intende ricordare la figura di Guglielmo Cottrau (Parigi 1797- Napoli 1847).
  • Dietro il patrimonio-Storie di due recuperi dai depositi del Museo
    Napoli, Certosa e Museo di San Martino
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: 17.30
  • Notte dei Musei – “Maiuri Pop-up!” a 90 anni dall’inizio dei Nuovi Scavi
    Ercolano, Parco archeologico di Ercolano
    Apertura straordinaria – Il 20 maggio 2017 Orario: 20.00-23.00 (ultimo ingresso ore 22.15)
    Visita all’interno degli Scavi, dai Fornici dell’antica spiaggia alle strade della città, percorso “Maiuri Pop-up!”, in collaborazione con i volontari del Gruppo Archeologico Vesuviano (GAV).
  • E tre ssore
    Napoli, Museo archeologico nazionale di Napoli
    Spettacolo teatrale – Il 20 maggio 2017 Orario: 18.00
  • Il patrimonio per i bambini- A caccia di ‘strani recipienti’
    Napoli, Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 11.00
  • Il racconto del patrimonio-Nola.Tesori dalla terra
    Nola, Museo storico archeologico di Nola
    Mostra – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.00-22.00
    In occasione dell’apertura straordinaria verrà inaugurata l’ esposizione “Nola. Tesori dalla terra. Le recenti scoperte archeologiche tra Greci, Etruschi, indigeni e Romani”.
  • Dietro il patrimonio-Alla scoperta del museo
    Nola, Museo storico archeologico di Nola
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 18.00-19.30-20.30-21.30
    Visite guidate, fino alle ore 21.30, alla scoperta del Museo archeologico di Nola.
  • Il racconto del patrimonio-Una storia millenaria
    Nola, Museo diocesano di Nola
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 18.30-9.30-20.30-21.30
    Il Museo Diocesano di Nola spalanca le sue porte per mostrare la ricca collezione di opere e oggetti sacri che raccontano la storia della millenaria Diocesi nolana.
  • Il racconto del Patrimonio – Largo all’esperto
    Ercolano, Parco archeologico di Ercolano
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: 12.00-15.00
    In collaborazione con la Cooperativa “Giancarlo Siani”: allestimento sul Decumano Massimo di uno spazio dedicato alla produzione del pane dall’antichità ai giorni nostri.
  • Il racconto del patrimonio-Una giornata a Palazzo Reale: alla scoperta dei cerimoniali di corte
    Napoli, Palazzo Reale di Napoli
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 11.00 e alle 12.15
    I visitatori potranno partecipare a una visita guidata dedicata alla scoperta dei cerimoniali di corte.
  • Lo spettacolo della cultura-L’indicibile prigionia di un filosofo.Tommaso Campanella nella fossa di Sant’Elmo
    Napoli, Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli
    Spettacolo teatrale – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.15/20.30-21.30
    Nei suggestivi ambulacri di Castel Sant’Elmo , gli attori della compagnia Titania Teatro racconteranno le terribili vicissitudini del filosofo Tommaso Campanella.
  • Il racconto del patrimonio-Fare scuola, oltre la scuola!
    Napoli, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze
    Attività didattica – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.30-13.30
    Al Museo Pignatelli si svolgerà l’incontro “Fare scuola, oltre la scuola! – L’arte come metodologia didattica innovativa – Un seminario esperienziale”.
  • Lo spettacolo della cultura-Concerto agli imperatori
    Capri, Villa Jovis
    Concerto – Il 20 maggio 2017 Orario: 11.00
    Nel Parco archeologico di Villa Jovis, nell’ambito delle iniziative finalizzate alla valorizzazione e alla promozione, si svolgerà il concerto per violino solo dell’artista Alba Ovcinnicoff.
  • I Girolamini
    Napoli, Complesso dei Girolamini
    Apertura straordinaria – Il 20 maggio 2017 Orario: 20.00-23.00
  • I Girolamini
    Napoli, Complesso dei Girolamini
    Visita libera – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 8.30-14-00
  • Il racconto del patrimonio-Pietrarsa in famiglia. Tutta n’ata Storia
    Napoli, Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa
    Visita guidata – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 9.30-19.30
  • Il patrimonio per i bambini-Un Detective al Museo
    Napoli, Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa
    Attività didattica – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 20 maggio: 10.30 e 16.30; 21 maggio: 16.30
    Una visita guidata interattiva alla scoperta di Pietrarsa. I bambini saranno guidati in un percorso storico sull’evoluzione del treno.
  • Lo spettacolo della cultura-Primidimaggio
    Napoli, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze
    Concerto – Il 20 maggio 2017 Orario: 20.30
    In occasione della Festa dei musei e della Notte europea dei musei, nella Veranda neoclassica di Villa pignatelli si svolgerà il concerto di Renato Fucci, pianista compositore.
  • Il Patrimonio di tutti
    Sorrento, Museo Correale di Terranova
    Visita guidata – Il 21 maggio 2017 Orario: 9.30-13.30
    Il Museo Correale di Sorrento aderisce alla Festa dei Musei offrendo ai visitatori delle visite guidate alle collezioni.
  • Il patrimonio per tutti-La sezione teatrale e il nuovo allestimento
    Napoli, Certosa e Museo di San Martino
    Visita libera – Il 21 maggio 2017 Orario: 9.30-16.30
  • Il Patrimonio per/di tutti – “Maiuri Pop-up!”
    Ercolano, Parco archeologico di Ercolano
    Incontro/Presentazione – Il 21 maggio 2017 Orario: 10.00-12.00
    I volontari del Gruppo Archeologico Vesuviano (GAV) illustreranno alcune delle botteghe dell’antica città.
  • Il patrimonio per tutti- Preziosità del corporeo
    Napoli, Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana
    Visita guidata – Il 21 maggio 2017 Orario: 11.00
  • Il patrimonio per tutti- L’indicibile prigionia di un filosofo. Tommaso Campanella nella fossa di Sant’Elmo
    Napoli, Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli
    Spettacolo teatrale – Il 21 maggio 2017 Orario: 11.00 e 12.15
    Nei suggestivi ambulacri di Castel Sant’Elmo , gli attori della compagnia Titania Teatro racconteranno le terribili vicissitudini del filosofo Tommaso Campanella

Festa e Notte dei Musei in Campania: ecco il programma.

Sabato 20 maggio, dopo il tramonto, apertura straordinaria di musei pubblici e privati in tutta la Campania: torna anche per il 2017 la “Notte dei Musei” con tanti eventi tra concerti e spettacoli in diverse città.

L’iniziativa, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo nell’ambito della Festa dei Musei, avrà come tema trainante “Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei”.

A partire dalle ore 20, e con orari diversi a seconda dei singoli programmi proposti dai diversi luoghi, i principali musei civili e statali aprono al pubblico offrendo la visione straordinaria delle loro bellezze e numerosi eventi collaterali per l’occasione.

E in molti casi non c’è solo da visitare, ma anche da vedere e ascoltare.

La maggior parte dei luoghi culturali del territorio, infatti, organizza anche concerti e spettacoli per intrattenere il pubblico con l’arte a 360°.

Anche la cultura, dunque, segue la scia del “by night”, offrendo l’occasione di visite anche in un orario utile a chi finisce di lavorare tardi oppure preferisca trascorrere un sabato sera in maniera differente rispetto al solito.

In Campania è il caso, ad esempio, degli Scavi di Ercolano, del Museo del Palazzo Stigliano Zevallos di Napoli (dove potrà essere ammirata l’opera I Musici di Caravaggio), del Complesso museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco di Napoli, del Museo di San Martino, sempre a Napoli, o della Reggia di Caserta, che hanno aderito al progetto del Ministero.

In alcuni musei  sarà concesso l’ingresso a 1 euro, solo per la serata in programma e in occasione di queste manifestazioni.

Girando per le cinque province campane non mancano tante altre occasioni per unire fascino, cultura e scoperta.

In provincia di Avellino, il Museo di Bisaccia ha aderito alla Festa dei Musei 2017 con visite guidate per i bambini e le loro famiglie, ma anche il Carcere Borbonico di Avellino e l’Antiquarium di Ariano Irpino.

A Benevento, invece, resta aperto il Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino di Montesarchio tra visite guidate ed eventi.

A Caserta eventi, tra gli altri, a Teano, Maddaloni, Santa Maria Capua Vetere.

Veramente molto ampi i cartelloni proposti in provincia di Salerno, tutti da leggere e selezionare in base alle proprie preferenze, di cui si ricordano in particolare quelli che si svolgono nei magnifici scenari di Eboli, Capaccio, Sarno e diversi altri proprio in centro città.

Festa e Notte dei Musei: ecco le aperture in provincia di Avellino

Torna anche nel 2017 l’iniziativa Festa dei Musei, promossa dal Ministero dei Beni Culturali. All’interno della manifestazione, in programma il week end del 20 e 21 maggio, sarà celebrata anche quest’anno la Notte dei Musei, con aperture straordinarie in orari notturni dei musei pubblici e privati che aderiscono all’iniziativa.

Un modo, questo, per garantire l’accesso in un orario insolito ai maggiori centri di interesse culturale del territorio.

Se lo scorso anno, furono diversi i siti a raccogliere l’invito, quest’anno, stando ai dati riportati dal sito del Ministero, solo il Museo di Bisaccia ed il Museo Irpino del Carcere Borbonico di Avellino presenteranno, nel penultimo fine settimana di maggio, un programma ad hoc.

Per la Notte dei Musei, invece, diverse le strutture culturali irpine che resteranno aperte in orario notturno.

  • Antiquarium di Ariano Irpino ARIANO IRPINO 20.00 – 23.00
  • Parco archeologico di Abellinum ATRIPALDA 20.00 – 23.00
  • Museo del Palazzo della Dogana dei Grani ATRIPALDA 19.00 – 22.00
  • Area archeologica delle tombe romane AVELLA 19.30 – 22.30
  • Parco Archeologico dell’antica Aeclanum MIRABELLA ECLANO 20.00 – 23.00
  • Ex Carcere borbonico AVELLINO 20.00 – 23.00

Eccoinvece  gli eventi in programma per la provincia di Avellino per la Festa dei Musei 2017

  • Il patrimonio per i bambini – Alla scoperta delle antiche popolazioni.
    Bisaccia, Museo civico archeologico di Bisaccia
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.00-13.00
    In occasione della Festa dei Musei, il Museo di Bisaccia aderisce all’iniziativa offrendo un percorso di visita guidata alle sale espositive dedicato ai bambini e alle loro alle famiglie.
  • Il racconto del patrimonio
    Bisaccia, Museo civico archeologico di Bisaccia
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 17.00-19.00In occasione della Festa dei Musei, il Museo di Bisaccia aderisce all’iniziativa offrendo, nel pomeriggio, la visita alle collezioni del Museo aperta agli appassionati e agli studiosi.
  • Depositi Aperti. In mostra collezioni dal mondo.

    Avellino, Museo Irpino-Carcere Borbonico

    Anche quest’anno il Museo Irpino partecipa alla Giornata Internazionale dei Musei aprendo per l’occasione i propri depositi all’interno del Carcere Borbonico di Avellino.

    Da Giovedì 18 maggio sarà visitabile l’area riservata del Museo dove per la prima volta saranno esposti oggetti provenienti dal resto del mondo, prove di uno speciale momento del collezionismo in Irpinia. In mostra testimonianze dalla Cina e dal Giappone, dal Sud America, dall’Egitto, dalla Libia, dall’Etiopia e dal Medio Oriente, paesi apparentemente lontani ma che, anche alla luce dei recenti eventi migratori, sono molto più vicini di quanto si possa pensare.

    La mostra nei depositi rimarrà aperta fino al 9 giugno, per un dietro le quinte del Museo tutto da scoprire.

Notte dei Musei a Benevento: ecco luoghi ed eventi con apertura straordinaria sabato sera

Sono tre gli eventi organizzati nella provincia di Benevento in occasione della Festa dei Musei e della “Notte Europea dei Musei 2017”, in programma sabato 20 e domenica 21 maggio, tutti nel comune di Montesarchio.

Un’iniziativa di respiro europeo che apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche in orari straordinari, permettendo un’insolita fruizione del patrimonio artistico per tutti coloro che non riescono a farlo negli orari di visita usuali.

In orario notturno saranno visitabili i seguenti siti museali:

  • Teatro romano e ex Convento di San Felice BENEVENTO 19.30 – 22.30
  • Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino MONTESARCHIO 20.00 – 23.00

Ecco invece quali sono gli eventi organizzati in provincia di Benevento per la Festa dei Musei 2017.

  • Il racconto del patrimonio-La cittadella degli irregolari
    Montesarchio, Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.00–23.00
    Lo spettacolo della cultura-La cittadella degli irregolari e l’esclusione in letteratura
    Montesarchio, Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.00-12.00 e 17.00-19.00-22.30
  • Il patrimonio per tutti-Storie e attese nel Castello di Montesarchio
    Montesarchio, Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino
    Visita guidata – Il 21 maggio 2017 Orario: 10.00-11.00-17.00-18.00

Notte dei Musei a Salerno 2017: ecco i siti aperti.

Sabato 20 maggio 2017 anche in provincia di Salerno sarà possibile usufruire, durante l’orario serale, dell’apertura straordinaria dei maggiori luoghi di cultura del territorio che, per l’occasione, organizzeranno eventi collaterali per accogliere nella maniera migliore il pubblico partecipante.

Dunque non solo visite guidate e scoperta di alcuni luoghi simbolo della provincia salernitana, ma anche intrattenimento artistico da vivere sotto le stelle.

Nel corso della Notte dei Musei, in provincia di Salerno resteranno aperti i seguenti musei:

  • Parco Archeologico di Velia ASCEA 19.30 – 22.30
  • Museo archeologico “M. Gigante” di Volcei BUCCINO 19.30 – 22.30
  • Area Archeologica di Paestum CAPACCIO 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 21.50)
  • Museo Archeologico Nazionale di Paestum CAPACCIO 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 21.50)
  • Museo Archeologico di Eboli e della Media Valle del Sele EBOLI 20.00 – 23.00
  • Villa romana e antiquarium MINORI 20.00 – 23.00
  • Certosa di San Lorenzo PADULA 20.00 – 23.00 (ultimo ingresso ore 22.00)
  • Museo Archeologico Nazionale PONTECAGNANO FAIANO 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 22.00)
  • Museo Archeologico di Salerno (S. Benedetto) SALERNO fino alle 23.00
  • Complesso Monumentale di S. Pietro a Corte SALERNO 18.30 – 21.30
  • Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno SARNO 19.00 – 22.00 (ultimo ingresso ore 21.30)

Ecco quali sono invece gli eventi promossi da Salerno e provincia per la Festa dei Musei.

  • Ritorno al Cilento anteprima della mostra
    Capaccio, Parco Archeologico di Paestum – Museo archeologico nazionale
    Mostra – Dal 18 maggio 2017 al 18 luglio 2017 Orario: 17.00 inaugurazione mostra – 8.30 / 19.30 – emissione ultimo biglietto d’ingresso ore 18.50
    Il racconto del patrimonio – La Foresteria dei Nobili
    Padula, Certosa di San Lorenzo
    Apertura straordinaria – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.00-13.00
    In occasione della Festa dei Musei, apertura straordinaria della Foresteria Nobile e della Cappella di S.Anna.
  • Il racconto del patrimonio – Solo natura umana
    Sarno, Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno
    Mostra – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.00-22.00
    In occasione della Festa dei Musei, nelle sale recentemente recuperate al piano terra di Palazzo Capua, sede del Museo, si potrà visitare la mostra ‘Solo natura umana. Rituali funerari nella Valle del Sarno”.
  • PIRANESI NEL TEMPIO: LE PAROLE SPARITE
    Capaccio, Parco Archeologico di Paestum – Area archeologica di Paestum
    Concerto – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.00
  • Il patrimonio per i bambini-Il museo svelato dai bambini
    Eboli, Museo archeologico nazionale di Eboli e della media valle del Sele
    Attività didattica – Il 20 maggio 2017 Orario: 9.30
  • Il patrimonio per i bambini-Nelle mani del vasaio
    Pontecagnano Faiano, Museo archeologico nazionale di Pontecagnano
    Attività didattica – Il 20 maggio 2017 Orario: 10.30-13.00
  • Dietro il patrimonio-In&Out. L’inesposto e l’inesponibile in mostra
    Pontecagnano Faiano, Museo archeologico nazionale di Pontecagnano
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 18.30-22.30
  • Il racconto del patrimonio-Viaggio nella Certosa inedita
    Padula, Certosa di San Lorenzo
    Apertura straordinaria – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.00-22.00
  • Il racconto del patrimonio-Ricostruiamo la nostra storia
    Sarno, Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: 19.00-22.00
  • Lo spettacolo della cultura-Il Museo svelato dalla Musica
    Eboli, Museo archeologico nazionale di Eboli e della media valle del Sele
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: dalle 20.00
  • Aperture straordinarie
    Salerno, Archivio di Stato di Salerno
    Apertura straordinaria – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 9.00-13.00/16.00-20.00
  • Il racconto del patrimonio – Solo natura umana
    Sarno, Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno
    Mostra – Il 21 maggio 2017 Orario: 9.00-19.00
  • Il patrimonio per i bambini-Giochi al Museo
    Pontecagnano Faiano, Museo archeologico nazionale di Pontecagnano
    Attività didattica – Il 21 maggio 2017 Orario: 10.30-13.00
  • Il patrimonio per tutti-In&Out. L’inesposto e l’inesponibile in mostra
    Pontecagnano Faiano, Museo archeologico nazionale di Pontecagnano
    Visita guidata – Il 21 maggio 2017 Orario: 10.30-13.00/17.30-19.30

Notte dei Musei a Caserta: ecco eventi e luoghi con apertura serale.

La notte dei musei è un modo per avvicinare anche il pubblico con diverse necessità di orario, magari a causa degli impegni lavorativi, al mondo della cultura offrendo visite guidate e iniziative di notevole interesse.

Alife, Maddaloni, Succivo, Teano, Santa Maria Capua Vetere, con le loro bellezze storiche e artistiche, sono i palcoscenici di altrettante manifestazioni di ampio respiro culturale.

Anche la Reggia di Caserta resterà aperta in orario notturno con la possibilità di visitare gli appartamenti reali. (Info)

  • Museo Archeologico Nazionale dell’Antica Allifae ALIFE 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 22.00)
  • Reggia di Caserta CASERTA 20.00 – 23.00 (ultimo ingresso ore 22.00)
  • Museo Archeologico di Calatia MADDALONI 20.00 – 23.00 (ultimo ingresso ore 22.30)
  • Anfiteatro Campano SANTA MARIA CAPUA VETERE 19.30 – 23.00 (ultimo ingresso ore 22.30)
  • Museo Archeologico Statale dell’Antica Capua e Mitreo SANTA MARIA CAPUA VETERE 19.30 – 23.00 (ultimo ingresso ore 22.30)
  • Teatro romano e Domus di Confulejus SESSA AURUNCA 19.00 – 22.00
  • Museo Archeologico dell’Agro Atellano SUCCIVO 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 22.00)
  • Museo Archeologico di Teanum Sidicinum TEANO 19.30 – 22.30 (ultimo ingresso ore 22.00)

Ecco le iniziative organizzate in provincia di Caserta per la Festa dei Musei.

  • Il racconto del patrimonio-Maggio dei Libri. Lettura ad alta voce
    Santa Maria Capua Vetere, Anfiteatro campano
    Incontro/Presentazione – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 11.00
  • Il racconto del patrimonio-Maggio dei Libri – Lettura ad alta voce
    Santa Maria Capua Vetere, Museo archeologico dell’antica Capua e Mitreo
    Incontro/Presentazione – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 16.00
  • Il racconto del patrimonio-Amuleti, maledizioni e riti di guarigione. Le offerte votive di Teanum Sidicinum
    Teano, Museo archeologico di Teanum Sidicinum
    Visita guidata – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 20 maggio 8.30-22.30; 21 maggio 8.30-19.30
  • Il racconto del patrimonio-Amuleti, maledizioni e riti di guarigione
    Santa Maria Capua Vetere, Museo archeologico dell’antica Capua e Mitreo
    Visita guidata – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 20 maggio 9.00-23.00;21 maggio 9.00-19.30
  • Dietro il patrimonio-Magister Coquus. Un assaggio di storia alla tavola di Apicio
    Maddaloni, Museo archeologico dell’antica Calatia
    Incontro/Presentazione – Il 20 maggio 2017 Orario: 18.00-22.00
  • Il racconto del patrimonio-Amuleti, maledizioni e riti di guarigione
    Succivo, Museo archeologico dell’Agro atellano
    Visita libera – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 8.30 – 22.30
  • Il racconto del patrimonio-Amuleti, maledizioni e riti di guarigione. Sepolture di piccoli sanniti
    Alife, Museo archeologico dell’antica Allifae
    Visita guidata – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 20 maggio, 8.30-22.30; 21 maggio, 8.30-19.30
  • Il racconto del patrimonio-Amuleti, maledizioni e riti di guarigione
    Maddaloni, Museo archeologico dell’antica Calatia
    Visita guidata – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 9.00 – 22.30
  • l racconto del patrimonio-Il Teatro romano
    Teano, Teatro romano di Teanum Sidicinum
    Visita guidata – Dal 20 maggio 2017 al 21 maggio 2017 Orario: 10.30–13.00 e 15.00-17.30
  • Lo spettacolo della cultura-Anfiteatro narrato
    Santa Maria Capua Vetere, Anfiteatro campano
    Visita guidata – Il 20 maggio 2017 Orario: 20.00 e 21.00
  • Il patrimonio per tutti-Passeggiata da Capua antica ai luoghi di Diana Tifatina
    Santa Maria Capua Vetere, Museo archeologico dell’antica Capua e Mitreo
    Manifestazione sportiva – Il 21 maggio 2017 Orario: 8.30