Archivi tag: Paolo Maria Sanfilippo

Generali Avellino Italia, l’agenzia che vive e premia il territorio.

Una realtà aziendale tra le più dinamiche di Avellino e provincia, che mette al centro del suo progetto le persone.

Creare relazioni, stimolare la conoscenza, sostenere la passione: è partendo da questi obiettivi che Generali Avellino Italia, l’agenzia assicurativa che fa capo a Paolo Sanfilippo, ha visto crescere negli anni la sua riconoscibilità sul territorio.

Agire per le persone. Interagire con le persone.

Ed è proprio in quest’ottica che la giornata del 28 luglio 2017 sarà per tutto il team di Generali Avellino Italia una giornata davvero particolare.

Alle 17.30, nello spazio antistante gli uffici dell’agenzia in Viale Italia 277 ad Avellino, si svolgerà la cerimonia di premiazione del concorso Vivi come sei e vinci, bandito lo scorso inverno a livello nazionale dal più importante gruppo assicurativo italiano e che, per il terzo anno consecutivo, ha visto un cliente dell’agenzia Generali Avellino Italia conquistare uno dei premi più ambiti: uno scooter Honda SH 150i ABS.

Riuscire a premiare un proprio cliente è sempre una bella soddisfazione.

Se, poi, questo avviene riuscendo con un pizzico di fortuna a mettersi alle spalle le circa 2.500 agenzie che sul territorio nazionale costituiscono il network Generali, la soddisfazione è ancora più grande.

Il vincitore dell’edizione di quest’anno del concorso è il montellese Luigi De Stefano, seguito dal consulente Tommaso Chieffo.

Proprio nel rapporto cliente/consulente consiste il punto di forza di Generali Avellino Italia, che può contare su un team di oltre 70 persone che operano su tutto il territorio provinciale.

Musica ma non solo.

Con l’obiettivo di generare relazioni e sostenere le passioni, l’agenzia guidata da Paolo Sanfilippo da anni porta avanti progetti insieme ad enti, associazioni, aziende nel segno della cultura, dell’arte, dello sport, della solidarietà.

E’ il caso, ad esempio, dell’impegno al fianco dell’associazione avellinese I Senzatempo, che promuove la cultura della musica jazz in città o quello che, il prossimo 1 settembre, vedrà Generali Avellino Italia salire sul palco del Mas Fest, uno dei più longevi festival musicali proposti ad Avellino da giovani per i giovani.

Generali Avellino Italia è particolarmente attiva nel mondo della cultura e, in collaborazione con casa madre, invita spesso i propri clienti ad usufruire di agevolazioni per la partecipazione alle grandi mostre italiane, come quella dedicata a Botero attualmente in corso nel complesso del Vittoriano a Roma.

Ma il territorio e le persone che lo rendono vivo e frizzante va sostenuto anche attraverso la formazione.

Come quella che l’agenzia di Viale Italia porta avanti con il suo team nei comuni irpini, per parlare ai giovani, ad esempio, delle tematiche in materia di previdenza o quella che periodicamente viene effettuata, partecipando ad incontri tecnici con operatori dei singoli settori, su argomenti delicati e di scottante attualità quali possono essere la sicurezza in campo sanitario o le difese che un’azienda può attuare in caso di calamità naturali.

Sabato“Vediamo Positivo”da Generali Ina Assitalia ad Avellino !

L’Agenzia Generale Ina Assitalia di Avellino aperta sabato 13 dicembre 2014: occasione straordinaria per partecipare al concorso “Vediamo Positivo” di Generali Italia e per approfondimenti in materia assicurativa e finanziaria.

Visto l’enorme successo delle iniziative precedenti, ritorna l’appuntamento con l’apertura straordinaria del sabato presso le agenzie aderenti all’iniziativa “Vediamo Positivo” del Gruppo Generali.

Tra queste anche l’Agenzia Generale Ina Assitalia di Avellino, che riaprirà le sue porte al pubblico straordinariamente di sabato il 13 dicembre 2014 dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 19.

Guardare la vita con positività è il primo passo per migliorarla”, questo lo spirito che ispira ancora una volta la “new edition” dell’evento del colosso assicurativo e previdenziale italiano.

Sarà infatti nuovamente possibile tentare la fortuna e partecipare al grande concorso nazionale “Vediamo Positivo”, occasione per vincere tanti importanti premi.

Oltre 40.000 buoni carburante, due Fiat 500, venti iPad Air Wi-Fi + 4G e cinque iPhone 5c.

Partecipare al concorso è molto semplice. Basterà recarsi, durante la giornata di apertura straordinaria del 13 dicembre, nell’Agenzia aderente e prenderne parte in maniera totalmente gratuita. Tutti i partecipanti, clienti e non, potranno concorrere all’estrazione immediata e approfittare di vantaggi davvero speciali.

Questo evento rappresenta inoltre un’importante occasione per richiedere le proprie consulenze gratuite in materia assicurativa e finanziaria in una giornata festiva, rendendo semplice la partecipazione anche a coloro che lavorano durante la settimana.

L’Agenzia avellinese diretta dall’Agente Generale Paolo Maria Sanfilippo metterà infatti a disposizione di quanti prenderanno parte alla giornata la professionalità dei propri Agenti per consulenze gratuite e delucidazioni sui prodotti assicurativi e previdenziali, con il consueto spirito improntato al supporto puntuale e all’assistenza di qualità.

Un modo per saperne di più anche sul nuovo corner finanziario di Banca Generali, aperto all’interno dell’Agenzia avellinese, che offre ai clienti una scrupolosa assistenza e un’offerta che comprende un ampio ventaglio di soluzioni di investimento. Ideali sia per tutelare sia per valorizzare il proprio risparmio.

L’Agenzia Generali Ina Assitalia di Avellino è in Viale Italia, 277 ad Avellino. Per ulteriori informazioni: 0825 28761.

Polizze di Responsabilità Civile,il parere di Paolo Sanfilippo

Polizze di Responsabilità Civile Professionale: una necessità, nonché obbligo, per molte categorie professionali di garanzia rispetto alle richieste per danno a terzi. Ne parliamo con Paolo Maria Sanfilippo, Agente Generale di Generali Italia divisione Ina Assitalia di Avellino.

Dopo una serie di proroghe, è ormai divenuto necessario per molte categorie professionali, ( ad esempio avvocati, ingegneri, medici, geometri, commercialisti, consulenti del lavoro) dotarsi di una polizza di responsabilità civile.

Un atto che tutela il libero professionista dalle richieste di danno per errori, omissioni, negligenza professionale e responsabilità contrattuale causati a terzi, compresi i clienti, evitando così di doverne risponderne con il proprio patrimonio.

La proroga introdotta dalla Riforma delle professioni (DPR n. 137/2012) aveva fatto slittare più volte questa necessità, oggi divenuta definitiva.

In linea generale, i prodotti proposti a questo tipo di utenza sono tendenzialmente caratterizzati da un alto grado di flessibilità.

Per incontrare tutte le esigenze, sia quelle dei professionisti consolidati sia quelle dei tanti neoprofessionisti il cui patrimonio, non ancora stabile e sicuro, si presenta dunque più facile da intaccare.

Ma quali sono le regole di buon senso per scegliere una buona polizza R.C.P.? Ne abbiamo parlato con l’Agente Generale di Generali Italia divisione Ina Assitalia di Avellino,

Paolo Maria Sanfilippo, Agente Generale Ina Assitalia Avellino

Paolo Maria Sanfilippo.

<<Ritengo che sia necessario tenere in considerazione tre punti principali. – chiarisce Sanfilippo –. Sicuramente si tratta di scegliere un consulente specializzato che conosca i problemi delle diverse categorie professionali. E’ poi importante valutare bene i massimali e gli ambiti di operatività delle garanzie comprese le analisi di esclusioni e le scoperture varie. E infine scegliere una compagnia affidabile con “rating” elevato certificato. Ci tengo a sottolineare molto questo ultimo aspetto che spesso viene sottovalutato in nome del risparmio economico a tutti i costi>>.

Ci spieghi meglio.

<<Sappiamo che nel nostro Paese purtroppo i contenziosi possono durare anche decenni. Ciò comporta che in tutto questo lunghissimo periodo la compagnia debba necessariamente rimanere in salute finanziaria, in poche parole solvibile, altrimenti il patrimonio del professionista si troverebbe gravemente esposto. Ecco quindi che la scelta di un interlocutore poco solido potrebbe rivelarsi fatale per il futuro del professionista. Occhio quindi alle polizze “in saldo” e alle offerte di massa. E’ sempre preferibile farsi fare un “vestito su misura” che rispetti un equilibrio in termini di economicità ed efficienza>>.

La sua compagnia, leader nel mercato assicurativo, come approccia questo tipo di clientela e cosa offre?

<<Il mercato dei professionisti è da noi particolarmente curato perché da sempre rappresenta uno dei nostri “core business”. In questo momento veniamo incontro al mondo delle professioni in modo sia diretto sia indiretto, generando un duplice vantaggio. Direttamente attraverso accordi o convenzioni con una buona parte degli ordini professionali, e in modo indiretto assicurando ai professionisti aderenti una forte scontistica di tutti gli altri prodotti non legati direttamente alla R.C.P. In genere, questa offerta collegata è estesa anche ai nuclei familiari>>.

Per conoscere di più sull’offerta di polizze di responsabilità civile professionale: Generali Ina Assitalia di Avellino è in Viale Italia, 277. Per informazioni: 0825 28761.

Avellino.Sabato “Vediamo positivo”con Generali INA Assitalia

Sabato 15 novembre 2014 ritorna ad Avellino l’iniziativa di Generali INA Assitalia che premia la positività dei suoi clienti.

Dopo i successi delle precedenti edizioni, ritroviamo la campagna nazionale di comunicazione promossa da Generali Italia improntata su un grande paio di occhiali e sullo slogan “Vediamo positivo”.

Guardare la vita con positività è il primo passo per migliorarla”, questo lo spirito che ispira ancora una volta la “new edition” dell’iniziativa del colosso assicurativo e previdenziale italiano.

Un evento in tour che sta portando nelle piazze italiane l’istallazione di un enorme paio di occhiali con lenti colorate a rappresentare la metafora concreta della possibilità di vedere il quotidiano con maggiore positività.

Una campagna articolata che include anche un concorso a premi che si svolge direttamente nelle Agenzie che hanno deciso di sposare l’iniziativa. Tra quelle aderenti sparse sul territorio italiano, troviamo di nuovo anche l’Agenzia Generali INA Assitalia di Avellino.

La sede sarà straordinariamente aperta al pubblico dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 19.00 di sabato 15 novembre 2014 per accogliere quanti vorranno tentare la fortuna o approfittare della giornata festiva per chiedere informazioni e delucidazioni ai consulenti presenti in sede.

Il concorso darà la possibilità di vincere oltre 40.000 buoni carburante, due Fiat 500, venti iPad Air Wi-Fi + 4G e cinque iPhone 5c. La partecipazione è molto semplice, dal momento che è sufficiente recarsi, durante la giornata di apertura straordinaria di sabato, nell’Agenzia aderente e prenderne parte in maniera completamente gratuita.

Tutti i partecipanti, clienti e non, potranno concorrere all’estrazione immediata e approfittare di vantaggi davvero speciali.

L’Agenzia avellinese diretta dall’Agente Generale Paolo Maria Sanfilippo, nel corso della sua apertura eccezionale dedicata al concorso nazionale, sarà inoltre a completa disposizione degli intervenuti con la competenza dei propri agenti per consulenze gratuite e delucidazioni sui prodotti assicurativi e previdenziali, a dimostrazione della solita professionalità che contraddistingue da anni l’operato di una delle realtà assicurative più solide del territorio.

L’Agenzia Generali Ina Assitalia di Avellino è in Viale Italia, 277. Per informazioni: 0825 28761.

[ot-video type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=NxqD7rf68ZQ”]

Paolo Sanfilippo: polizza Valore Futuro per dare valore alla famiglia.

Nonostante l’attuale scenario economico possa scoraggiare attività di accumulo e azioni di investimento, sarebbe ancora più negativo non pensare al futuro proprio e della propria famiglia, lasciando correre gli eventi senza agire in maniera concreta e produttiva quando si ha tempo e modo per farlo.

Non è mai troppo tardi, infatti, iniziare a riflettere su come far fruttare i propri risparmi e rendere le risorse economiche a propria disposizione sempre più vantaggiose.

Paolo Maria Sanfilippo, Agente Generale Ina Assitalia Avellino

Insomma, pensare con spirito positivo e costruttivo al futuro, soprattutto per il bene dei propri figli e dei propri nipoti, evitando di drammatizzare una situazione già di suo critica. Come dare valore al futuro dunque?

La risposta ce la dà Generali Italia con la polizza vita a premio unico “Valore futuro”, innovativa per le modalità in cui la tradizionale componente assicurativa si combina e interagisce con il sistema d’investimento globale, divenendo sintesi ottimale tra protezione e opportunità di crescita.

<<Un’assicurazione vita rappresenta un investimento consigliato – commenta Paolo Sanfilippo, Agente Generale di Generali Italia divisione INA Assitalia di Avellino sia per coloro che vogliono mettere in sicurezza i propri risparmi, sia per coloro che desiderano farli fruttare per i bisogni futuri. In sostanza, non si tratta di un lusso per una fascia ristretta di persone ma di una possibilità di risparmio e di guadagno per migliaia di cittadini che hanno a cuore il proprio benessere futuro>>.

Le caratteristiche principali della polizza vita “Valore futuro” di Generali sono orientate alla diversificazione dell’investimento, affiancando le opportunità mondiali e delle economie emergenti al risparmio assicurativo, al fatto di poter contare sulle competenze dei migliori investitori internazionali, e alla protezione delle performance tramite meccanismo automatico.

In tal modo si attesta quale prodotto ideale per coloro che vogliono beneficiare delle performance dei mercati finanziari ottimizzando rischi e opportunità di rendimento e per chi desidera uno strumento valido di diversificazione finanziaria.

Ricordiamo che il prodotto garantisce ai beneficiari un capitale esente da imposte, l’impignorabilità e insequestrabilità delle somme assicurate, l’opportunità di integrare l’investimento iniziale con versamenti aggiuntivi.

Per conoscere nei dettagli “Valore futuro” e per trovare la soluzione assicurativa più adatta alle tue esigenze c’è un Agente Generali sempre pronto ad aiutarti recandoti presso l’Agenzia Generale INA Assitalia di Avellino, in viale Italia, 277.

“Vediamo positivo”: Oggi passa da Generali INA Assitalia Avellino

Un grande paio di occhiali e lo slogan “Vediamo positivo”. Ecco gli elementi simbolo della nuova campagna nazionale di comunicazione promossa da Generali Italia che riunisce tutte le attività assicurative e previdenziali del grande colosso italiano.

Una metafora nata dall’intento di spingere le persone a guardare con occhi pieni di ottimismo al presente e al futuro, in quanto è proprio la positività a rappresentare un primo importante passo verso il miglioramento diffusamente anelato.

Nell’ambito delle attività della campagna, anche un concorso che premia la positività, appunto. Dal 10 maggio e fino al 14 giugno 2014, durante i sabati di apertura straordinaria e presso le Agenzie aderenti all’iniziativa, è possibile lasciare i propri dati e partecipare a un’estrazione immediata per vincere subito buoni carburante e buoni shopping.

In caso di vincita, il ritiro del premio è immediato, oltre ad avere la possibilità di scoprire ulteriori vantaggi esclusivi.

Nel caso in cui si partecipi all’ “istant win” e si acquisti un prodotto assicurativo nell’agenzia aderente (entro e non oltre il 30 giugno 2014) si partecipa invece automaticamente all’estrazione finale di due automobili Smart.

“Vediamo positivo” infine dà la possibilità di vincere esclusivi viaggi all’estero per due persone fornendo all’Agente gli indirizzi e-mail di parenti, amici o conoscenti cui sarà inviato l’invito a giocare.

Il concorso è indirizzato specificamente anche ai titolati di attività commerciali, ai quali è dedicata un’area riservata.

Partecipare al concorso è molto semplice. Basta recarsi, durante uno dei sabati di apertura straordinaria, in una delle Agenzie aderenti e prenderne parte gratuitamente.

Tra quelle che hanno sposato l’iniziativa, anche l’Agenzia Generali INA Assitalia di Avellino prende parte all’iniziativa nazionale e apre le porte ai suoi clienti e a tutte le persone interessate durante le giornate di sabato di sabato 14 giugno 2014 nell’orario 9-13 e 15-19.

In occasione delle aperture straordinarie dedicate al concorso, l’Agenzia avellinese diretta dall’Agente Generale Paolo Maria Sanfilippo mette altresì a disposizione degli intervenuti la professionalità dei propri Agenti per consulenze gratuite e delucidazioni sui prodotti assicurativi e previdenziali, con il consueto spirito improntato al supporto puntuale e all’assistenza di qualità.

Previdenza, Salute, Casa, Famiglia, per ogni esigenza Generali Ina Assitalia ha la polizza giusta

Per Informazioni

Agenzia Generali Ina Assitalia di Avellino

VIALE ITALIA 277
83100 AVELLINO
Telefono: 0825-28761
Fax: 0825-792581; 0825-782833
Mail: agenzia_010@inaassitalia.generali.it

Paolo Sanfilippo: Proteggi Casa con le Polizze Assicurative Personalizzabili

Paolo Maria Sanfilippo, Agente Generale Ina Assitalia Avellino

In tempo di crisi, con i bilanci in rosso, con le famiglie che vivono in costante equilibrio tra entrate e uscite, una scelta salutare sarebbe quella di agire in direzione di una cultura della protezione sociale. Procurandosi, a tal fine, una tutela che difenda l’esposizione economica derivante dai rischi connessi alla propria abitazione e allo svolgersi della vita quotidiana della propria famiglia.

E’ questo il caso di alcune circostanze, partendo dalla propria casa, che creano involontariamente danni all’abitazione come a terze persone, con spese onerose da sostenere in mancanza di una copertura assicurativa. Si pensi a una fuga di gas, a una tubatura che si rompe, a una presa elettrica “scintillante” per uno sbalzo di corrente, oppure a un vaso di piante che finisce sul cofano di un’automobile parcheggiata sotto casa a un ospite che inciampa sul tappeto procurandosi una frattura grave.

Chi pagherà questi danni alla propria casa, ai condomini oppure alle persone “vittime” di tali fatalità? Il padrone di casa, necessariamente, ma il rischio maggiore risiede nell’entità del costo che tali operazioni comportano.

In molti casi infatti, si tratta di spese elevate, soprattutto per quanto riguarda i danni derivanti da incendi al fabbricato e al suo contenuto, oppure quelli derivanti da una chiara responsabilità civile causati involontariamente a terzi.

<<Una protezione economica che copra le casistiche da incendio e da Responsabilità Civile generale, per danni involontari a terzi, risultano ormai necessarie, in quanto possono comportare risarcimenti elevati e modificare gli equilibri spesso fragili della famiglia. – sottolinea Paolo Maria SanfilippoAgente Generale dell’Agenzia Generali-INA Assitalia di Avellino – Stipulando una polizza assicurativa con prezzi contenuti, infatti, un capofamiglia potrebbe far fronte a risarcimenti importanti che, se non coperti da idonea tutela assicurativa, minerebbero seriamente il benessere familiare in quanto spese impreviste e non programmabili>>.

I pacchetti assicurativi dedicati alla casa sono modulabili e completi, e permettono di scegliere liberamente le combinazioni di protezione, la durata e la forma di pagamento, per una salvaguardia globale della casa, della famiglia, dei collaboratori domestici fino ai danni causati dai propri animali.

Si può procedere, insomma, a una vera e propria personalizzazione dei contenuti della protezione, facendo in questo modo anche le proprie valutazioni in termini economici e concedendosi una maggiore dose di serenità per vivere al meglio la propria casa.

Previdenza, Salute, Casa, Famiglia, per ogni esigenza Generali Ina Assitalia ha la polizza giusta

Per Informazioni

Agenzia Generali Ina Assitalia di Avellino

VIALE ITALIA 277
83100 AVELLINO
Telefono: 0825-28761
Fax: 0825-792581; 0825-782833
Mail: agenzia_010@inaassitalia.generali.it

Paolo Sanfilippo: Previdenza e pensione ? Inizia Subito !

Paolo Maria Sanfilippo, Agente Generale Ina Assitalia Avellino

In materia di previdenza, argomento sociale delicato e importantissimo, vale la regola che “prima è meglio è”.  Con la recente riforma del sistema previdenziale, al di là delle nuove regole, si sancisce, infatti, ufficialmente la necessità di una maggiore responsabilità in capo ai singoli individui proprio perché il ridimensionamento della previdenza pubblica rende necessaria una efficace pensione di scorta di natura privata.

Soprattutto per i giovani, i quali potranno contare sempre meno trattamento pensionistico pubblico a contribuzione obbligatoria e dovranno dunque pensare autonomamente a costruire il proprio “salvadanaio” pensionistico.

La logica della previdenza complementare parte dal chiaro presupposto che è necessario iniziare ad accantonare il prima possibile i propri risparmi, magari iniziando con importi anche contenuti o aiutati dai genitori, pianificando un vero e proprio percorso di accumulo con l’obiettivo finale di ridurre il gap economico al momento dell’età pensionabile.

Quale periodo migliore per incominciare se non l’inizio dell’anno, quella fase in cui si costruiscono i “buoni propositi” e c’è il tempo necessario per organizzare al meglio un proprio piano spesa.

Come ci spiega Paolo Maria SanfilippoAgente Generale dell’Agenzia Generali-INA Assitalia di Avellino: <<, Parlare di previdenza a inizio anno è importante, rappresentando questo il momento più proficuo. L’abitudine più diffusa è infatti quella di versare in un’unica soluzione a fine anno sostenendo  uno sforzo economico che, così concentrato nel tempo, potrebbe essere più basso di quello che invece potremmo sostenere se lo diluissimo nell’arco dell’anno, a tutto vantaggio del risultato finale. Conviene, quindi, anticipare i propri accantonamenti a partire dai primi mesi dell’anno per poter versare nel tempo quantomeno l’importo che consente di sfruttare al massimo le attuali possibilità di risparmio fiscale (5.165 euro), programmando così una rateizzazione di tale somma. Così facendo ci sarebbe, inoltre, la possibilità di razionalizzare la propria economia famigliare>>.

Dunque, “prima è meglio è” in tutti i sensi.

Iniziare da giovani, quindi, per distribuire  i versamenti previdenziali su di un periodo temporale quanto più lungo possibile, iscritti dal proprio genitore a una forma di previdenza complementare nel caso non si percepisca ancora alcun reddito (con il vantaggio che il  genitore beneficerà delle agevolazioni fiscali attualmente previste dalla normativa vigente).

Iniziare soprattutto già nei primi mesi dell’anno, per programmare senza stress la propria economia personale e/o famigliare, al fine di strutturare un piano di accumulo che risponda alla logica “ciò che metto da parte oggi avrà più tempo per rivalutarsi  domani”.

Previdenza, Salute, Casa, Famiglia, per ogni esigenza Generali Ina Assitalia ha la polizza giusta

Per Informazioni

Agenzia Generali Ina Assitalia di Avellino

VIALE ITALIA 277
83100 AVELLINO
Telefono: 0825-28761
Fax: 0825-792581; 0825-782833
Mail: agenzia_010@inaassitalia.generali.it

Paolo Sanfilippo: Polizze Malattia e proteggi la famiglia.

Il modello di welfare pubblico italiano è da tempo sotto pressione: troppi fattori ne minano la sostenibilità:

  • Invecchiamento della popolazione: in Italia ci sono ca. 147 anziani ogni 100 giovani (Eurostat 2010);
  • Aumento dell’aspettativa di vita: 84,5 anni per le donne e 79,4 anni per gli uomini (Istat 2011);
  • Aumento delle persone non autosufficienti: più di quattro milioni nel 2012 (Min. del Lavoro 2011)    .

I mutati scenari sociali e le pressioni economiche date dalla crisi hanno portato già oggi nei fatti  ad una progressiva riduzione delle garanzie per il cittadino. L’efficienza può lasciare sempre più il posto a fenomeni di malasanità e i tagli prevedono sempre più la compartecipazione del cittadino alla spesa.

Paolo Maria Sanfilippo, Agente Generale Ina Assitalia Avellino

In questo quadro, confuso e incerto, come può un cittadino tutelare la propria famiglia dai pericoli legati alla salute?

Lo chiediamo a Paolo Maria SanfilippoAgente Generale dell’Agenzia Generali-INA Assitalia di Avellino: << Come fanno da anni in modo diffuso gli anglosassoni e le società più evolute ovverosia attraverso la creazione di un proprio welfare famigliare. Buona abitudine che anche in Italia dovrà sempre di più prendere piede. Una scelta da considerarsi assolutamente naturale come aprire il conto corrente o accendere un mutuo per la casa. Parliamo in particolare delle polizze malattia, a protezione totale della propria famiglia per garantire nel modo migliore le cure richieste in tempi brevi>>.

Ma in questa situazione di crisi non risulta oneroso stipulare polizze malattia?

<<In realtà erroneamente si ritiene che le polizze malattia siano prerogativa di fasce medio-alte. Attualmente in particolare non è più così. Una valida tutela sanitaria di tipo assicurativo è oggi accessibile e direi indispensabile per tutte le famiglie. L’insorgenza di una malattia potrebbe mettere in serissima difficoltà il nucleo familiare e sconvolgere abitudini ed equilibri consolidati, una valida tutela assicurativa può rappresentare quindi un aiuto importante. Assicurarsi tale protezione non è oneroso quanto si possa pensare. Esistono infatti formule assicurative per tutte le tasche>>.

Ci faccia qualche esempio concreto:

<<Ipotizziamo che il capofamiglia scelga di tutelare i propri cari solo per gli eventi più seri e gravosi, legati a patologie che possono compromettere seriamente  gli equilibri familiari, rinunciando agli eventi minori risolvibili autonomamente. In questo caso esistono pacchetti perfettamente accessibili: parliamo di polizze assicurative con premi di  poche centinaia di euro annuali in grado di fornire coperture adeguate per tutelare la famiglia dai  più importanti eventi di carattere sanitario>>.

 

Previdenza, Salute, Casa, Famiglia, per ogni esigenza Generali Ina Assitalia ha la polizza giusta

Per Informazioni

Agenzia Generali Ina Assitalia di Avellino

VIALE ITALIA 277
83100 AVELLINO
Telefono: 0825-28761
Fax: 0825-792581; 0825-782833
Mail: agenzia_010@inaassitalia.generali.it

Paolo Sanfilippo: è tempo di pensare al futuro dei nostri ragazzi.

Paolo Maria Sanfilippo, Agente Generale Ina Assitalia Avellino

L’attuale scenario economico lascia, oggi più di ieri e soprattutto alle nuove generazioni, la responsabilità di crearsi sin da subito basi solide su cui costruire il proprio futuro.

Proprio per questo è necessario costruirsi delle certezze economiche che consentano di essere liberi di fare le scelte migliori e più desiderate per il proprio futuro: percorso di studi, esperienze universitarie o professionali internazionali, autosufficienza economica ecc.

Non è invece mai troppo presto per iniziare a progettare un accumulo a favore dei più giovani da parte dei genitori o dei nonni, per proteggere il figlio/nipote nella delicata fase della crescita e alimentare un “salvadanaio” (rivalutato ogni anno) che si rivelerà utilissimo per concretizzare i progetti futuri.

Il migliore investimento per un genitore è rappresentato, infatti, proprio dal futuro dei propri figli e uno strumento efficace per garantirlo è senza dubbio il risparmio assicurativo.

<<Le polizze per i ragazzi hanno come obiettivo fondamentale la costituzione dei fondi necessari a sostenere gli studi, i master universitari, l’avvio di una nuova attività – ci chiarisce Paolo Maria SanfilippoAgente Generale dell’Agenzia Generali-INA Assitalia di Avellino. – Le famiglie spesso si accorgono troppo tardi che al compimento del diciottesimo anno d’età le necessità familiari aumentano improvvisamente. Nasce infatti l’esigenza di mantenere le spese universitarie costituite non solo dalle tasse d’iscrizione, ma anche, ad esempio, dalla locazione di un alloggio vicino alla sede universitaria scelta o dal capitale necessario all’avvio di un’attività professionale. Questo fabbisogno economico non programmato potrebbe condizionare la scelta di un’università prestigiosa per il proprio ragazzo, oppure inficiare sulle scelte in ambito lavorativo. Una buona abitudine è quella di iniziare a pensare a queste circostanze quando i figli sono piccoli, in modo da rendere il tutto più agevole da affrontare nel futuro>>.

Inoltre per quanto riguarda la protezione del ragazzo, con la sottoscrizione di una piano di risparmio assicurativo si può garantire la sua tutela anche in seguito a gravi eventi.

<<In caso di morte o invalidità per la quale venga meno la capacità lavorativa di colui che l’ha stipulata, – conclude Sanfilippo – la Compagnia paga i premi residui al suo posto ed eroga una speciale rendita scolastica per consentire il proseguimento degli studi al ragazzo>>. Un modo per delineargli un percorso sicuro e privo di piccole e grandi preoccupazioni fino alla maturità.

Previdenza, Salute, Casa, Famiglia, per ogni esigenza Generali Ina Assitalia ha la polizza giusta

Per Informazioni

Agenzia Generali Ina Assitalia di Avellino

VIALE ITALIA 277
83100 AVELLINO
Telefono: 0825-28761
Fax: 0825-792581; 0825-782833
Mail: agenzia_010@inaassitalia.generali.it