Archivi tag: Pausa pranzo Avellino

Pausa Pranzo ad Avellino, da Kalò c’è più gusto!

Giornate lavorative sempre più intense e faticose, ritmi a volte insostenibili, al punto che pure fermarsi per mangiare un boccone a pranzo può diventare fonte di ansia.

Eppure, quello della pausa pranzo è un momento importante della giornata, in cui oltre a fare il pieno di energia occorrerebbe trovare il tempo (e lo spazio) per vivere un intervallo rilassante.

Come fare ad abbinare le due esigenze, specie quando non si ha il tempo di rientrare a casa?

Per provare un’esperienza gustosa e rilassante, ad Avellino basta cercare il marchio Kalò.

Il risultato è garantito: una pausa pranzo nel segno del gusto ma anche del necessario relax. Naturalmente, per gli amanti della pizza, anche a pranzo c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ed il venerdì nelle due sedi di Avellino a Valle e Via Colombo spazio alle specialità marinare con il menù di pesce.

Pausa pranzo da Kalò Pizzerie Valle ad Avellino.

Prima tappa a via Umberto Nobile, il cosiddetto “stradone” di Valle.

Alle spalle del distributore Q8, Peppe Larocca con la sua brigata di cucina ogni giorno vizia gli avventori con piatti ricercati e saporiti, mai banali e con un forte legame al territorio irpino e della Campania.

Per chi ha più tempo a disposizione è possibile scegliere dal menù a la carte, altrimenti, ad un prezzo di 4 euro a portata, ogni giorno c’è sempre la possibilità di scegliere tra due primi, due secondi con contorno ed un dessert.

I piatti? Ogni giorno una sorpresa, dalle zuppe di farro e legumi al tegamino di fusilli avellinesi, dalla intrigante rilettura della parmigiana di melanzane alla carne di maiale con patate e fagioli.

Il venerdì, poi, la chicca è con la pausa pranzo al sapore di mare: una piacevole selezione di pietanze a base di pesce (da non perdere i fusilli con zucchine e frutti di mare o i paccheri allo scoglio) da consumare sul posto o, come ormai fanno in molti, portare a casa.

Scopri il menù sulla pagina Facebook o chiamaci

Pausa pranzo da Kalò Pizzerie Via Colombo

Da Valle a Via Colombo il passo è breve.

All’incrocio con Via Moccia ad Avellino, il pomodoro con il tricolore di Kalò indica un altro accogliente luogo del buon gusto.

Anche qui, la pausa pranzo è una piacevole esperienza, per la gola ma anche per l’umore, con Girolamo e Grazia ottimi padroni di casa sempre pronti ad accontentare le richieste dei clienti.

Qui la formula è leggermente diversa: un primo, un secondo con contorno, acqua e caffè a 8 euro.

Con un menù vario che ripropone ogni giorni i sapori genuini della cucina casalinga, come quelli della pasta e patate o delle orecchiette con broccoli e salsiccia, delle scaloppine al limone o delle gustosissime frittate.

Ed il venerdì, da non perdere le proposte marinare in uscita dalla cucina. Qualche suggerimento? Da provare assolutamente il risotto ai frutti di mare e le fritture di pesce.

Scopri il menù sulla pagina Facebook o chiamaci

Pausa pranzo da Kalò Pizzerie Monteforte Irpino.

Spostandosi appena fuori dal centro di Avellino, alla località Alvanella lungo la strada nazionale che conduce a Monteforte Irpino, a fare l’occhiolino c’è ancora il logo di Kalò, sinonimo di buona cucina.

Ne sanno qualcosa i tanti avventori, stanziali o di passaggio, che ogni giorno scelgono la cucina di Luigi e Carmen per soddisfare il proprio palato.

La scelta è ogni giorno accattivante, tra tegamini cotti nel forno a legna e piatti della tradizione (pasta e patate, pasta e fagioli ma anche fusilli ed orecchiette al ragù), secondi di carne e l’immancabile pizza.

Un’esperienza da fare assolutamente? La parmigiana di melanzane cotta nel forno a legna!

Qui, per ogni pietanza il prezzo è fisso: 4 euro a porzione.

Scopri il menù sulla pagina Facebook o chiamaci

La Pausa Pranzo del Food&Rir ad Avellino: come mangiare a casa.

Per alcuni è un’abitudine, per altri una necessità. Sono sempre più le persone che, vuoi per motivi di lavoro vuoi per ragioni di tempo, consumano almeno un pasto al giorno fuori casa.

Chi per la pausa pranzo, l’aperitivo o la cena sceglie bar, pub, osterie o ristoranti per mangiare un boccone cerca sempre più la qualità del prodotto ed un sapore che non si discosti dai propri standard sensoriali.

In altre parole, chi mangia fuori casa non vuol rinunciare ai sapori domestici.

Tra i locali di Avellino che, negli ultimi mesi, si sono affermati proprio per la capacità di servire in tavola ogni giorno piatti fumanti in linea con le abitudini casalinghe degli avellinesi è Food&Rir, bar, pub e bistrot che incentra la sua proposta gastronomica sui tempi e i sapori della cucina campana tradizionale.

Un luogo in cui il trascorrere delle ore viene scandito dalle preparazioni della cucina.

Dalla classica colazione a base di caffè, cornetti, pasticcini freschi che apre la giornata per i lavoratori e gli studenti all’aperitivo arricchito da stuzzichini rustici, preparati al momento, che sono un vero ristoro per il palato.

La Pausa Pranzo del Food&Rir

A pranzo, il Food&Rir si trasforma , con i suoi accoglienti ambienti, in una cucina di casa, dove è possibile mangiare, grazie al menù a prezzo fisso proposto a soli 8 euro, pietanze che appartengono alla cultura gastronomica locale.

I Piatti del menù

Come la pasta e lenticchie, la pasta e fagioli o la pasta e zucca per primo; o le polpette al ragù, il coniglio alla cacciatora e il cosciotto di tacchino al forno per secondo, sempre abbinati a contorni di verdure.

Una cucina essenziale, apprezzata per la qualità e la quantità delle porzioni ma anche per il costo assolutamente alla portata di ogni tasca.

Sulla Pagina Facebook trovi ogni mattina il menù del giorno.

Formula pub di Food&Rir

Qualità e quantità che si ritrovano anche nei piatti serviti a chi opta per la formula pub di Food&Rir: in fondo un panino gourmet farcito con hamburger di chianina o di maialino nero casertano ed una frittura tradizionale alzeranno un po’ il numero delle calorie ma sono pur sempre una grande soddisfazione per la gola.

Ed a proposito di pub, la sera la sala al piano interrato di Food&Rir si sta rivelando come uno dei più ricercati punti di ritrovo in città: ambiente caldo ed accogliente che, tra giochi di luce ed architettura minimal predispone allo stare in compagnia.

Magari ascoltando buona musica mentre si degustano gli ottimi piatti in uscita dalla cucina come accade, ad esempio, nelle serate Garage, l’aperitivo della domenica sera in cui ci si ritrova per programmare l’inizio di una nuova settimana.

Nel segno del gusto e dei buoni sapori.

  • Food e Rir si trova al Corso Vittorio Emanule, 316 Avellino- Telefono 121 98 35

Photo gallery

Food&Rir, ad Avellino il pub del sorriso e della genuinità.

Aggregare con gusto: quando si dice il piacere di mangiar bene in compagnia.

Ad Avellino irrompe la verve gastronomica di Food e Rir, bar pub bistrot che punta a rivoluzionare il concetto di buona tavola.

La Mission

Food e Rir, mangia e divertiti. Già nel nome la mission del locale che accoglie i suoi avventori sin dalle prime ore del mattino, tra Corso Vittorio Emanuele e via Carmine Barone.

In Food e Rir c’è tutta la cultura gastronomica napoletana: l’obiettivo è quello di portare quel sano e a tratti irriverente modo di intendere la ristorazione, che è cucina semplice ma dai sapori autentici e genuini ma soprattutto voglia (e capacità) di far sentire a proprio agio chi sposa la sua filosofia.

La Storia

D’altronde, Food&Rir ha una storia che vene da lontano, dalle strade di Little Italy a New York. Qui, un giovane pizzaiolo campano, agli inizi del secolo scorso, con il suo modo di fare riuscì a coinvolgere con le sue creazioni, la sua passione ed i suoi modi coinvolgenti uno dei più rinomati chef americani dell’epoca, che lo volle al suo fianco convinto dalla forza travolgente dell’artigiano partenopeo.

Food&Rir Avellino.

Oggi, ad Avellino, Food&Rir prova a ricreare quelle atmosfere tipiche dei locali italo americani di inizio ‘900, con l’uso di materiali poveri assemblati con abilità ed un gioco di luci che intriga e avvicina.

L’architettura minimal del locale fa da contraltare un servizio eccellente nei modi, nelle forme e nelle proposte culinarie.

Strutturato su due livelli, Food&Rir è uno di quei bar pub bistrot in grado di vivere 24 ore, in una sorta di cambio scena del gusto che va in onda quotidianamente stuzzicando fantasia e palato.

La Sala Inferiore

Particolarmente accogliente la sala al piano inferiore, che con i suoi 30 coperti rappresenta l’ambiente ideale per consumare un pasto veloce e saporito in pausa pranzo o, alla sera, trascorrere piacevoli momenti in compagnia in un contesto che invita alla condivisione e predispone ad una lenta e piacevole degustazione di sapori sempre nuovi e accattivanti.

La colazione del Food&Rir.

Food&Rir è uno di quei locali che abbraccia tutti i momenti dedicati alla gola.

Si comincia dalla colazione del mattino, le cui fragranze irrompono prepotentemente sin fuori l’uscio. Assolutamente superbo il caffè servito, con una miscela 90% arabica gourmet della torrefazione Toraldo che fa il paio con i prodotti da forno, la cornetteria ma anche la piccola rosticceria che è un vero e proprio invito a far partire la giornata con il piede giusto.

La pausa pranzo del Food&Rir.

L’invito a pranzo del Food&Rir è, poi, davvero intrigante.

Sia per chi opti per uno spuntino veloce che per chi decida di non rinunciare ad un pasto completo, il ventaglio di opzioni è davvero ricco.

Dalle insalate di misticanza e pollo alla più classica Caprese, dai panini gourmet farciti con hamburger di chianina, di maialino nero, di pollo e di tonno in abbinamento ai più classici sapori della tradizione campana, come il fiordilatte e la provola di Agerola,  il pecorino Bagnolese, i pomodorini gialli del Vesuvio, i funghi porcini, le melanzane arrostite, i friarielli fino agli hamburger vegani per chi non resiste alla forza di un panino senza rinunciare al proprio credo alimentare.

Il menù a prezzo fisso, poi, ha una forza davvero esplosiva, per una pausa pranzo nel segno della buona tavola ad un prezzo davvero incredibile. Un primo, un secondo, un contorno e l’acqua a soli 8 euro con un’alternativa proposta ogni giorno tra due opzioni da leccarsi i baffi.

Qualche esempio?

Tra i primi proposti Genovese di baccalà e pasta alla siciliana, Carbonara o Lasagna rossa, Scarole e Fagioli o Penne al Pesto.

Particolarmente intriganti i secondi: Polpette speck e patate o Involtini di maiale, Salsicce e Broccoli o arista di maiale, Scaloppine di Pollo o Pizzette di Polpette.

E, per contorno, è possibile scegliere tra verdure grigliate, patate fritte, patate al forno o insalata. 

Le serate al pub Food&Rir

Food&Rir è naturalmente anche apericena e pub, con eventi live, musica dal vivo e sorprese da Champions in occasione delle serate calcistiche infrasettimanali che faranno da contorno ai piatti preparati al momento.

La sera, nell’accogliente sala al piano inferiore allestita per ospitare coppie in cerca di un angolo rilassante o gruppi di amici in vena di far festa, ai piatti del giorno proposti dallo chef, si aggiunge un variegato menù che va dai primi ai secondi piatti con il punto di forza rappresentato dai panini gourmet della casa che riescono ad abbinare alla perfezione l’idea del pub con la tradizione gastronomica napoletana e campana.

Da segnalare, per gli amanti del genere, le ottime fritture preparate solo con prodotti freschi (al bando surgelati e derivati).

Un suggerimento? non lasciatevi sfuggire le polpettine fritte di Chianina al sugo e il più classico dei “Cuoppi”: proverete il sapore della frittura fatta in casa.

  • Food e Rir si trova al Corso Vittorio Emanule, 316 Avellino- Telefono 121 98 35 – Diventa Fan della Pagina Facebook

Photo gallery

Double Bro, il pub dai sapori autentici a ritmo di blues.

Metti una sera a cena in un pub, tra i sapori inconfondibili dei panini che hanno fatto la storia del fast food, gli aromi delle carni alla brace più ricercate ed il gusto delle più rinomate birre artigianali.

Aggiungi un contesto country, in pieno stile happy days, che invoglia l’aggregazione e lo scambio di conoscenze e, soprattutto, il piacere di ascoltare ottima musica dal vivo, con band che, dal giovedì al sabato, sembrano essere parte integrante dell’atmosfera.

Benvenuti al Double Bro, molto più di un semplice pub.

Il locale è ad Avellino, in via Pianodardine, e da alcuni anni è un punto di ritrovo fisso per gli amanti della buona tavola e della buona musica.

Nelle calde serate estive, la galleria esterna è di un’accoglienza unica, mentre d’inverno gli intriganti spazi interni sono arredati con gusto e con quel tocco vintage che riscalda ed emoziona.

Il luogo ideale per trascorrere una piacevole serata, tra rassegne enogastronomiche abbinate alla musica blues e degustazioni a ritmo jazz.

La risposta definitiva al successo del Double Bro la si ottiene quando si assaggiamo i prelibati piatti che fuoriescono dalla cucina.

Se i panini, tra cui spiccano quelli con hamburger di Chianina, Scottona, Fassona e Bufalo, esaltano i sapori più genuini delle carni italiane, è nelle specialità alla brace che il Double Bro riesce a raggiungere livelli di estrema soddisfazione del palato.

Picanha, Asado, Cube Roll: tutte le carni del Double Bro.

Per gli amanti della buona carne, è d’obbligo assaggiare gli aromi rilasciati dalla Picanha di Bovino americano, dalla Picanha di Bovino irlandese, dal Cube Roll di Pezzata friulana o dall’Asado de Tira al vino rosso.

Intrigante, e per chi ama i sapori forti che resistono nella memoria, ecco un’Anatra alla Piastra che definire superlativa è poco.

Le specialità del Double Bro di Avellino.

Tra le specialità che rendono il Doublebro di Avellino quasi proverbiale, impossibile non citare la Porchetta di Ariccia arrosto, un piatto dal sapore davvero unico e che riesce ogni sera a mettere tutti d’accordo.

Per una intrigante esperienza di gusto, il suggerimento è di provare il Tegamino con Bocconcini di Cervo alla Genovese o il Tegamino con Polpa di Capriolo alla Contadina.

Ovviamente, in un pub di chiara matrice irpina, non possono mancare i sapori più autentici della provincia di Avellino come quelli restituiti dalla Zuppa di Castagne, Zucca e Funghi Porcini.

Le birre del Double Bro di Avellino.

Particolarmente ricca, poi, è la proposta della Birreria del Double Bro dove, in bottiglia, spiccano la birra sarda del momento, la ormai celebre Ichnusa, la Judas, birra ad alta fermentazione realizzata nel solco della pluricentenaria tradizione belga e la Westmalle Tripel, una strong ale chiara che, dal 1934 quando fu prodotta per la prima volta dalle parti di Anversa, continua a far innamorare di sé chi la beve.

E, poi, le birre alla spina, da quella a marchio Doubel Bro alla Warsteiner, dalla Thwaites alla Beamish.

La Rhummeria del Double Bro di Avellino.

Ma il Doublebro di Avellino si è ritagliato un suo spazio tra gli intenditori anche in tema di Rhum, il distillato della canna da zucchero di origini caraibiche.

Una interessante selezione che va dal Rum Aplleton Estate Vx Jamaica al Barcelò Ron Imperial Republica Domenicana, dallo Zacapa del Guatemala al Santiago de Cuba Anejo giusto per citarne alcuni.

La pausa pranzo al Double Bro di Avellino.

Se la sera il Doublebro è il luogo giusto per trascorrere qualche ora in pieno relax, a pranzo può rappresentare, soprattutto per chi opera nella Zona Industriale di Avellino, una soluzione alternativa per una pausa dal lavoro nel segno del gusto e di sapori non convenzionali.

  • Per informazioni e prenotazioni Double Bro Via Pianodardine 53 Avellino – Telefono  – 333 790 3301 –  Pagina facebook 

Leggi anche: I concerti di Musica dal Vivo del Double Bro di Avellino

Galleria Fotografica

 

Ad Avellino è tornato il Caffè California ed in tavola i sapori d’Irpinia.

Ci sono luoghi impressi nella memoria che inevitabilmente rimandano ad un Avellino che non c’è più.

Tra questi, per chi ha superato i 40 anni, un posto di rilievo lo ha sicuramente il Bar California, storico punto di ritrovo tra via Annarumma e via Tagliamento, le cui pareti negli anni ’80, sono state testimoni del nascere di nuovi amori, delle ansie di studenti prima del suono della campanella, delle aspettative dei tifosi che, alla domenica, si recavano allo stadio per assistere alle gesta di Di Somma, Tacconi, Juary, Diaz e Barbadillo.

Quei mitici anni 80

E già, perchè il Bar California, in quel periodo, era un po’ il luogo in cui ci si incontrava per far due chiacchiere, ascoltare buona musica, sorseggiare un Negroni o un Barone Rosso, antesignani del moderno concetto di aperitivo che apriva il by night, magari prima di una serata danzante al vicino Papillon Rouge.

Ma anche il riferimento in cui ci si dava appuntamento prima di andare a scuola (e se si decideva di marinarla, la scuola, quale “rifugio” migliore) o di recarsi allo stadio “Partenio” negli anni d’oro della serie A.

Giampiero D’Amato, da AvelVino al Caffè California.

A distanza di anni, memore di quell’esperienza, Giampiero D’Amato ha deciso di dare nuova linfa al Caffè California, riportando ai fasti di un tempo il locale ed arricchendolo con un’offerta gastronomica a spiccata vocazione territoriale.

Con il rilancio del Caffè California intendiamo non solo fare un esercizio di memoria ma anche offrire un’esperienza di gusto di qualità spiega Giampiero D’Amato, animatore negli ultimi anni di altre esperienze enogastronomiche di successo ad Avellino.

Il rinnovato Caffè California punta a confermarsi riferimento dei buongustai in città diversificando l’offerta nell’arco della giornata.

La colazione al Caffè California di Avellino.

Dalle 6 del mattino, il servizio bar e caffetteria inviterà ad una gustosa e calda colazione per il dare il via alla giornata lavorativa nel segno del gusto.

La pausa pranzo

Piatti veloci ed allo stesso tempo intriganti saranno, invece, l’accoglienza del Caffè California per una pausa pranzo accattivante ed in grado di rispondere alle esigenze di tempo (e di gusto) di professionisti e lavoratori che non intendono rinunciare ai buoni sapori della tavola pur non disponendo di molto tempo.

La sera

Lounge bar e vineria, infine, per le serate al Caffè California, dove il clima che si respira è quello delle osterie che prendono per la gola i propri avventori.

“In linea con la mia precedente esperienza fatta con il locale AvelVino – spiega Giampiero D’Amato – offriamo una serie di piatti caldi incentrati sulla tradizione irpina e, soprattutto, sui prodotti di punta della nostra economia. Penso ai funghi porcini, alle castagne, ai tartufi, alle stesse carni, tutte provenienti rigorosamente da allevamenti irpini”.

I sapori irpini nella trattoria del Caffè California.

Ricco il menù serale del Caffè California.

Si va dagli antipasti caldi a primi piatti intriganti e saporiti come i fusilli cotti nel Fiano e conditi con guanciale e caciocavallo podolico, i paccheri al ragù di cinghiale, le pappardelle ai funghi porcini, o le zuppe con funghi e castagne.

Una vera delizia per il palato, poi, sono le carni presentate di volta in volta in diverse preparazioni, che ne esaltano il gusto, la freschezza e la genuinità.

In un locale che si propone come l’avamposto del made in Irpinia, ecco che la carta dei vini non poteva non essere incentrata (quasi) esclusivamente sulle cantine irpine, con l’Aglianico Doc, il Taurasi Docg, il Fiano di Avellino Docg ed il Greco di Tufo Docg come ideali fragranze per apprezzare la cucina del territorio e stimolare la meditazione nel luogo dei ricordi.

  • Il caffè California si trova in via Annarumma ad Avellino ( a pochi passi dall’incrocio con via Tagliamento). Per Informazioni e prenotazioni 391 184 4359
  • Pagina Facebook