Archivi tag: San Benedetto del Tronto

I Mercatini nelle Marche nel 2021 tra usato, antiquariato e modernariato.

Cerchi le date dei mercatini nelle Marche? Scopri il calendario dei mercatini dell’usato, delle pulci, dell’antiquariato, del modernariato e dell’artigianato organizzati nelle province di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino.

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dagli organizzatori delle fiere organizzate nella regione Marche. Non di rado i mercatini possono essere annullati, spostati senza preavviso e le date modificate. Contatta sempre gli organizzatori prima di recarti sul posto.

Vuoi inserire il tuo mercatino nelle Marche o segnalarci qualcosa? Scrivici

Ecco le date ed i calendari:

Eventi Fieristici

L’ANTICO E LE PALME SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Date: 25 – 26 – 27 giugno 2021 – 27 – 28 – 29 agosto 2021
Orario: Dalle 17 alle 24.
Location: Rotonda Giorgini e isola pedonale a San benedetto del Tronto

ANTIQUARIATO ANCONA

Date: 29 – 30 maggio 2021 – 25 – 26 settembre 2021 – 30 – 31 ottobre 2021 – 27 – 28 novembre 2021 – 18 – 19 dicembre 2021
Orario: dalle 9 alle 19
Location: Piazza Pertini Ancona

MERCATINO ANTIQUARIO ASCOLI PICENO

Date:
19 – 20 giugno 2021 – 18 – 19 settembre 2021 – 16 – 17 ottobre 2021 – 20 – 21 novembre 2021 – 11 – 12 dicembre 2021
Orario: dalle 9:00 alle 19:00 in Piazza del Popolo e dalle 15:00 nelle altre piazze e vie per il sabato mentre dalle 9:00 alle 19:00 della domenica.
Location: Piazza del Popolo, Chiostro di San Francesco, Piazza Roma e Via del Trivio ad Ascoli Piceno

CURIOSANDO GIULIANOVA

Date: 17 – 18 luglio 2021
Orario: Dalle 17 alle 24
Location: Viale Orsini ad Ancona

SAN GIORGIO ANTIQUES

Date: 20 – 21 agosto 2021
Orario: dalle 17 alle 24
Location: Lungomare di Porto san Giorgio

Mercatini del sabato e della domenica nelle Marche

Scopri le date dei mercatini organizzati il sabato e la domenica nella regione Marche.

Mercatino a Fano (PS) Centro storico 2º sabato del mese Per informazioni telefono: 0721-8871

Mercatino Antiquario Ascoli Piceno terzo sabato del mese nel Centro Storico – Piazza del Popolo Piazza Arringo- Chiostro di San Francesco Piazza Roma e vie adiacenti – 180 espositori di antiquariato collezionismo modernariato ed artigianato. Per informazioni telefono e fax 0736 -256956

Mercatino Tolentino (MC) Centro storico quarto sabato del mese Per informazioni telefono: 0733-972937

Mercatini della domenica Marche.

Vuoi sapere quali sono  le date dei mercatini organizzati la domenica nella regione Marche? Ecco i luoghi e le date.

Mercatino a Recanati (MC) P.za Leopardi 1ª Domenica. Per informazioni telefono: 071-977139

Mercatino a Fano (PS) Centro storico seconda domenica del mese Per informazioni telefono: 0721-8871

Mercatino Antiquario Ascoli Piceno terza domenica del mese nel Centro Storico – Piazza del Popolo Piazza Arringo- Chiostro di San Francesco Piazza Roma e vie adiacenti – 180 espositori di antiquariato collezionismo modernariato ed artigianato. Per informazioni telefono e fax 0736 -256956

Ancona Antiquariato Collezionismo Ultima domenica del mese e sabato precedente in Piazza Pertini – 90 espositori di antiquariato collezionismo modernariato ed artigianato
Per informazioni telefono e fax 0736 -256956

Mercatino Tolentino (MC) Centro storico quarta domenica del mese Per informazioni telefono: 0733-972937

Mercatino di antiquariato, modernariato e collezionismo “Urbino, Mercato antiquario” si tiene ogni 1° domenica del mese con la sola esclusione del mese di gennaio. Ospita circa 50 espositori ed ha come orario 8.30/19,00. Per informazioni telefono:  0541-827254 cell.: 380-3012079.

San Benedetto del Tronto: storia, cultura e tanto mare.

San Benedetto del Tronto è un comune della regione Marche. E’ una città ricca di attrazioni non solo legate al mare. L’impianto urbanistico è moderno, con una vocazione proiettata verso il futuro ma non mancano le testimonianze di una storia antica e molto ricca.

Cosa visitare a San Benedetto del Tronto

Basti pensare alla torre dei Gualtieri, risalente al XIV secolo, il simbolo più rappresentativo della città, o alla torre Guelfa, che domina l’antico confine tra lo Stato Pontificio e il Regno delle Due Sicilie.

Tra le chiese da visitare: la seicentesca Cattedrale di Santa Maria della Marina e la Chiesa di S. Francesco conserva al suo interno un Cristo Re bizantino del XIII secolo.

In molte opere più recenti, poi, è evidente la vivacità culturale di San Benedetto del Tronto, specie di quella cultura marinara che, da sempre, costituisce l’anima della vita cittadina.

Tra i più noti si annoverano i monumenti al pescatore e alla sua famiglia, alla “retara“, al gabbiano Jonathan, tutti lavori di grandi artisti che si richiamano proprio alla civiltà del mare.

Tra gli esempi più fulgidi dell’arte contemporanea, infine, occorre ricordare “L’isola dell’arte”, vera e propria galleria all’aperto, fiore all’occhiello di Viale Secondo Moretti, il cuore di San Benedetto.

Tra i luoghi che meritano l’attenzione del turista, ricordiamo in particolare la suggestiva Torre dei Gualtieri.

Il lungomare di San Benedetto del Tronto

Molto frequentata soprattutto nel periodo estivo, la città possiede un meraviglioso lungomare costeggiato dalle palme e viene insignita costantemente della Bandiera Blu.

San Benedetto del Tronto rappresenta, infatti, un’importante stazione del turismo balneare, la più nota della Riviera delle Palme, che richiama visitatori dall’Italia e dall’estero.

Ma è il lungomare a rappresentare, oggi come un tempo, il cuore della San Benedetto turistica, molto frequentato e ricco di attrattive.

Per chi desidera trascorrere un piacevole weekend al mare, San Benedetto del Tronto vanta un’ottima consistenza ricettiva, tra esercizi alberghieri e residence, oltre a una buona e ricca tradizione nella ristorazione (da provare il tradizionale brodetto alla sambenedettese).

Al mare, elemento imprescindibile per l’economia cittadina, sono dedicati il Museo Ittico “Augusto Capriotti” e il Museo della Pesca e della Civiltà Marina.

La vicinanza della città al verdeggiante paesaggio collinare dei dintorni, disseminato di suggestivi borghi di origine medievale, permette comode escursioni per tutti gli appassionati d’arte e cultura.

Infine una lunga e funzionale pista ciclabile, che copre parte della riviera adriatica, consente lunghe e rilassanti passeggiate in bicicletta per vivere soggiorni all’aria aperta.