Archivi tag: Sora Lella Elena Fabrizi

Carlo Verdone e l’incontro con Sora Lella, un aneddoto memorabile.

Un bel po’ di anni fa, Verdone era alla ricerca per il film” Bianco Rosso e Verdone” di un’attrice che dovesse interpretare il ruolo di sua nonna. E questo era un grosso problema: tutte le grandi attrici praticamente non c’erano più. Come risolvere? All’improvviso la svolta “sora Lella” grazie al consiglio di un amico.

“A Ca’! Ma stai a cercà una che deve fa tu nonna? Ma sintonizzate su Radio Lazio che c’è stà la sorella de Fabrizi che se chiama Sora Lella. Attacca alle 11:00 con un programma per tutte le donne con problemi sentimentali. Guarda che fa’ morì dalle risate perché poi ha un grande ascolto in tutta Roma. Poi dopo la trasmissione fa uno stacco, viene qua e si prende un crodino.”

L’aneddoto, molto caro a Carlo Verdone, è venuto fuori il 26 agosto 2018, quando l’attore romano fu ospite della comunità di Amatrice dove andò a portare, dopo il terremoto, la sua solidarietà alla popolazione e un po’ di divertimento.

Così, Carlo Verdone raccontò quell’incredibile incontro con sora Lella: “Mi sintonizzai su Radio Lazio e scoprii un mondo dove c’erano tantissime donne disperate e piangenti che dicevano: “Lella! Lella Mia! Ma lo sai che questa notte mio marito è ritornato alle 3 e stamattina gli ho guardato bene il colletto della camicia e aveva il rossetto?” e Sora Lella rispondeva: “Ma lo sai che te dico? Je devi dà un calcio in c***! Damme retta!”.

L’attore fu molto colpito da Sora Lella perché aveva una grande autorevolezza e le donne, cadute in disgrazia, grazie alle sue parole in qualche modo trovavano un po’ di conforto e la forza per reagire.

Verdone ne rimase molto colpito ed il giorno dopo, si presentò alle 12 davanti al bar che frequentava Sora Lella.

Qui si trovò di fronte a questa donna con una “bella faccia romana da vecchia” che come ogni giorno stava per bere il suo solito crodino. Non ci penso un attimo e la fermò.

Voi siete Sora Lella?

E voi chi siete?

Sono Carlo Verdone

“Ma quello che fa l’attore?”

“Si”,

“Me cojoni!”

Carlo gli disse che stava cercando un’attrice che potesse interpretare sua nonna e Sora Lella gli disse: “E hai pensato a me?“, “Io ho pensato a voi!” disse Verdone. “Ve la sentireste di fare un provino?” e Lella gli rispose: “Ma io i provini li faccio tutti i giorni! Io ho fatto pure qualche film, qualche particina” (Sora Lella aveva fatto delle piccole parti in film come I Soliti Ignoti o C’eravamo tanto amati).

E tra una battuta e l’altra, alla fine Carlo le chiese un recapito telefonico da dare al suo aiuto regista per un provino

Felice per l’incontro, l’attore diede la notizia a Sergio Leone: “Chi hai chiamato?” chi chiese il regista e Verdone tutto contento gli disse: “Guarda ho trovato una straordinaria, Sora Lella.” Leone sobbalzò “O dio mio no!! Ma che c**** hai combinato!” Quella c’ha 300 di colesterolo se ci muore durante il film come facciamo?

“Ma la mettiamo a dieta” risponde Verdone

“Ma che metti a dieta che quella esce dal Fatebenefratelli in continuazione!

Comunque alla fine l’attore romano riuscì a convincere il regista ad assistere al provino che andò benissimo anche se il grande Sergio Leone ribadì il concetto: “Si, ma se questa muore durante il film…“.

Per chi vuole conoscere tutto l’aneddoto, ecco il video integrale.