Archivi tag: Trentino Alto Adige

Come scegliere il tuo hotel di lusso in Alto Adige

Ami rilassarti tra le montagne dolomitiche dell’Alto Adige sia durante il periodo invernale per sfruttare la neve e le sue piste sia durante la stagione estiva per fuggire dalla calura della città? Adori farlo alloggiando in un Hotel di lusso che possa offrirti tutti i comfort e i servizi di cui potresti avere bisogno durante la tua permanenza di Trentino-Alto Adige?

A tale proposito, potrai affidarti ad un portale di Wellness Hotel in Alto Adige che vi presenterà una serie di strutture, in base alle vostre esigenze, altamente specializzati in wellness.

L’obiettivo principale del gruppo Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol è di offrire agli ospiti delle strutture dei momenti di autentica beatitudine e relax grazie ad un programma studiato attentamente per rigenerare corpo e mente sfruttando i benefici del silenzio. Se per la vostra vacanza in uno degli hotel spa in Alto Adige scegliete un hotel wellness Belvita, lascerete alle vostre spalle il caos e lo stress della vita caotica della città e vi immergerete in un universo parallelo fatto di pace, armoni e relax che saprà ricaricarvi e rigenerarvi dalla testa ai piedi.

Scegliete la località che preferite, indicate il periodo in cui intendete arrivare e selezionate il numero di persone. Vi verranno proposte le migliori opzioni per godervi una vacanza ricca di relax ed emozioni in uno dei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol. Che sia nella soleggiata Merano o dintorni, nella caratteristica Val Pusteria o nel leggendario territorio delle Dolomiti, il vostro soggiorno in uno degli hotel benessere in Trentino Alto Adige firmati Belvita sarà un’esperienza indimenticabile e da replicare il prima possibile.

Belvita Premium Spa

Se non potete prescindere da una Spa che vi consenta di rigenerarvi, magari all’aperto e alle pendici delle Dolomiti, Belvita saprà offrirvi l’opzione migliore.

Lasciate andare i pensieri e abbandonatevi a un momento di pace e di serenità immersi in un mare di gradevoli fragranze o magari concedendovi un messaggio rivitalizzante nei migliori hotel benessere dell’Alto Adige. Saune benefiche e ampie piscine interne o esterne con vista mozzafiato assicureranno a te e alla tua compagnia momenti di benessere indimenticabili. Nelle Medical Spa un’attenzione speciale sarà rivolta al relax completo: i preparatissimi operatori del centro estetico ottimamente saranno in grado di sciogliere le tensioni con manovre mirate, aiutandovi a dimenticare la routine quotidiana. A coronamento della vostra vacanza in uno di questi favolosi hotel, potrete fare incetta di prodotti cosmetici altoatesini di altissima qualità.

Belvita Active

Sia che vogliate dimenticare la vita sedentaria di tutti i giorni, sia che siate degli sportivi dentro e vogliate mantenervi allenati anche durante il soggiorno altoatesino, le strutture Belvita potranno proporvi tantissime diverse attività da svolgere in questo scenario incantato vicino alle Dolomiti.

Nella vostra vacanza altoatesina potrete ammirare i profili incantati dei monti e il blu luminoso del cielo che contribuiranno a creare un paesaggio mozzafiato. Potrete godervi la variegata offerta di attività per escursionisti, scalatori, biker, sciatori, amanti dello sci di fondo e delle ciaspolate, proposte nei “Belvita Active” hotel. Il vostro soggiorno in Alto Adige si trasformerà in una straordinaria esperienza a contatto con la natura. Potrete, infine, usufruire di un servizio gratuito di noleggio dell’attrezzatura affittando bastoncini da trekking, zaini, racchette da neve e molto altro ancora per poter iniziare la vostra avventura preferita.

Belvita e cultura

Anche gli amanti dell’arte e della cultura ameranno l’Alto Adige: attrattive turistiche come fortezzechiese e musei ma anche bellezze naturali come laghi, sentieri che costeggiano corsi d’acqua e parchi naturali attendono di essere scoperti dai visitatori.

L’Alto Adige è una regione ricca di varietà anche dal punto di vista culturale. Accanto ai costumi tradizionali, avrete la possibilità di addentrarvi nella cucina locale assaggiando piatti tipici come canederli e strudel di mele che vengono serviti a tavola in egual misura che pasta ed espresso. 

Ma anche la storia la fa da padrona: antiche fortezze e castelli sono apprezzate mete da visitare alla pari di costruzioni moderne e musei contemporanei.

In questa favolosa regione non vi farete mancare nulla.

Merano in inverno: tra sci, mercatini di natale e cultura

La bella e caratteristica Merano è una delle poche città a essere denominata in modi diversi: città dei giardini, città del benessere, città storica e moderna. È inoltre mondana ma allo stesso tempo tranquilla e, dopo Bolzano, è la seconda città più grande del Trentino Alto Adige.

Merano è una città vivace, con eventi internazionali di grande rilievo: il Merano Forst Grand Prix, il Merano Jazz festival e anche le Merano Music Weeks, un evento internazionale di musica sinfonica, la tradizionale Festa dell’Uva e ovviamente i mercatini di Natale. In altre parole, la città si arricchisce durante tutto l’anno da manifestazioni culturali, sportive, enogastronomiche e tradizionali.

Il periodo dei mercatini di Natale è uno dei più emozionanti della città. Nell’aria si sentono i profumi del vin brûlé, delle spezie e della pasticceria tipica e le canzoni di Natale si sentono invadono le strade del centro. Il mercatino di Natale di Merano è il più grande della zona e offre oggetti di artigianato locale, realizzati in legno, vetro o ceramica, tessuti tradizionali, in particolare lana oltre a torte e altri prodotti tipici. Senza dimenticare le prelibatezze enogastronomiche che si possono degustare al momento. Purtroppo quest’anno a causa del Covid19, tutti i mercatini delle province dell’Alto Adige sono stati cancellati, per cui bisognerà attendere l’inverno 2021-2022 per poter nuovamente tornare e respirare l’atmosfera natalizia che questi mercatini sono in grado di regalarci.

Oggi Merano è una città rinomata come centro curativo grazie al suo clima favorevole e alle acque curative. Le Terme di Merano si trovano nel centro della città, a pochi minuti dalla zona dei negozi più rinomati e sono costituite da 12 piscine esterne, (funzionanti solo in estate), 13 piscine interne (all’interno di una struttura cubica di vetro che offre una splendida vista sulla città), 8 saune e un centro estetico.

Il nome di Sissi, regina dell’Impero Austro-Ungarico, è legato alla storia di Merano. Una statua è stata eretta in suo onore nel parco centrale della città, Elisabetta Park. Qualche anno fa gli è stato dedicato anche un sentiero escursionistico, denominato “Sentiero di Sissi”.

Molto importante è anche il meraviglioso Castello Trauttmansdorff, dove l’imperatore soggiornò due volte durante la sua permanenza nella zona. Oggi il castello è una delle mete turistiche più conosciute della regione: la struttura rappresenta un mirabile collegamento tra arte e natura grazie ai i suoi 80 paesaggi botanici e la bellezza delle diverse fioriture a seconda delle stagioni.

L’antica torre di Merano, nota come Pulverturm, è un’antica torre militare alta 28 metri. La Torre è l’ultima testimonianza di un antico castello della zona e rappresenta una delle attrazioni più visitate di Merano. Una volta in cima si gode di una meravigliosa vista panoramica e salendo la scala metallica posta al suo interno si raggiungeranno fino a 12 metri di altezza che vi permetteranno di ammirare l’intera città, la valle e le montagne che la circondano.

Dove alloggiare

Per quanto riguarda il vostro soggiorno vi consigliamo un hotel a Merano, l’Hotel Eschenlohe, una struttura a 4 stelle situata a Scena, a pochi km da Merano in Alto Adige, e circondata dalla natura mozzafiato con il suo inconfondibile mix di paesaggi montani e vegetazione mediterranea. Un’altra opzione per soggiornare nei dintorni di Merano è rappresentata dall’Hotel Alpin, situato anch’esso a Scena e in grado di garantire tutte le comodità di una struttura a 4 stelle. L’hotel, immerso nella natura, potrà offrirti tanto relax e un tocco di lusso: è infatti disponibile per tutti i clienti un’area wellness Green Spa con sauna e infinity pool panoramica per rigenerare corpo e mente.

Relax e benessere

All’Hotel Eschenlohe vi godrete il relax in un ambiente accogliente, raffinato e in grado di rigenerare corpo e mente, con vista panoramica sull’incantevole paesaggio di Merano e dintorni.

Potrete sfruttare la piscina infinity esterna, l’oasi di benessere La Vita Spa, la palestra o la zona relax, il tutto mentre ammirate la spettacolare cornice delle montagne altoatesine. Regalatevi uno dei tanti trattamenti offerti dalla struttura o un massaggio rilassante affidato alle sapienti mani dello staff altamente qualificato.

Cibo gourmet

Se siete amanti della buona cucina, il ristorante dell’Hotel Eschenlohe ha ciò che fa per voi. Agli Schenna Hotels, infatti, vengono utilizzati solo prodotti freschi di stagione e di origine locale.

Lo chef Johannes vi sorprenderà con deliziose creazioni gourmet ispirate alla cucina alpina e mediterranea.

La colazione e il pranzo vi sorprenderanno grazie all’ampio buffet e alle materie prime di qualità ma il vero pezzo forte è costituito dal menu gourmet a 5 portate serale, il vero protagonista dell’esperienza culinaria Schenna Hotels. Questo pasto unirà piatti stagionali preparati con materie prime locali ad ottime etichette provenienti dalla cantina della struttura.

La tradizione del Törggelen in Alto Adige.

Siamo entrati nella stagione autunnale con le sue feste dedite alla raccolta del vino, alla celebrazione di una nuova stagione e in particolar modo in Alto Adige, questo periodo non è solo il più bello dell’anno per via dei molteplici colori che sprigiona grazie ai panorami mozzafiato che offre, ma rappresenta altresì la celebrazione di un momento più atteso degli altoatesini: il Törggelen.

In realtà non tutti sanno di cosa si tratti nello specifico, tuttavia gli abitanti del Trentino-Alto Adige lo sanno molto bene, tutti organizzano il Törggelen tra amici o parenti e non è un caso che molte cene aziendali vengono organizzate in questo periodo particolare dell’anno.

Il Törggelen in altri termini non è altro che sinonimo di autunno e festa. Si tratta di una delle tradizioni più suggestive del nord Italia capace di richiamare anche i turisti da ogni parte del mondo.

È un’usanza culinaria di tutto rispetto dove non mancano prelibatezze di ogni genere e tipologia.

Cos’è il Törggelen

Il termine Törggelen deriva dal termine altoatesino Torggi che significa torchio (pressa per l’uva).

Erano proprio le presse realizzate in legno che venivano utilizzate dai contadini per schiacciare l’uva appena raccolta.

Gli abitanti del luogo, amici o parenti si recavano nelle cantine dove avveniva il processo di produzione del nettare e davano una mano al contadino.

Naturalmente non si recavano a mani vuote ma portavano con sé ogni sorta di cibo genuino per condividerlo con tutti gli altri.

Il contadino oltre a far assaggiare il vino novello aggiungeva in tavola tutto ciò che possedeva in dispensa (castagne incluse) ed ecco che questa giornata diventava un momento di pura condivisione apportando festa ed allegria.

Ovviamente, in questo clima di convivialità anche le castagne la fanno da padrone: infatti dalla farina delle castagne si realizzavano piatti tipici della tradizione altoatesina, piatti che ancora oggi hanno la loro valenza durante la manifestazione.

Per chi desidera assaporare ogni prelibatezza tipica del Trentino-Alto Adige in questo periodo dell’anno, è doveroso sottolineare che il famoso Törggelen dura dalla prima settimana di ottobre fino alla prima domenica dell’Avvento.

È diventata più di una semplice festa tradizionale, rappresenta oramai un simbolo dell’Alto Adige che richiama ogni tipo di turista.

Dove poter prendere parte al Törggelen

Si fa in fretta a dire Törggelen in realtà non tutte le cantine tipiche del posto sono in grado di offrire prodotti di alta qualità, per cui prima di recarsi in un posto specifico è necessario ponderare bene tre requisiti poiché saranno proprio essi a contraddistinguere marchi di qualità e non.

Prima di tutto le castagne servite devono essere di produzione locale, il vino bevuto deve possedere lo stesso requisito e i cibi genuini devono essere realizzati dalle sapienti mani delle signore di casa.

Per riuscire a riconoscere tutto ciò è molto semplice: basterà osservare sull’ingresso delle cantine un mazzo di frasche ornate da un fiocco rosso.

Cosa verrà portato in tavola

Il vino novello e le castagne sono i principali protagonisti del Törggelen come anticipato in precedenza, tuttavia non mancano altre prelibatezze che verranno portate in tavola.

Un piccolo esempio per rendere l’idea?

Ebbene, probabilmente nel bel mezzo del tavolo in legno si potrà trovare carne mista affumicata accompagnata da un bel contorno di patate e da crauti, oppure un vassoio di affettati misti insieme ai formaggi tipici del posto rappresentano un’altra prelibatezza di tutto rispetto.

Si potranno trovare altresì piatti di gnocchi di castagne o ravioli, zuppe in cui intingere il pane di segale, porzioni abbondanti di canederli, asciutti o in brodo, insomma i piatti da assaporare sono tanti e variegati.

Non mancano le bevande come le birre artigianali o succhi di mela per i più piccoli, e poi è d’obbligo assaporare un bicchierino di grappa, che ancora oggi viene realizzata con i metodi antichi per cui anche il palato più complesso se ne accorgerà.

A spasso tra i mercatini di Natale in Trentino Alto Adige.

Vuoi partire alla scoperta delle antiche tradizioni del Natale alpino? Una vacanza a dicembre in Trentino-Alto Adige è fatta di profumi, luci, sapori, atmosfere e appuntamenti che non deludono mai.

Tante le persone (soprattutto famiglie con bambini al seguito) che decidono di trascorrere il periodo natalizio oppure di festeggiare il Capodanno avvolti nel caratteristico paesaggio delle Alpi.

In Trentino la festa natalizia ha un fascino tutto speciale.

A partire dai famosissimi Mercatini di Natale che, con i loro prodotti tipici, le decorazioni, gli oggetti dell’artigianato e tutte le bontà della tradizione culinaria trentina, accolgono ogni anno folle di turisti entusiasti.

I Mercatini di Natale in Trentino Alto Adige

  • Mercatino di Natale di Bolzano
  • Mercatini di Natale a Merano (BZ)
  • Mercatini di Natale a Levico Terme (TN)
  • Mercatini di Natale a Ortisei (BZ)
  • Mercatini di Natale di Trento
  • Mercatini di Natale a Bressanone (BZ)
  • Mercatini di Natale in Val di Fassa (TN)
  • Mercatini di Natale a Brunico (BZ)
  • Mercatini di Natale a Rango (TN)
  • Mercatini di Natale a Vipiteno (BZ)
  • Mercatini di Natale a Renon (BZ) – Trenatale del Renon
  • Mercatini di Natale a Madonna di Campiglio (TN) e Pinzolo (TN)
  • Mercatini di Natale a Arco (TN)
  • Mercatini di Natale a Siror – San Martino di Castrozza (TN)
  • Mercatini di Natale a San Candido (BZ)
  • Mercatini di Natale a Canale di Tenno (TN)
  • Mercatini di Natale a Pergine Valsugana (TN)
  • Mercatini di Natale a Campo Tures (BZ)Mercatini di Natale a Castelrotto (BZ)
  • Mercatino di Natale a Tione di Trento (TN)
  • Mercatini di Natale a Selva di Val Gardena (BZ) – Mountain Christmas
  • Mercatini di Natale a Carezza in Val d’Ega (BZ) – Magie Natalizie
  • Mercatini di Natale a Glorenza (BZ)
  • Mercatini di Natale a Cavalese in Val di Fiemme (TN) – Magnifico Mercatino
  • Mercatini di Natale a Laives (BZ)
  • Mercatini di Natale a Andalo (TN)
  • Mercatini di Natale a Castel Tirolo (BZ)
  • Mercatini di Natale a Martello (BZ)
  • Mercatini di Natale a Santa Cristina in Val Gardena (BZ) – Magic Town
  • Mercatini di Natale a Caldonazzo (TN)
  • Mercatini di Natale a Chiusa (BZ) – Natale Medioevale
  • Mercatini di Natale a Caldaro (BZ)
  • Natale nel borgo incantato – Mercatini di Natale a Borgo Valsugana (TN)
  • Mercatino di Natale di Ala (TN)
  • Mercatini di Natale a Molveno (TN)
  • Mercatini di Natale a Sarentino (BZ) – Avvento Alpino
  • Polvere di Stelle – Mercatini di Natale a Lana (BZ)
  • Mercatini di Natale a Cimego in Valle del Chiese (TN)
  • Vite di Luce – Mercatini di Natale a Santa Massenza (TN)
  • Mercatini di Natale e Casa di Babbo Natale a Mezzocorona (TN)
  • Marcé da Nadé – Mercatini di Natale a Corvara in Badia (BZ)
  • Mercatini di Natale a Miola – Baselga di Pinè (TN)
  • Paisc da Nadé – Mercatini di Natale a San Cassiano (BZ)
  • Mercatini di Natale a Mezzolombardo (TN)
  • Mercatini di Natale a Silandro (BZ)
  • Mercatini di Natale a Lagundo (BZ)
  • Mercatino della Stella nel Paese del Presepe Faedo (TN)

In molte valli e paesi trentini, si celebra a dicembre il rito dei prsepi.

In ogni località vengono realizzate bellissime rappresentazioni artigianali della natività.

Di grande fascino anche i presepi viventi in costume d’epoca.

Emozioni e momenti da vivere e ricordare, magari sotto una lieve nevicata, degustando caldarroste e sorseggiando vin brulè.