Spettacoli

Tanti eventi e concerti nel programma di Estate a Napoli 2014

Da luglio a settembre la città di Napoli si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto con la nuova edizione di “Estate a Napoli 2014” intitolata “Sole, Luna e Talia“. Settantadue giorni di grandi appuntamenti, un calendario fittissimo ideale per trascorrere nel modo più piacevole il periodo estivo in città.

Chi resta a Napoli, infatti, non disperi. Può comunque godersi la stagione calda scegliendo tra spettacoli musicali e culturali che contribuiscono a ravvivare le serate dei napoletani e dei tanti turisti in giro per la città.

Due i luoghi principali attorno ai quali si svolge l’estate napoletana: il Maschio Angioino e il complesso monumentale di San Domenico Maggiore, scenari di performance, reading, musica, teatro, danza e mostre.

Iniziamo con gli eventi del monumentale castello che domina Piazza Municipio, uno dei simboli per eccellenza della città partenopea.

Lunedì 21 luglio 2014 spazio allo spettacolo con il Roberto Gatto PerfecTrio alle ore 21, il 22 si può assistere allo concerto di musica classica napoletana e musica popolare “Finalmente” con La Taverna sotto le Stelle di Salvatore Russo e la Compagnia Musicale Napoli Notte; il 23 lo show “Noise in the Box” con Luigi Masciari 5fet, mentre il 25 e il 26 si svolge il Festival “Giovani suoni” e domenica 27 lo spettacolo della OMM – Orchestra Multietnica Mediterranea.

La settimana che va dal 28 luglio al 3 agosto invece propone: lunedì dalle ore 17.00 lo spettacolo musicale dei bottari “Suoni antichi, la battuglia di Pastelessa”, martedì dalle 21.00 gli Slivovitz, mercoledì un altro show musicale, quello con con Fabrizio Bosso, Alberto Marsico, Alessandro Minetto intitolato “Purple”, giovedì invece “Napoli in Galleria” con Alan de Luca, venerdì “Melos” con Consiglia Licciardi, sabato invece il concerto commemorativo delle vittime di Monteforte Irpino “Quelli con le ali” con Blandizzi e infine domenica “Tra inCANTO ed ARTE… rESTATE con noi (parte prima)” con Lino Vairetti.

Lunedì 4 agosto si procede con la seconda parte del “Tra inCANTO ed ARTE… rESTATE con noi” con le esibizioni di Antonio Onorato e Piero Gallo Quartet, invece martedì si balla a ritmo di flamenco con “Viento. Da Napoli a Siviglia a Buenos Aires”.

A partire dal 7 agosto e fino al 4 settembre ogni sera un appuntamento targato “Ridere. Festival del teatro comico e del cabaret”, la rassegna che include divertenti spettacoli come quelli di Peppe Iodice, Vittorio Marsiglia, Francesco Paolantoni o Simone Schettino.

Nel weekend del 5, 6 e 7 settembre 2014 invece in programma celebrazioni in onore del mai dimenticato Eduardo de Filippo per proseguire con un’altra lunga lista di appuntamenti organizzati nella cornice del Maschio Angioino che termineranno il 20 settembre. Si ricorda tra gli altri “Sangue vivo”, il primo Musical su Napoli e San Gennaro, in data 19 settembre.

Gli spettacoli nel Convento di San Domenico Maggiore sono invece dedicati al teatro, tra cui lo spettacolo “Ti ho sposato per ignoranza” con Gianfranco Gallo, Massimiliano Gallo, Gianluca Di Gennaro nei giorni 19, 20, 26 e 27 luglio alle ore 21.30; “Cagliuso” di Giambattista Basile letto da Enzo Moscato e “Spiritilli” di Enzo Moscato, evento dedicato alla Casa degli Spiriti alla Gaiola giovedì 24 luglio; l’animazione teatrale dedicata ai più piccoli “Fabula in scena” con Enzo Attanasio che rappresenta rispettivamente “Cenerentola”, “Cappuccetto rosso” e “Biancaneve” nei giorni 1, 2 e 3 settembre, fino ad arrivare agli appuntamenti finali con “Osare Jazz Festival” del 19 e 20 settembre.

Per la notte di San Lorenzo, infine, tutti a festeggiare in Piazza Plebiscito guardando le stelle con il concerto gratuito dell’Accademia mandolinistica napoletana.


Spot

Spot

Spot