Beppe Fiorello
In arrivo Beppe Fiorello al Teatro Gesualdo di Avellino
Spettacoli Teatro

Teatro Gesualdo di Avellino ecco le novità 2013-2014

Un ventaglio ricco di interessanti proposte quello delle prossime stagioni estiva e invernale del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino. Musica lirica, sinfonica, grandi eventi internazionali, commedie, danza e balletto. Un’offerta culturale adatta a ogni gusto.

Una grande novità della prossima stagione è rappresentata dalla sinergia artistica del teatro avellinese con la Fondazione Teatro di San Carlo di Napoli che poterà in scena nel capoluogo irpino, per la prima volta, le grandi voci della musica lirica e sinfonica internazionale.

La stagione invernale del Teatro Gesualdo

In seguito alla fortunata intesa, siglata dal presidente del Teatro Gesualdo Luca Cipriano, confermato il grande evento inaugurale della dodicesima stagione invernale: la rappresentazione della composizione sacra per coro, voci soliste e orchestra “Messa da Requiem” di Giuseppe Verdi, diretta da Nicola Luisotti con l’Orchestra e il Coro del Teatro di San Carlo, in data 2 novembre (replica il giorno seguente).

Si prosegue con la commedia “End of the rainbow” che vedrà protagonista Monica Guerritore sabato 23 e domenica 24 novembre, con lo spettacolo “Il discorso del re” con Luca Barbareschi e Filippo Dini in data 30 novembre e 1 dicembre, e con la rappresentazione teatrale de “La locandiera” di Carlo Goldoni interpretata da Nancy Brilli il 21 e 22 dicembre. Il sipario del teatro di Piazza Castello tornerà ad aprirsi con l’anno nuovo.

Il 4 e 5 gennaio sarà la volta di Toni Servillo che porterà in scena “Le voci di dentro”, celebre commedia di Eduardo De Filippo. Per gli amanti della danza, appuntamento sabato 22 e domenica 12 gennaio con le coreografie di Marius Petipa del Balletto di Mosca che presenta “Il lago dei cigni” di Tchaikovsky, con le musiche dell’Orchestra del Teatro Gesualdo.

A febbraio confermati gli spettacoli “Servo di due padroni” con Pierfrancesco Favino sul palco avellinese il 15 e 16, e “Frankstein Junior” con Giampiero Ingrassia in data 22 e 23. Il grande spettacolo “Penso che un sogno così…” dedicato a Domenico Modugno sarà portato in scena da Beppe Fiorello sabato 8 e domenica 9 marzo.

La stagione invernale si concluderà il 12 e 13 aprile con un grande evento artistico, “Inferno – Trilogia Divina Commedia”, presentato da NoGravity Dance Company ed Emiliano Pellisari Studio, con coreografie di Emiliano Pellisari e Mariana Porceddu.

La rassegna musicale estiva del Teatro Gesualdo

In attesa degli eventi invernali, il Teatro Gesualdo allestisce il cartellone musicale per la tradizionale rassegna estiva “Musica al Parco”. Sono cinque gli eventi di caratura internazionale dal 14 luglio al 23 agosto: Yamanaka Trio con i virtuosismi della talentuosa pianista jazz giapponese Chihiro Yamanaka; Ara Malikian, musicista libanese di origini armene, con i suoi travolgenti ritmi e le performance acrobatiche; Dee Dee Bridgewater, considerata una delle ultime interpreti della musica nera a stelle e strisce; il quartetto Gaia Cuatro, composto da due musicisti argentini e due giapponesi, per un mix jazzistico coinvolgente; il Quattordicetto Cetra, ensemble pugliese composta da 14 elementi che ripercorre in chiave attuale i più grandi successi del Quartetto Cetra.