Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro Parioli di Roma? A che ora inizia lo spettacolo? Quanto costano i biglietti? I ticket sono in vendita online?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate.

Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del teatro Teatro Parioli di Roma o l’ufficio informazioni per avere certezze sulle date e sugli orari degli appuntamenti in programma.

Dove si trova il Teatro Teatro  Parioli di Roma

Il Teatro Il Parioli ha sede in in Via Giosuè Borsi, 20 Roma nell’omonimo quartiere Parioli sito a pochi passi da Villa Borghese, deliziosa oasi verde della capitale, e nelle immediate vicinanze di Via Veneto e del centro storico della città

Come raggiungere il teatro

  • Bus Linea 52 – 53 – 223 fermata Piazza Santiago del Cile
  • Taxi Stazione taxi Piazza Santiago del Cile

Dove parcheggiare

  • Parioli Garage – Viale Parioli,162 Tel. 06 8082380
  • Garage Nuova Caroncini – Via Caroncini, 50 Tel. 068078601
  • Tariffa convenzionata dietro presentazione del biglietto dello spettacolo.

Biglietti e Botteghino

ORARIO DI APERTURA
Dal l’11 ottobre al 4 dicembre: dal lunedì al venerdì ore 10.00–13.30/14.30–18.00. Sabato ore 10.00–14.00. Dal 7 dicembre martedì, mercoledì, venerdì 10.00–13.30/15.30–19.00, giovedì 10.00–19.00.
sabato e domenica 12.00–19.00.

Per informazioni sugli orari degli spettacoli e l’acquisto dei biglietti del Teatro Il parioli, telefonare allo 06 5434851 Servizio Whatsapp 3517211283

Un po’ di Storia

Il “Teatro Parioli di Roma” è considerato il teatro della “Roma bene”, dell’alta borghesia, almeno fino a quando non è divenuto sede permanente per le riprese televisive del Maurizio Costanzo show, fortunata trasmissione delle seconda serata delle reti Mediaset, condotta da Maurizio Costanzo che è anche il direttore artistico del teatro romano.

Dal Parioli di Roma sono venuti fuori, anche grazie alla promozione della fortunata trasmissione televisiva, numerosi comici e interpreti del cabaret italiano degli ultimi anni.

Il Teatro Parioli nasce nel 1938 come sala cinematografica e si trasforma negli anni a seguire in teatro di prosa fino a raggiunge l’apice della notorietà̀ grazie ad artisti quali Alighiero Noschese, Antonella Steni ed Elio Pandolfi con alcune rappresentazioni che fecero la storia dell’intrattenimento italiano come Scanzonatissimo, che successivamente divenne oggetto di trasposizione cinematografica.

Nel 1985 Padovani ne rileva la gestione e mette in scena cartelloni che spaziano dal Varietà di Arturo Brachetti a spettacoli con Mario Scaccia, Gianrico Tedeschi, la Premiata Ditta, Pino Quartullo, Pitagora Quattrini e Massimo Dapporto, Aldo e Carlo Giuffrè, Zuzzurro e Gaspare, Alessandro Benvenuti, Franca Rame, Pambieri-Tanzi, Grazia Scuccimarra, Gioele Dix.

Tra i nomi transitati al Parioli di Roma, Vincenzo Salemme, sia come interprete che come commediografo, I Fichi D’India, e numerosi personaggi del piccolo schermo, come Giobbe Covatta.

Nel 2011 il Teatro Parioli ha rischiato di perdere la sua identità culturale, sciagura sventata da Luigi De Filippo e dalla moglie Laura Tibaldi che hanno salvato il teatro da morte certa e viene rinominato Teatro Parioli Peppino De Filippo.

Il teatro Parioli diviene nel tempo sede importante nel mondo del tatro italiano privato con qualche incursione di ospitalità pubblica come Dipartita Finale che vede riuniti Gianrico Tedeschi, Massimo Popolizio, Franco Branciaroli e Ugo Pagliai o con alcune regie di Maurizio Scaparro.

Per la stagione 2022-2023 sono in progettazione La casa dell’amore scritto e diretto da Cristina Comencini e Il figlio di Zeller per la regia di Piero Maccarinelli.

Il Cartellone Teatrale 2021 – 2022 del Teatro Il Parioli di Roma

Dopo un lungo periodo di chiusura, nel marzo dello scorso anno, Michele ed Enzo Gentile insieme a Giovanni Vernassa, con il sostegno di Banca del Fucino, hanno rilevato il Teatro Il Parioli.  La direzione artistica è affidata a Piero Maccarinelli.

Gli spettacoli sono un preludio alla nascita di una stagione parallela che dal prossimo anno teatrale vedrà la messinscena di testi che coinvolgeranno un pubblico più giovane e diversificato rispetto a quello della stagione principale

  • 26 dicembre 2021 – 9 gennaio 2022
    Matthias Martelli
    MISTERO BUFFO di Dario Fo e Franca Rama, regia di Eugenio Allegri
  • 19 – 30 gennaio 2022
    Nancy Brilli e Chiara Noschese
    MANOLA di Margaret Mazzantini, regia Leo Muscato
  • 2 – 13 febbraio 2022
    Filippo Dini e Valerio Binasco
    THE SPANK di Hanif Kureishi, regia Filippo Dini
  • 16 – 27 febbraio 2022
    Ale e Franz
    COMINCIUM di Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari e Antonio
    De Santis, regia di Alberto Ferrari
  • 2 – 13 marzo 2022
    Glauco Mauri e Roberto Sturno
    VARIAZIONI ENIGMATICHE di Eric-Emmanuel Schmitt, regia Matteo Tarasco
  • 16 – 27 marzo 2022
    Lina Sastri
    EDUARDO MIO scritto e diretto da Lina Sastri
  • 30 marzo – 10 aprile 2022
    Enzo Decaro
    NON È VERO MA CI CREDO di Peppino De Filippo, regia Leo Muscato
  • 4 – 15 maggio2022
    Stefano Fresi, Toni Fornari, Emanuela Fresi
    CETRA… UNA VOLTA di Toni Fornari, regia Augusto Fornari

Verranno presentati due eventi speciali: La Mafia di Don Luigi Sturzo dal 14 al 19 dicembre 2021 per la regia di Piero Maccarinelli, prodotto dal Teatro Nazionale della Pergola di Firenze e dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’amico.

A seguire, dall’11 al 16 gennaio 2022 La Lezione a teatro, un progetto a cura di Emanuela Giordano, prodotto da Artisti Riuniti.

Share.
Lino Sorrentini

Lino Sorrentini, Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine Nazionale dal 1986, è il fondatore e direttore responsabile di Agendaonline.it, magazine creato nel maggio del 1996. Curriculum Lino Sorrentini

Exit mobile version