Teatro Bracco di Napoli

Spettacoli Teatrali

La Storia del Teatro Bracco di Napoli



Il "Teatro Bracco di Napoli ", originariamente chiamato teatro Tarsia, avviò le sue attività nel 1963, caratterizzandosi immediatamente come teatro di prosa.

Tra i testi più proposti quelli del teatro classico napoletano portati in scena da interpreti come  Pietro Trinchera e Rocco Galdieri.

Intorno agli attori che erano soliti calcare la scena del Bracco si costituì una importante scuola di recitazione chiamata Compagnia Stabile Napoletana.

Autorevole la sede del Bracco di Napoli che sorge nei giardini di Palazzo Spinelli, a pochi passi da piazza del Gesù, nel cuore antico della città.

Nel corso degli anni, poi, la programmazione si è andata caratterizzando sempre più.

 

Oggi il Bracco è il teatro comico di Napoli, con un cartellone stagionale che offre numerosi eventi che richiamano la vocazione del Bracco, diviso su cinque turni settimanali.

In scena, generalmente, commedie brillanti, ma anche lavori del teatro impegnato.

Tra i recenti ospiti del Bracco di Napoli si segnalano: Debora Caprioglio, Simona Cavallari, Carlo Croccolo, Gianfranco D'Angelo, Tosca d'Aquino, Pippo Franco.










Siti Ufficiali