Teatro 99 Posti di Mercogliano (AV)

Spettacoli Teatrali

Il Cartellone della Stagione 2019-2020 del Teatro 99 posti di Mercogliano (Avellino)

Il calendario degli spettacoli teatrali con il numero di telefono per acquistare i biglietti.

Quali sono gli spettacoli teatrali in cartellone al Teatro 99 posti di Mercogliano? A che ora inizia lo spettacolo ? Quanto costano i biglietti ? I ticket Sono in vendita online ?

Non è sempre facile riuscire ad ottenere informazioni precise dai teatri italiani. Non di rado le rappresentazioni vengono annullate e le date modificate

 Per questo motivo, Agendaonline.it invita i suoi lettori a contattare, sempre, il botteghino del Teatro 99 posti o l'ufficio informazioni per avere certezze sulla programmazione, le date e gli orari .



Cartellone teatrale 2019 -2020

Rassegna teatrale RIMANENZE per chi ha deciso di restare

RIMANENZE è il nostro riconoscimento ad alcune delle più significative realtà teatrali che da anni operano sul territorio e che hanno scelto di restare in Irpinia per costruire un futuro culturalmente sostenibile.

Il Teatro 99 Posti  si riappropria della sua sede “naturale” e può riprendere il cammino interrotto 3 anni fa.

Sono stati anni lunghi e faticosi, in cui abbiamo potuto continuare le nostre attività grazie ai nostri Soci Sostenitori, che non hanno mai fatto mancare il loro affetto e che siamo sicuri ci daranno tutto il loro appoggio anche in questa nuova avventura, e all’amicizia del Teatro d’Europa, che ha ospitato i nostri spettacoli ed ha accolto i nostri artisti con affetto e generosità.
La nascita del Consorzio Teatro Irpino nel 2019 ha sancito la volontà dei due teatri di lavorare fianco a fianco anche nei prossimi anni nell’organizzazione di eventi, nella co-produzione di spettacoli e nella realizzazione di laboratori teatrali, coinvolgendo tutte le realtà sul territorio.

Il 99 Posti riparte da qui, da quello che c’è, da chi ha deciso di restare, da chi non vuole abbandonare la propria terra, nonostante tutto.

LE ATTIVITÀ ALL’INTERNO DEL TEATRO 99 POSTI SONO RIVOLTE AI SOLI SOCI. ASSOCIARSI È GRATUITO. A BREVE AVRÀ INIZIO LA CAMPAGNA ASSOCIATIVA. INIZIO SPETTACOLI ORE 18.30 - CONTRIBUTO UNICO PER 6 SPETTACOLI EURO 45 – CONTRIBUTO PER 1 SPETTACOLO Euro 10

  • 17 Novembre 2019
    TEATRO D’EUROPA presenta
    TUTTO IL MONDO E’ UN PALCOSCENICO di Angela Caterina
    Con SASA’ TRAPANESE e ANGELA CATERINA – Regia LUIGI FRASCA
    Pensiero positivo e pensiero negativo. “Mezzo pieno” e “mezzo vuoto”: due modi di considerare il teatro. Ambientato in un Teatro di periferia. Due attori a confronto. Lei attrice giovane piena di entusiasmo con la sua creatività visionaria, fiduciosa e piena di speranza. Lui l’alter ego attore consumato, smarrito privo di idee nuove, ma solo ancorato ai ricordi e a rievocare la gloriosa carriera.
    Un “Canto del cigno” che si arricchisce di speranza e che considera l’attuale crisi del Teatro come un passaggio temporale e necessario, il cui futuro è ancora tutto da vivere. Un’occasione per i due personaggi di rievocare importanti monologhi “cavalli di battaglia” della loro carriera.
  • 8 Dicembre 2019
    VERNICEFRESCA TEATRO presenta
    TEMPESTA liberamente tratto da “La Tempesta” di W. Shakespeare”
    Adattamento di ROSSELLA MASSARI
    Con FRANCESCA NIESPOLO, ARIANNA RICCIARDI – Regia ROSSELLA MASSARI
    “Non devi aver paura l’isola è piena di rumori, suoni e dolci arie che danno piacere e non fanno male. A volte sento mille strumenti vibrare e mormorarmi alle orecchie, e a volte voci che, pur se mi sono svegliato, dopo un lungo sonno, mi fanno addormentare di nuovo. E poi, sognando, vedevo spalancarsi le nuvole e apparire ricchezze pronte a cadere su dime, così, svegliandomi, piangevo per sognare ancora”
    È da queste parole di Calibano che muove i suoi passi il nostro studio sulla Tempesta di Shakespeare, tutta da ascoltare, quasi ad occhi chiusi ma col cuore spalancato; con la mente pronta a sognare quello che non vediamo ma che forte riusciamo a sentire.
    Una musica che scaccia il silenzio e conduce la Tempesta dentro le nostre orecchie.
    Perché la tempesta non appartiene solo al mare, ma a tutti gli abitanti dell’isola di Prospero. Tempestoso è il suo potere. Tempestoso è il viaggio di Ferdinando per giungere all’amore mai provato prima. Tempestoso è il temperamento di Calibano e di Ariel. Tempestoso è tutto il mondo, fuori e dentro l’isola, con i suoi giochi d’amore e potere nel loro ripetersi.
  • 22 Dicembre 2019
    TEATRO D’EUROPA e ARTETECA TEATRO presentano
    PIAZZA LIBERTÀ di Eugenio Corsi
    Con EUGENIO CORSI, ANGELA CATERINA, CARLO MARIA TODINI, LUIGI FRASCA
    Regia CARLO MARIA TODINI
    Atto unico scritto da Eugenio Corsi e con la regia di Carlo Maria Todini, è uno spettacolo incentrato sugli ultimi vent’anni che hanno caratterizzato la realtà del capoluogo irpino.
    Dai cantieri aperti e mai chiusi passando attraverso la politica, il pettegolezzo, il mal costume ed il provincialismo dilagante offre una visione a 360 gradi di una realtà in cui anche il paventato cambiamento stenta a decollare.
  • 19 Gennaio 2020
    CONSORZIO TEATRO IRPINO presenta
    LO CUNTO DE LO RE ‘MBARZAMATO – an Irpinia dark tale
    di Paolo Capozzo
    Con VINCENZO ALBANO, ANGELA CATERINA, PAOLO CAPOZZO, MAURIZIO PICARELLO
    Regia PAOLO CAPOZZO
    “Lo cunto de lo re ‘mbarzamato” (prima produzione del neonato Consorzio Teatro Irpino) è una sorta di divertente thriller “politico” ambientato in Irpinia, che racconta di una cospirazione ordita ai danni del re, in cui gli interessi personali dei vari dignitari del regno e le “questioni di stato” si intrecciano indissolubilmente, disegnando una fitta trama di bugie e colpi di scena, da cui alla fine emergerà la verità insospettabile.
    I colori del dialetto usato in scena (una sorta di gramelot irpino che Capozzo adopera spesso nei suoi testi) donano allo spettacolo i toni della favola popolare, il cinismo criminale dei suoi protagonisti conferisce alla storia un sapore noir, la condizione della nostra realtà socio-politica è lo specchio dentro cui questa vicenda si rimira … e rende comico il tutto.
    In scena, per la prima volta insieme sotto il marchio del Consorzio Teatro Irpino, sono gli attori del Teatro 99Posti e del Teatro d’Europa: Vincenzo Albano, Paolo Capozzo, Angela Caterina e Maurizio Picariello.
    Le musiche originali sono di Pietro Turco, la scenografia e il disegno luci sono di Gianni Di Nardo, l’organizzazione generale è affidata a Luigi Frasca.
  • 2 Febraio 2020
    HYPOKRITÈS TEATRO STUDIO presenta
    POETICA di poeti vari dal Novecento al mondo antico
    Con PIERA DE PIANO – Regia ENZO MARANGELO
    Con l’ausilio di diversi linguaggi espressivi, dalla parola al canto, dal corpo alla musica, l’attrice Piera De Piano rivive i 21 mondi fabbricati da altrettante poesie (da Ritsos a Montale, Prévert, Palazzeschi, Quasimodo, D’Annunzio, Pascoli, Rimbaud, Baudelaire, Leopardi, Foscolo, Petrarca, Dante, Orazio e Mimnermo), recuperando così l’etimologia del nome che mette in relazione la produzione poetica con la capacità umana di plasmare, costruire, far vedere nuove realtà.
    Lo spettacolo è in cinque lingue (italiano, greco moderno, francese, latino e greco antico) con sottotitoli in italiano.
  • 16 Febraio 2020
    Co.C.I.S. – TEATRO 99 POSTI presentano
    LA GERUSALATA LIBEREMME
    liberamente tratto da “Brancaleone alle crociate” di Mario Monicelli
    Adattamento teatrale ELDA MARTINO – Regia GIANNI DI NARDO
    Durante le crociate, una scalcagnata compagnia di poveri cristi, guidati da un altrettanto scalcagnato cavaliere, tenta di raggiungere la terra santa per portare a termine una delicata missione.
    Ispirandosi dalla sceneggiatura del film di Monicelli, lo spettacolo rilegge la figura di Brancaleone e del suo seguito, trasformandoli in una compagnia di attori evocati per rappresentare, ancora una volta, la “commedia umana” fatta di guerre, lotte per il potere, amicizia, tradimenti, disillusioni ed amore, all’interno di quell’idea di Medioevo, offerta già dal film, e qui reinterpretata grazie ad un impianto scenografico essenziale ma fortemente evocativo nella sua costante scomponibilità.
    Il viaggio verso Gerusalemme diviene, così, il percorso di formazione di un cavaliere, ma, soprattutto, di un uomo che, nello scontro con la realtà, vedrà completamente ribaltati i suoi valori di riferimento.


LO STAFF

il Teatro 99Posti non riceve alcun tipo di finanziamento pubblico; porta avanti le proprie attività solo grazie al lavoro e all’impegno di Paolo Capozzo, Dina Del Regno, Gianni Di Nardo, Federico Frasca, Maria Irpino, Lia Maffei, Elda Martino, Maurizio Picariello, Samantha Rossi, Antonella Russoniello, Elena Spiniello.

Ristoranti nella zona del Teatro 99 posti di Mercogliano



Telefono

Informazioni: Paolo Capozzo – 348.5144339

Per prenotazioni, telefonare al 3387980720 - 082535458

Come raggiungere il Teatro 99 Posti 

Il Teatro 99 Posti si trova a Torelli di Mercogliano Avellino (nei pressi del Movieplex - 1 km) Via Traversa- 83013 Torelli di Mercogliano (AV)   

[a 500 mt. dall’USCITA Avellino Ovest della Autostrada A16 Napoli – Canosa]

NB: l’accesso è consentito ai soli soci 99Posti o Associazioni convenzionate