Spettacoli Teatrali

La Storia, il Cartellone e gli Spettacoli del Teatro Alemanni di Bologna


di

Il "Teatro Alemanni  di Bologna" è uno dei corpi di fabbrica inserito all’interno del complesso di Santa Maria Lacrimosa degli Alemanni.

E’ un luogo di produzione culturale sui generis, considerando che vi trovano spazio espressioni della scuola teatrale bolognese, che non disdegna di mettere in scena spettacoli interamente in dialetto emiliano.

Il Teatro Alemanni è considerato il "tempio" della teatralità petroniana. Il cartellone ha da sempre dedicato grande spazio alla commedia dialettale bolognese, dal 1982, anno di inizio attività del teatro, fino ad oggi, ospitando gran parte delle “prime” delle commedie dialettali e radunando la comunità ed il pubblico appassionato.

Non di rado al Teatro Alemanni di Bologna ci si può imbattere in spettacoli di burattini e concerti in dialetto bolognese.

Dispone di una sala di 255 posti a sedere, il palcoscenico in legno, ristrutturato nel 2018, è attrezzato con americane e stangoni a corde e con una dotazione tecnica per spettacoli teatrali, concerti e conferenze.

 

All’interno del teatro, la sala principale viene spesso utilizzata per spettacoli di musica di avanguardia e contemporanea ma anche per musical e operette.

Oggi il cartellone vanta oltre 60 titoli diversi e dedica ampio spazio anche a spettacoli d'avanguardia, concerti e danza, prestando particolare attenzione alle compagnie emergenti, bolognesi, nazionali ed internazionali.
Il teatro è anche centro di formazione, ricerca e produzione teatrale.

Dal 2018 è gestito dall' Associazione Amici dell'Alemanni, diretto dal regista Pardo Mariani e supportato dalla UILT Emilia Romagna.

 








  • Nessun sito internet da segnalare.