Teatro e Spettacoli nella regione Lazio

Spettacoli Teatrali

Guida ai più importanti teatri della regione Lazio




di

Se Roma egemonizza l'offerta culturale e teatrale dell'intera regione, le altre province provano a creare una loro identità culturale con modeste strutture che ospitano concerti e spettacoli.

Frosinone si affida per i concerti alla sala Nestor di 1000 posti a sedere ed all'auditorium Edera.

 Attività variegate, attenzione alla musica moderna ed alle attività sperimentali grazie al Teatro Centro Sessantesima strada.

Sempre a Frosinone si segnala l'attività del conservatorio Licino Refice.

Un teatro ed un conservatorio anche a Latina.

La città pontina può vantare un pregevole Palazzo della Cultura dove è ubicato il Teatro Comunale con circa 800 posti.

Da segnalare per gli eventi, il festival estivo Pontino, al Castello di Sermoneta.

A Rieti l'intera offerta musicale di qualità si tiene presso il Teatro Flavio Vespasiano definitivamente inaugurato nel 1898 dopo una prima apertura sedici anni prima.

Questa struttura è tra le migliori in Italia per l'acustica, apprezzata dai migliori artisti per le sue grandi qualità che consentono l'ascolto pulito del suono.

Anche Viterbo si propone con una residenza storica di pregevole fattura che oggi ospita concerti ed esibizioni.

Si tratta del Palazzo dei Papi del XIII secolo che ospita stabilmente il Festival di musica Barocca.

Le quattro province laziali, però, tentano di difendersi dalla supremazia di Roma offrendo diversivi a chi ama ascoltare la musica all'aperto.

Non di rado festival e happening si tengono nei più suggestivi scenari all'aperto, dall'Agro Pontino, alla Ciociaria attraverso itinerari dove alla musica si abbinano i prodotti tipici della campagna laziale.

Teatri di Roma