Teatro Battelli di Macerata

Spettacoli Teatrali

La Storia, il Cartellone e gli Spettacoli del Teatro Battelli di Macerata

di

Il "Teatro Battelli di Macerata" deve il suo nome al fisico originario della cittadina marchigiana, Angelo Battelli che volle fortemente la realizzazione di un nuovo teatro che sostituisse il piccolo Antimi Clari.

Il teatro Battelli di Macerata è stato inaugurato nel 1932, dopo anni di lavoro che portarono alla realizzazione della struttura, finemente decorata all’esterno.

In tempi più recenti l’edificio ha visto la realizzazione di una costruzione cilindrica a spiovente che sovrasta il timpano, a forma di pagoda, interamente ricoperta di specchi e vetrate.

La sala a ferro di cavallo e in classico stile del “teatro all’italiana” del 1800.

 

Attualmente ha una capienza di 350 posti, dopo i restauri terminati nel 2001, quanto il Battelli di Macerata ha riaperto i battenti, dopo le necessarie migliorie tecniche e gli adeguamenti di sicurezza.

L’attività teatrale è seguita dal Comune di Macerata in collaborazione con il Teatro Stabile delle Marche.

Nonostante le ridotte dimensioni del teatro Battelli, i cartelloni allestiti nel corso degli anni sono godibili e propongono principalmente attività concertistica e teatro di prosa.



 




  • Nessun sito internet da segnalare