Teatro Sannazaro di Napoli

Spettacoli Teatrali

La Storia del Teatro Sannazaro di Napoli

Il "Teatro Sannazaro di Napoli" si trova nel cuore del capoluogo partenopeo.

Fu inaugurato nel 1874 e immediatamente si impose come luogo dell’alta borghesia e dell’aristocrazia napoletana.

A sottolineare lo spirito elitario che ebbe in origine il Sannazaro di Napoli, le linee architettoniche in perfetto stile Rococò.Gli interni, inoltre, mantengono lo sfarzo del tempo. Mirabile, il palco reale conservato nella struttura.

Fu inoltre, il luogo di esordio di Eduardo Scarpetta e il teatro dal quale abbandonò definitivamente la scena artistica.

Nel corso degli anni il Sannazaro ha vissuto alterne fortune, scandite sempre da ospiti di altissimo livello, come i fratelli De Filippo.

 

Negli anni ’60 del secolo scorso inizio una lenta decadenza. Il Sannazaro subì l’onta della trasformazione di cinema con la proiezione di pellicole non sempre di buon profilo.

Fu sul fare degli anni ’70, con l’arrivo della attrice Luisa Conte, idolo dei napoletani, che il Sannazaro ha ripreso la sua fama di punto di produzione e confronto culturale, che affonda le sue radici nella tradizione napoletana.

 

Siti Ufficiali