Teatro Goldoni di Livorno

Spettacoli Teatrali

La Storia, il Cartellone e gli Spettacoli del Teatro Goldoni di Livorno

di

Il Teatro Goldoni di Livorno fu edificato nella prima metà dell’800 in uno dei periodi di crescita e sviluppo della città labronica, in quel periodo governata dai Lorena.

Intenzione dei progettisti era quella di costruire un imponente struttura che potesse dare lustro alla città ed imporsi come uno dei più importanti teatri italiani dell’epoca. Il progetto del teatro fu affidato all’architetto Giuseppe Cappellini.

I lavori andarono avanti dal 1843 al 1847, anno in cui, nel mese di luglio, fu inaugurata la struttura denominata "Imperiale e Regio Teatro Leopoldo" in onore di Pietro Leopoldo II di Lorena. Pochi anni dopo l’inaugurazione, a causa dell’incuria da parte dei proprietari, il teatro cadde in disgrazia, al punto che fu venduto all’asta e ristrutturato dall’acquirente, il console Pandely Rodocanacchi che, nel 1860, decise di intitolare il teatro alla memoria di Carlo Goldoni.

 Il teatro Goldoni di Livorno ha avuto, nella sua storia, numerosi proprietari, che ne hanno scritto, sia pure in modo alterno, pagine memorabili.

Dal 1990 il teatro è stato acquisito al patrimonio del Comune, che ha provveduto a garantire un intervento di restauro che ha restituito alla città un teatro con una capienza di oltre mille posti ed un ridotto da duecento posti chiamato la Goldonetta.

 Per informazioni telefono  0586 204211


Sito Internet Ufficiale