Teatro Politeama di Prato

Spettacoli Teatrali

La Storia, il Cartellone e gli Spettacoli del Teatro Politeama di Prato

di

Il "Teatro Politeama di Prato" nasce nel 1914 quando fu commissionato il disegno della struttura che fu finita di costruire dieci anni dopo.

Fu l’architetto Nervi a definire il progetto utilizzando per la costruzione il cemento armato, allora un materiale che rappresentava una novità in edilizia.

Il teatro Politeama prese così vita con una capienza di 1200 posti, tra i più grandi dell’intera regione Toscana.

La prima del Politeama di Prato vide in scena la Tosca e come interprete Giuseppina Cobelli.

Nella storia il Politeama ha ospitato artisti del calibro di Rosetta Pampanini e Beniamino Gigli.

Sul palco del Politeama anche Totò e Macario.

Nel 1985 il Politeama ha rischiato una tragica chiusura, finendo nel dimenticatoio, ma dopo 4 anni la riapertura grazie alla creazione di una public Company, la Politeama s.p.a.

La riapertura, nel 1999, ancora una volta con la Tosca di Puccini. Musical, commedie musicali e concerti di musica leggera sono le principali attività presenti nei cartelloni del Politeama di Prato.

 


Sito Internet Ufficiale