Il Teatrino di Vetriano

Spettacoli Teatrali

La Storia, il Cartellone e gli Spettacoli del Teatro di Vetriano



di

Il "Teatrino di Vetriano", ubicato in un suggestivo borgo medievale della bassa Garfagnana, a circa 23 chilometri da Lucca, con i suoi settanta metri quadrati, è entrato, nel 1997, nel Guinness dei primati come teatro più piccolo del mondo.

Le sue origini risalgono al 1889, anno in cui un ingegnere del posto, Virgilio Biagini, donò ai suoi compaesani il proprio fienile affinché gli stessi vi realizzassero un piccolo teatro.

Fu così che le famiglie beneficiarie, 18 persone in tutto, decisero di autotassarsi per circa un anno, al termine del quale il piccolo gioiello fu pronto per l´utilizzo.

Nonostante le esigue dimensioni il Teatrino di Vetriano era dotato di tutte le strutture necessarie all´allestimento di spettacoli teatrali: 70 sedie, due balconate, un palcoscenico - profondo sei metri e largo cinque e mezzo - ed un meraviglioso sipario dipinto, dagli stessi abitanti, con immagini di putti ed angeli.

Abbandonato per diversi anni, nel 2002 questo piccolo gioiello è stato interamente ristrutturato ritornando al suo antico splendore, grazie ad un intervento del FAI che nel 1998, con la supervisione della Soprintendenza, aveva avviato un importante lavoro di recupero su progetto dell'architetto Guglielmo Mozzoni.

Visite guidate al Teatrino di Vetriano, telefonando al numero 0583 358131.

Indirizzo: Località Carraia - Vetriano, 55060 PESCAGLIA (LU)

Partendo dalla cinta muraria di Lucca, seguire le indicazioni per Castelnuovo Garfagnana;

Percorrere la strada provinciale (Abetone-Brennero) per 15 km fino all'indicazione della frazione Diecimo;

Lasciare la strada provinciale e immettersi nella strada comunale per Pescaglia, percorrere 4 km fino alla deviazione sulla destra per Vetriano e Colognora;

Seguire la strada collinare per 3 km fino a Vetriano.










Sito Internet Ufficiale