Teatro Mancinelli di Orvieto

Spettacoli Teatrali

La Storia, il Cartellone e gli Spettacoli del Teatro Mancinelli di Orvieto

di

Il "Teatro Mancinelli di Orvieto" fu inaugurato nel 1863.

Rappresenta uno dei più apprezzati esempi di struttura teatrale neoclassica, realizzata da Giuseppe Santini.

Fu lo stesso musicista Mancinelli, orvietano, al quale fu intitolata la struttura nel 1921, a mettere in scena per la prima l’opera “Favorita e Marte”.

La sala si presenta nella classica forma del teatro all’Italiana, con pianta a ferro di cavallo e diversi ordini di palchi.

Il teatro Mancinelli di Orvieto fu sottoposto ad un lungo e laborioso restauro per restituirlo al vecchio splendore.

 

Oggi si presenta nella sua forma originaria con una capienza di 560 posti.

La programmazione è gestita dall’Associazione TeMa, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Orvieto.

Ricchissimo il cartellone degli eventi che propone stagioni teatrali diversificate.

Ogni anno, il teatro Mancinelli di Orvieto ospita circa 15 mila spettatori che possono apprezzare anche le numerose produzioni messe in scena.