fbpx
Attualità

Telenostra ritorna in Irpinia.

Dopo poco più di tre mesi l’Irpinia si riappropria di uno dei suoi “lupi” più rappresentativi.

Quello che da oltre trent’anni per Avellino e la sua provincia è stato il simbolo di un’informazione puntuale, sagace e trasparente è pronto a far ritorno nella sua tana.

La notizia che nelle ultime ore circola con una certa insistenza è che Telenostra, la storica emittente televisiva fondata da Pasquale Grasso nel 1982, a partire dal prossimo mese di gennaio tornerà ad essere di proprietà di un imprenditore irpino e, soprattutto, tornerà ad operare nella sua sede di Torrette di Mercogliano, dove fino allo scorso mese di settembre aveva i suoi studi.

Secondo quelli che sono qualcosa in più di semplici rumors, a decidere di far tornare alle origini lo storico brand dell’informazione irpina è stato l’imprenditore ed onorevole (tra le fila del gruppo Scelta Civica per l’Italia) Angelo D’Agostino, che avrebbe rilevato la proprietà dell’emittente dall’editore Pasquale Piccirillo, da anni al timone di Telenostra nell’ambito del circuito regionale Lunaset.

D’Agostino, classe 1961, è già attivo in Irpinia nel mondo dell’editoria, essendo il proprietario di un’altra nota emittente televisiva, Prima Tivvù.

La nuova proprietà di Telenostra sarebbe già al lavoro per ricostituire la squadra da cui ripartire.

Ancora top secret il nome del giornalista a cui sarà affidata la direzione, mentre pochi dubbi ci sono circa la presenza, nello staff della redazione, di Ottavio Giordano, volto storico dell’emittente col lupo, che era rimasto l’unico baluardo della vecchia guardia ad operare sul territorio di Avellino dopo che, lo scorso mese di settembre, la proprietà aveva deciso di trasferire a Caserta tutte le attività.

A partire dai primi anni ’80, da quando Pasquale Grasso, tra i pionieri dell’informazione televisiva in provincia di Avellino, diede vita a Telenostra, l’emittente è sempre stata un punto di riferimento per l’intera provincia.

Negli anni Telenostra ha raccontato, con puntualità e serietà professionale, le principali vicende della cronaca, dell’attualità, della politica, della cultura e dello sport dell’Irpinia, scrivendo pagine importanti del giornalismo locale e non solo.

Una palestra per tantissimi giovani giornalisti, che proprio negli studi di Telenostra hanno mosso i primi passi di una carriera che, in tanti casi, li ha visti raggiungere traguardi importanti nel panorama informativo nazionale.


Spot

Spot

Spot