Tex e Zagor

Tex e Zagor, finalmente insieme in un albo speciale.

I leggendari Tex Willer e Zagor sono da decenni i protagonisti indiscussi delle omonime serie a fumetti pubblicata da Sergio Bonelli Editore.

Un cowboy di 73 anni, convertito alla causa degli indiani d’America, ed un viso pallido di adozione, di 60 anni, che da oltre mezzo secolo, grazie alla matita.

Basterebbero questi pochi dettagli a raccontare Tex Willer e Za-gor-te-nay, meglio conosciuto come Zagor, nati dalla fantasia di Giovanni Luigi e Sergio Bonelli e dalle immaginifiche matite di Aurelio Galeppini e Gallieno Ferri.

L’epopea di Tex Willer, il leggendario Aquila della Notte

Tex Willer, per gli appassionati del genere, non ha segreti. Qualunque breve descrizione rischia di non restituire ad uno dei personaggi più antichi del fumetto italiano le giuste credenziali e attirare l’ira degli appassionati.

Basta dire che l’Aquila della Notte (il nome indiano di Tex) ha tagliato il traguardo, nel 2021, dei 723 albi pubblicati.

Il primo numero, con il titolo “Il Totem Misterioso”, fu dato alle stampe nel settembre del 1948.

Il primo Tex, era costituito in realtà da una “striscia” a colori, semplicemente spillata. Il costo dell’epoca era di 15 lire, ma oggi, per venire in possesso di un originale del tempo occorre sborsare dai 5 mila ai 9 mila euro.

Vero e proprio fenomeno cult, Tex Willer è stato “immortalato” anche in un francobollo del 1996.

I pards (soci, compagni di viaggio) di Tex sono:

  • Kit Carson, fido e costante compagno, abile pistolero, pessimista e mugolone
  • Kit Willer, figlio di Tex, che affianca il padre nelle gesta
  • Tiger Jack, fratello di sangue di Tex, conoscitore dei trucchi indiani ed abilissimo nel seguire piste e tracce

Più numerosi i nemici “giurati” di Tex, che compiono nei vari albi e nelle storie. Tra i più noti si ricordano Mefisto, Proteus e Yama, figlio di Mefisto.

Lo spirito di Zagor compie 60 anni

Zagor, lo spirito con la scure, come viene definito dagli amici Indiani, è un personaggio più affascinante e stimolante di Tex Willer, e relativamente più giovane.

Il primo albo di Zagor viene pubblicati nel 1961 e celebra quest’anno i suoi 60 anni. Figlio di un ranger, scopre ben presto che suo padre è stato responsabile della morte di numerosi Indiani d’America e modifica il suo proposito iniziale di vendicare la morte dei genitori, sposando la causa degli Indiani, in contrapposizione, appunto, alle gesta del genitore.

Al celebre grido di battaglia “Aaahhhyaaaak!!!”, insieme al suo inseparabile quanto poco atletico ed impacciato amico, Cico, compie numerose avventure a difesa dei nativi d’America, nella foresta di Darkwood.

Il fumetto di Zagor ha superato ormai le 650 uscite.

Nuovo Fumetto, albo speciale con Tex Willer e Zagor insieme.

I due eroi west della Bonelli, Tex e Zagor, dovrebbero “finalmente” incontrarsi. La notizia non è ancora ufficiale, ma ci sono diversi elementi per credere che Tex e Zagor, che a differenza di altri personaggi del fumetto italiano, pur abitando gli stessi scenari, non sono mai apparsi all’interno di uno stesso albo, possano finalmente collaborare in una avventura comune.

Gli appassionati, sono in fermento e dalle prime notizie sembra che i due si troveranno insieme in un albo speciale di Tex e dunque sarà Zagor, ospite del cowboy.