fbpx
L'Ultima cena del Tintoretto in mostra al Museo Diocesano di Milano
Arte e Cultura

Tintoretto in mostra a Milano.

Presso il Museo Diocesano di Milano, sarà possibile visionare dal 14 al 19 giugno 2012 L’ultima cena del maestro veneziano Jacopo Robusti, detto Tintoretto ( 1519-1594 ).

Il dipinto è reduce da un restauro record, durato solo tre mesi, che ha riportato alla luce il massimo splendore dell’opera. Tutto ciò ha permesso alla tela di lasciare la sua sede storica presso la chiesa di San Polo a Venezia,  per essere esposta prima a Roma ed ora a Milano.

Infatti il meraviglioso capolavoro del Tintoretto è reduce della mostra monografica che si è svolta presso  Le Scuderie del Quirinale . Mostra che ha ottenuto un notevole successo.

Quindi “L’ ultima cena” concluderà il suo percorso presso il Museo Diocesano di Milano, prima di ritornare nuovamente nella sua sede lagunare.

La storia dell’Ultima Cena di Tintoretto

L’Ultima cena è la sua prima opera importante realizzata con colori ad olio su una tela di oltre 5mt x 2mt.  con una tecnica del fondo scuro, che permetteva al maestro una realizzazione molto veloce .

L’opera fu commissionata dalla Scuola del Sacramento della chiesa di San Polo e fu realizzata  in un periodo tra il 1574 e il 1575 circa. Il Tintoretto nell’ Ultima cena, decise di rappresentare il momento dell’Eucarestia e non l’annuncio del tradimento di Giuda. Infatti molti maestri hanno sempre raffigurato quest’ultimo episodio.

La scelta, non fu casuale, infatti il Tintoretto, voleva trasmettere a chi osservava la tela  la disposizione del concilio di Trento attraverso il quale si afferma che nel pane è contenuto il corpo di Cristo accompagnandolo inoltre con una serie di episodi, che avevano lo scopo di descrivere i fini della Scuola. Infatti  i membri della Confraternita si occupavano di dare assistenza agli ammalati.

Mostra Ultima Cena del Tintoretto a Milano

Informazioni Evento:

  • Luogo: Museo Diocesano -Corso di Porta Ticinese, 95 Milano
  • Data: 14 – 19 giugno 2012
  • Orari: da giovedì 14 a martedì 19 giugno, dalle 10.00 alle 24.00; lunedì 18 giugno, dalle 10.00 alle 18.00.

Spot

Spot

Spot