Weekend a Pistoia.

di

Tra i capoluoghi di provincia toscani, Pistoia è il più settentrionale e sorge giusto ai piedi della catena dell’Appennino.

Proprio la sua zona strategica ne ha fatto, da sempre, uno snodo cruciale di comunicazione, già a partire dall’epoca romana a cui risalgono i primi insediamenti.

Il perimetro della città è segnato dalle trecentesche mura che delimitano il cuore di Pistoia.

Suggestiva la Piazza del Duomo, con la Cattedrale di San Zeno in stile romanico, così come il Campanile, eretto su una antica torre longobarda.

Di fianco al duomo si erge il Battistero, che risale al ‘300, con le caratteristiche decorazioni in marmo bianco e verde.

A poca distanza dalla piazza c’è la Sala, dove da sempre si tiene il mercato degli ortaggi, con al centro il pozzo in marmo detto del Leoncino.

In occasione della festa di San Jacopo, patrono della città, si svolge la Giostra dell’Orso mentre in estate Pistoia diventa capitale di un famoso festival di musica jazz.