Weekend a Portoferraio.

Elba Portoferraio

Guida Turistica per un fine settimana a Portoferraio in Toscana, Italia.

di

Portoferraio è il capoluogo dell’Isola d’Elba ed il comune con più abitanti dell’isola.

 Al comune di Portoferrario appartengono anche l’isola di Montecristo e lo scoglio d’Africa.

Portoferraio è l’approdo principale per chi giunge all’Elba da Piombino: il suo porto naturale è uno dei più frequentati del Mediterraneo sin dall’antichità, quando Etruschi e Romani ne sfruttarono la sicurezza per il trasporto del ferro.

Grazie alla sua antica tradizione, Portoferrario, al di là del mare e delle spiagge, offre ai suoi visitatori numerosi attrazioni storiche e artistiche che testimoniano la vivacità culturale dell’intera isola.

Il centro storico appare come una cittadella fortificate: le abitazioni più esterne, alcune delle quali precipitano direttamente a mare, erano integrate nelle mura che proteggevano la città, come ancora oggi si può verificare.

Arrivando a Portoferraio dal mare si resta ammaliati da una lingua di terra che separa il porto dal golfo.

Sulla sommità svetta la torre medicea che sovrasta la Villa della Linguella, opposta ad un’altra splendida costruzione, la Villa delle Grotte, di cui oggi restano poche tracce, ma che dà comunque l’idea di un’immagine altamente scenografica a chi si appresta a scendere a terra.




Tra le altre costruzioni di Portoferraio, meritano attenzione il Forte Falcone, il Forte Stella, da cui si gode un panorama sul mare e sull’isola invidiabile, e il Forte Inglese.

Gli edifici di culto più rappresentativi di Portoferraio sono la Chiesa di San Rocco, la Cappella della Santissima Annunziata e la Chiesa di Santo Stefano alle Trane, che è l’unico esempio di architettura sacra romana preservata dall’oblio.

L’isola d’Elba e il suo capoluogo Portoferraio attirano ogni anno migliaia di turisti che giungono qui, oltre che per la storia e la natura incontaminata, anche per godere delle splendide spiagge.

Le oltre 70 spiagge offrono panorami invidiabili e fondali marini ricchi di fauna.

La maggior parte delle spiagge sono libere, nelle zone di Biodola, Marina di Campo, Lacona ma, naturalmente, esistono anche diversi stabilimenti balneari che offrono ai bagnanti ogni tipo di comfort.

La spiaggia più vicina al centro di Portoferraio è la spiaggia delle Ghiaie.

Tra le più frequentate e più dipinte spiagge di Portoferraio c’è la spiaggia di Capobianco.

A poche miglia da Portoferraio si trova la suggestiva isola di Montecristo, riserva marina integrale, che è possibile visitare solo muniti di particolari permessi.
 

 











Articoli Correlati

 



Idee per un fine settimana in Toscana.