Stazione ferroviaria di Padova.

Treni in una stazione ferroviaria Trenitalia

Informazioni sulla stazione ferroviaria di Padova.

di

Con i suoi oltre 18 milioni di viaggiatori all'anno, la stazione ferroviaria di Padova è uno dei principali nodi ferroviari italiani.

La stazione di Padova Centrale, inaugurata nel 1842, si trova lungo l'asse Milano-Venezia e lo scalo patavino è così strategico sia per raggiungere il capoluogo veneto che per la diramazione che conduce, a nord, verso il Trentino e le principali località sciistiche delle Dolomiti, a partire da Pieve di Cadore e Cortina d'Ampezzo.

Un secondo tronco collega la stazione di Padova alla linea ferroviaria diretta a Bologna e, dunque, verso sud.

Grazie alla sua centralità nel nord Italia, la stazione di Padova ha sempre ricoperto un ruolo importante nel sistema dei trasporti ferroviari. Un nuovo progetto ha già previsto un ruolo di centralità, per la stazione di Padova, nel Servizio Ferroviario Metropolitano Regionale diretto a Venezia.

Dalla stazione di Padova è possibile raggiungere le principali città settentrionali: Venezia, Genova, Torino, Milano, Como, Trento, Trieste, Mantova, Udine, Lecco.

Attraverso la direttrice che va verso Bologna, da Padova è possibile raggiungere anche Firenze, Roma, Napoli, Pescara, Bari, Lecce, Palermo e Siracusa.

La stazione di Padova, inoltre, è collegata con alcuni scali europei, tra cui Nizza, Parigi, Ginevra, Losanna, Berna, Basilea, Zurigo, Innsbruck, Monaco di Baviera e Vienna.

Siti Ufficiali