Weekend a Perugia.

Perugia Piazza IV Novembre

di

La nascita della città di Perugia risale al periodo degli Etruschi se esistono tracce di un insediamento urbano risalenti ad epoca preistorica.

Tracciare una sintesi delle opere monumentali da visitare è impresa difficile, visto che ogni angolo di questa città testimonia una storia ricca e degna di attenzione, con il centro storico che è tra i più grandi e belli d’Italia.

Le principali strade di Perugia confluiscono in Piazza IV Novembre, nella foto, su cui si affacciano il Palazzo dei Priori (edificio comunale in stile gotico), il Duomo (intitolato a San Lorenzo e che conserva tesori d’arte di assoluto valore), il Palazzo Vescovile, il Palazzo dei Notari e il Palazzo Friggeri.

Al centro della piazza si erge la Fontana Maggiore edificata nel 1278 per celebrare la costruzione dell’acquedotto.

Altro itinerario nel centro storico è quello che si sviluppa intorno a Via Oberdan con le famose Scalette di S. Ercolano, l’omonima Chiesa e il più antico Monte dei Pegni d’Europa.

Nelle vicinanze si trova la Chiesa di San Domenico, uno degli edifici sacri più imponenti di tutta la regione con il famoso monumento a Benedetto XI.

In una delle zone più caratteristiche della città, in piazza San Francesco, al termine di via dei Priori e nei pressi dell’etrusca porta Trasimena, si trova la chiesa di San Francesco al Prato, nella foto.

In zona merita una visita il quartiere Santa Susanna, dove è possibile ammirare diverse importanti residenze gentilizie, situate tra stretti e tortuosi vicoli tipici dell’assetto viario della città vecchia.

Meritevoli di una visita Piazza Cavallotti, Piazza Morlacchi, Via Battisti, Piazza Fortebraccio e Via Faina, dove si trova lo storico edifico dell’Università.

Fra le tante attrattive storico-artistiche merita un cenno la Galleria Nazionale, in assoluto il più importante museo d'arte umbra esistente.

Tra gli eventi da non perdere che ogni anno si tengono a Perugia, da ricordare il ghiottissimo Eurochocolate e l’Umbria Jazz.

L'aeroporto di Perugia, noto anche come Aeroporto regionale umbro A.Giuglietti o Aeroporto Internazionale dell'Umbriaè l' unico scalo aereo della regione.