Weekend Pozzo di San Patrizio.

di

Costruito ad Orvieto, tra il 1527 ed il 1537, per volontà di Papa Clemente VII che qui si rifugiò all´indomani della discesa dei Lanzichenecchi, il Pozzo di San Patrizio è un´ imponente costruzione che, nelle intenzioni del pontefice, doveva servire ad assicurare autonome risorse idriche alla popolazione locale in caso d invasione.

Realizzato su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane, il pozzo è profondo circa 62 metri ed è dotato di due scalinate a chiocciola, una per la salita ed una per la discesa, concepite per rendere più agevole il passaggio delle bestie da soma deputate al trasporto dell´acqua.

Lo spettacolare pozzo è dotato, inoltre, di ben 70 finestre dalle quali è possibile affacciarsi per controllarne la profondità.

Va ricordato, infine, che il nome del pozzo non è legato in alcun modo a personaggi del luogo.

Ed invero, il pozzo di San Patrizio di Orvieto prende il nome dall´omonimo pozzo irlandese, nei pressi del quale San Patrizio soleva ritirarsi per pregare; secondo la leggenda tale pozzo era talmente profondo da consentire l´accesso alle porte del Purgatorio.

Siti Ufficiali