Weekend Terni.

di

Situata tra i corsi d’acqua Nera e Serra, la città di Terni fu fondata dai Sabini ma è con gli Umbri che diviene un importante centro commerciale al centro dell’Italia.

Famosa per la presenza delle suggestive Cascate delle Marmore e per aver dato i natali a San Valentino, patrono degli innamorati, Terni appare oggi come una città moderna, interamente ricostruita dopo le distruzioni della Seconda Guerra Mondiale.

Il centro della città si sviluppa intorno alle piazza della Repubblica, Solforino e Europa dove si trovano i palazzi storici più imponenti, come il Palazzo del Podestà, il Palazzo Carrara e la Chiesa di San Pietro in Trivio.

Il monumento più antico di Terni è l’edificio di San Salvatore che risale ad epoca paleocristiana.

Il Duomo della città, a tre navate, presenta un portale romanico a rilievi e un portale gotico.

Il tour del centro storico prosegue con i ruderi dell’anfiteatro romano, la basilica di San Lorenzo, la chiesa di San Francesco con la Cappella Paradisi ed il Palazzo Spada.

Appena fuori dal centro c’è la Basilica di San Valentino dove si racconta fu sepolto il santo, patrono della città.

Il vero spettacolo della natura in questo lembo d’Italia è costituito dalle imponenti Cascate delle Marmore, create artificialmente dai Romani e formate dalla caduta del fiume Velino nella Nera con uno spettacolo di straordinaria bellezza.

Tra i comuni della provincia spiccano: Amelia, Massa Martana, Narni e San Gemini che meritano una visita o la prenotazione di un Weekend in un albergo o in un .