Michele Ippolito e Nicki Minaj
Michele Ippolito e Nicki Minaj
Costume e Società Prima Pagina

Un sogno che si avvera: Michele ha incontrato Nicki Minaj. VIDEO

Un 15enne avellinese vola a New York ed incontra Nicki Minaj, la sua cantante preferita, grazie ad un videclip da due milioni di visualizzazioni.

Un sogno che si avvera. Un sogno costruito con costanza, voglia e quella sfrontatezza che è propria di chi ha appena 15 anni.

Michele il suo obiettivo lo ha conquistato con determinazione, anche a costo di apparire, ai più, un visionario.

Ci ha creduto nella possibilità, un giorno, di incontrare la star che lo ha incantato da quando aveva poco più di dieci anni.

Oggetto dei sogni dello studente avellinese è Nicki Minaj, rapper statutinense originaria di Trinidad e Tobago.

L’incontro è avvenuto a Nw York, in occasione degli NBA Awards, la cerimonia di premiazione di atleti e team partecipanti al più celebre torneo di basket statunitense.

Della star che lo ha stregato già nel 2012, Michele parla in prima persona, chiamandola per nome, quasi a sancire quella vicinanza che si è appena concretizzata.

“Quando Nicki ha rilasciato il suo ultimo singolo “Regret in Your Tears” ha proposto attraverso un’app un concorso per la realizzazione di un videoclip, annunciando che gli autori dei tre lavori migliori sarebbero stati presenti con lei ai Billiboard Music Awards a Las Vegas. Era la mia occasione: mi sono iscritto al contest e ho chiesto alla mia amica Gaia di darmi una mano. Quando sono stato contattato su twitter per annunciarmi che ero stato selezionato come vincitore ho stentato a crederci. Poi i tempi non mi consentivano di andare a Las Vegas ed allora mi hanno fatto sapere che avrei potuto raggiungere Nicki agli NBA di New York”.

Michele frequenta il secondo anno del liceo classico al Convitto Nazionale di Avellino

Tra i suoi coetanei, manco a dirlo, è diventato una piccola celebrità, uno che ce l’ha fatta a realizzare il suo desiderio.

“Quando ho deciso di partecipare, i miei genitori non ci credevano ed, anzi, mi prendevano anche un po’ in giro. I miei amici, invece, mi hanno sempre sostenuto, incoraggiandomi dopo aver visto il video. Il momento più bello è stato quando Nicki ha pubblicato il mio video su Instagram: ha raggiunto quasi due milioni di visualizzazioni”.

Ed ora, dopo il successo virale, Michele cosa farà? Continuerà a studiare, naturalmente, perchè lui, il quindicenne avellinese, il suo obiettivo lo ha già raggiunto.

“Ho fatto tutto questo solo per incontrarla e ci sono riuscito. Mi basta così”.

Ecco il video dell’incontro

Vedi anche

Opinioni

Spot

Spot

Spot