Archivio Senza categoria

Unghie e manicure: ecco le tendenze moda dell’estate

Colori fluo o tinte pastello opache e coprenti. Queste sono le due tendenze del nail polish di questa estate 2013. Si sa che questa rappresenta la stagione in cui si assiste all’esplosione dei colori. Non solo nell’abbigliamento, nella moda mare (si pensi ai costumi dai colori accesi e con i due pezzi spaiati, proprio per creare sempre maggiori giochi cromatici) o negli accessori.

Quest’anno anche le unghie recitano da protagoniste, con l’entrata in scena di smalti, vernici e lacche di tutti i colori da indossare e cambiare a seconda delle esigenze e delle occasioni. Per chi non ama passare inosservata si consigliano le tonalità fluo.

Anche quest’anno la gamma di colori è davvero sorprendente: dai blu elettrici, ai verdi pistacchio, al fucsia, fino alle tinte arancio e gialle per chi vuole davvero osare. – affermano i titolari di Sol Express, un centro estetico salemitano situato al corso Vittorio Emanuele – Immortale il rosso nelle sue molteplici sfaccettature, soprattutto nella tonalità corallo, consigliato sia di giorno sia di sera e adatto a coloro che desiderano farsi notare, ma con un tocco chic, alla moda ma pur sempre classico.”

Per chi ama invece un tono più soft, troviamo le tinte pastello, opache e non perlate.

Questi colori, dal rosa all’arancione, sono ottimi per far risaltare l’abbronzatura e ben si addicono all’incarnato tipico dell’estate. Sicuramente dei must di stagione sono infine la tinta “nature”, con il beige o il rosa chiaro, oppure il bianco, un trend che ultimamente si sta diffondendo in modo virale.

Unghie protette e curate anche in vacanza

Unghie protagoniste ma non dimentichiamo di prendercene cura. Tra i preziosi consigli da seguire il primo è quello di non stravolgere la loro forma naturale, in modo che non si rompano.

Dopo la limatura, infatti, serve una base che isoli dallo smalto, in modo che ne faccia uno schermo protettivo. Per coloro che sono al mare o abbiano trascorso una giornata in spiaggia o in piscina, si consiglia sempre di struccare l’unghia per poi ritruccarla, nel caso in cui lo smalto si fosse rovinato.

E se ci chiedessimo qual è il modo per far durare al massimo lo smalto?

Ecco due alleati: la base protettiva sull’unghia per evitare che si macchi o assorba i pigmenti della vernice colorata e poi, dopo aver applicato quest’ultima, una lacca trasparente da stendere su tutta la lunghezza e sotto la punta dell’unghia per rendere il colore più resistente e duraturo.

I perfezionatori ottici per il colore, infine, rappresentano la maniera più efficace per nascondere le discromie di unghie già macchiate e danneggiate.