Home » Archivio » Uova di Cioccolata Di Gennaro, il peccato di gola al latte o fondente.
Archivio Senza categoria

Uova di Cioccolata Di Gennaro, il peccato di gola al latte o fondente.

Manca poco arrivo della Pasqua e, come per ogni festa che si rispetti, ci prepariamo a rimpinzare lo stomaco di dolci e leccornie che soddisfano anima e palato.

Tra pastiere e colombe, immancabile su ogni tavola l’uovo di cioccolato, degna conclusione di un pranzo pasquale e delizioso peccato di gola a cui è difficile rinunciare.

Se è vero che spesso i cibi più saporiti sono anche quelli meno salutari, il cioccolato rappresenta una sorta di eccezione per la presenza del cacao che vanta un potere antiossidante tra i più elevati in assoluto. Ma le qualità del cacao non finiscono qui.

È un prodotto naturale di origine vegetale che viene diffusamente decantato per il suo valore energetico, leggermente stimolante e per le virtù antidepressive. Che si tratti per alcuni di un semplice alibi per poterne mangiare in quantità industriale, resta il fatto che il cioccolato rappresenta un alimento universale ed eterno.

Che non passa mai di moda insomma.

E allora: fondente o al latte? Un dilemma per alcuni, una certezza per altri.

Ci sono i più salutisti, attenti conoscitori delle proprietà dei vari alimenti, e gli amanti dei sapori dolci ma senza eccessi che si schierano dalla parte del fondente.

Beneficiando a pieno del suo prezioso carico di antiossidanti, hanno abituato il palato al suo retrogusto stuzzicante ed amarognolo (a seconda della percentuale di cacao presente, direttamente proporzionale alla presenza di antiossidanti).

I più esperti sapranno che il cioccolato fondente rappresenta un’importante fonte alimentare di flavonoidi, i preziosi antiossidanti appena accennati, presenti in altri alimenti come il vino rosso, gli agrumi, i frutti di bosco o il tè.

Si tratta di eccellenti alleati per combattere gli effetti negativi del colesterolo “cattivo”, per prevenire malattie cardiovascolari e proteggere le arterie.

Il fondente, dunque, è sempre più scelto dalla categoria di persone che si dimostra molto attenta alla salute e che vuole godere delle prelibatezze dolciarie con concretezza e razionalità.

C’è poi lo schieramento opposto, che non rinuncerebbe mai al gusto più vellutato del cioccolato al latte e ai suoi sapori decisamente più dolci e immediati. In questo caso scende il livello di antiossidanti e sale il potere energetico, ma poco importa.

Vuoi mettere la scioglievolezza in bocca di una qualità di cioccolato tra le più apprezzate al mondo?

I suoi maggiori fan sono i bambini, che ne gradiscono la dolcezza, ma in generale rappresenta un prodotto definibile meno “di nicchia” (come magari può essere il fondente) e per questo più diffuso. Un gusto che incontra un gran numero di consensi e che per questo, anche quando si tratta di regali, consente di non sbagliare mai.

Per Pasqua, la storica azienda irpina DG3 Dolciaria di Ospedaletto d’Alpinolo (Av) mette tutti d’accordo con la sua ampia linea di uova al cioccolato “Di Gennaro“.

Qualità e bontà racchiuse nei gusti finissimo al latte, fondente ed extra fondente, oppure nelle varianti latte e torrone, latte e nocciole, fondente e croccante.

E tu, di che cioccolato sei ?

Il negozio Di gennaro si trova ad Ospedaletto d’alpino (Avellino) sulla strada che conduce a Montevergine.


Condividi sui social:

Spot

Spot

Spot