fbpx
Vacanza Yoga e trekking in Campania
Vacanza in Campania tra Yoga e trekking
Viaggi e Turismo

Vacanza benessere in Campania: yoga, trekking, mare e cultura nel Cilento.

Yoga, benessere psicofisico, trekking, paesaggi incantevoli sul mare e buona cucina mediterranea: in provincia di Salerno, a poca distanza dal Patrimonio Unesco di Paestum, una proposta di vacanza che rigenera mente e corpo.

Alle porte del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, un luogo suggestivo dove poter godere della tranquillità di un paesaggio incontaminato da scoprire con i percorsi di trekking, della buona cucina a chilometro zero, ma soprattutto del benessere derivante dalla pratica dello yoga.

Vacanza yoga e trekking nel Cilento

Questa la proposta di soggiorno che va incontro a una delle esigenze che, mai come quest’anno, rappresenta una vera e propria priorità: la rigenerazione energetica.

Vibrazioni positive, concentrazione, amore verso se stessi, connessione con l’altro, immersione nella natura, scoperta di luoghi culturali, abitudini salutari: ricaricarsi dopo ansie e paure condivise per affrontare al meglio il mondo che ci circonda con una maggiore consapevolezza interiore.

Quando

Dal 26 luglio al 1 agosto 2020, nel territorio di Altavilla Silentina, in provincia di Salerno, una proposta di vacanza che coniuga alla perfezione benessere psicofisico, conoscenza del territorio, gastronomia e attività collettive in tutta serenità e in pieno relax.

Dove

Il luogo di accoglienza, dotato anche di piscina, è l’Agriturismo San Martino, ad Altavilla Silentina, immerso nel verde e da cui è possibile godere della tranquillità della collina ammirando tramonti che portano lo sguardo verso il mare.

Sedute Yoga quotidiane

Il benessere psicofisico è affidato alla pratica dello yoga, antica disciplina orientale che connette mente e corpo, che diventa un vero e proprio stile di vita declinato in ogni aspetto della propria esistenza, in armonia con se stessi e con il mondo circostante.

A esso si affiancano la meditazione, il rilassamento, il risveglio energetico, tutte pratiche che hanno lo scopo di alleggerire la mente dai pesi del frenetico vivere quotidiano per elevarsi a uno stato liberatorio grazie alla connessione con le energie interiori e con la natura circostante.

Le sedute quotidiane sono gestite dalle istruttrici esperte e certificate Paola Falcone e Marisa Iuliano, impegnate a seguire e interagire sia con i principianti sia con i praticanti più esperti.

Percorsi Trekking

Un altro punto di forza di questa vacanza sono le escursioni sul territorio, con passeggiate e trekking, che consentono la conoscenza di luoghi dove la natura ha dato il meglio di sé tra colline, rocce, spiagge e mare cristallino.

Le Visite Guidate nel Cilento

Dalla visita al Parco Archeologico di Paestum Patrimonio dell’Umanità ai piccoli borghi come quelli di Castellabate e Agropoli, ecco alcune delle destinazioni programmate da Virgilio Mari, accompagnatore escursionistico della F.I.E..

Si tratta di partire alla scoperta di alcuni dei piccoli e grandi tesori che il territorio campano, nello specifico quello salernitano, offre al visitatore. Tra prestigiose attrazioni turistiche conosciute in tutto il mondo e borghi dal fascino antico e senza tempo.

La Cucina Campana a tavola.

La Campania, inoltre, è un territorio che vanta una delle tradizioni culinarie più apprezzate al mondo, per cui non poteva mancare la gastronomia di elevata qualità in un soggiorno rigenerante come questo. E’ l’occasione per gustare piatti della mitica Dieta Mediterranea confezionati esclusivamente utilizzando prodotti a chilometro zero.

E così anche il corpo trova il suo giusto e salutare appagamento.

Le attività collettive, infine, sono un altro degli aspetti focali del programma di vacanza. Quelle che, in questi mesi tanto sono mancate e di cui si è dovuto fare a meno.

Nel rispetto di ogni norma di sicurezza reciproca, si potrà tornare a “fare gruppo” nel più piacevole e profondo significato.

A contatto con la natura, con escursioni e passeggiate, con serate cilentane fatte di musica e balli, con quella convivialità e quell’intesa connettiva tra sé e l’altro, in un continuo scambio e indispensabile arricchimento umano.

Per Informazioni

Leggi anche

Spot

Spot

Spot

Share via