Home » Viaggi e Turismo » Castellabate, la perla del Cilento in Campania.
Santa Maria Castellabate

Castellabate, la perla del Cilento in Campania.

Salita alla ribalta con il film di successo “Benvenuti al Sud”, con un Alessandro Siani meridionale impertinente e un Claudio Bisio nordista pentito, la città di Castellabate (provincia di Salerno) è destinazione prediletta di gruppi turistici provenienti da ogni parte del mondo.

Castellabate, cosa vedere.

Tra i luoghi molto richiesti quelli che si sono potuti ammirare nella pellicola tra cui il borgo medievale, il Belvedere di San Costabile, il porto delle Gatte, Piazza 10 ottobre 1123.

La città, in provincia di Salerno, si trova sulla Costiera Cilentana e il suo territorio comunale fa parte del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dichiarato nel 1998 patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO.



Per l’armonia architettonica, la qualità storica del suo patrimonio, la vivibilità e i servizi al cittadino, il borgo di Castellabate è inserito anche tra i Borghi più belli d’Italia.

Vivace centro dedito alla produzione agricola, al commercio e all’artigianato, Castellabate trova nel turismo balneare e diportistico la sua principale attività economica.

Santa Maria di Castellabate è la zona costiera della città, area marina protetta e insignita più volte della “Bandiera Blu” per la bellezza e la limpidezza delle sue acque.

Molto suggestive dal punto di vista paesaggistico le calette naturali che caratterizzano le frazioni marine di Ogliastro Marina, Licosa e Tresino.

San Marco di Castellabate, invece, oltre ad avere un delizioso porticciolo, da qualche tempo è assunta ad una maggiore notorietà grazie alla presenza del Resort e SPA L’Approdo.


L’offerta ricettiva è adeguata a ogni esigenza: costituita da hotel, villaggi, camping, residence e appartamenti per giovani coppie, gruppi di amici o famiglie con bambini al seguito.

Guardando la classifica delle strutture ricettive su TripAdvisor, troviamo al primo posto “1861 Residenza d’Epoca”, un piccolo e ben recensito hotel sul lungomare castellabatese. Mentre, proprio a Castellabate, l’albergo “Il Castello”, ubicato a poca distanza dalla famosa piazzetta centrale.

Numerosissimi i ristoranti che mettono in tavola specialità della cultura gastronomica della costa.

I piatti tipici del luogo sono la soppressata, le alici marinate o “mbuttunate”, la pizza cilentana, i fusilli alla cilentana (con formaggio di capra e carne) e poi i dolci: il sanguinaccio, i fichi impaccati o gli “scauratielli” (zeppole zuccherate).



Hotel Last Minute Castellabate

 



Diventa fan del nostro magazine