Home » Viaggi e Turismo » Vacanze di Natale a New York, un classico che non stanca mai.
Natale a New York al rockefeller center
Viaggi e Turismo

Vacanze di Natale a New York, un classico che non stanca mai.

Sogno nel cassetto di molti, realizzato da altrettanti, le vacanze di Natale a New York (con annesso Capodanno) sono uno degli intramontabili viaggi che almeno una volta nella vita bisognerebbe fare. Le attrazioni della Grande Mela sono infinite e per ogni gusto, unite a un fascino natalizio unico che trasforma la metropoli in una località semplicemente…da sogno.

A partire dall’atmosfera creata dal maestoso albero di Natale del Rockefeller Center che fa da sfondo alla pista di pattinaggio sul ghiaccio più frequentata e famosa di New York.

Ma passeggiando per Central Park si trovano altre due piste molto conosciute, la Lasker Rink e la Wollman Rink. Tra una pattinata sul ghiaccio e una buona bevanda calda, impossibile non dedicare un pò del proprio tempo alle vie dello shopping.

Tiffany & Co. e l’Apple Store sulla Fifth Avenue sono veri e propri richiami turistici quasi alla pari della Statua della Libertà e di Central Park. Nel centro del quartiere di Manhattan, dove si possono trovare anche i classici Grandi Magazzini, la Quinta Strada è una delle più importanti del mondo in tema di shopping e lusso al pari degli Champs-Élysées di Parigi, di Oxford Street a Londra e delle italiane Via dei Condotti a Roma e Via Montenapoleone di Milano. Le alternative all’affollata e ricca Avenue possono essere un giro tra le boutique alla moda del quartiere di Soho oppure perdersi negli allegri e colorati Mercatini di Natale.

Non c’è tempo per la noia a New York. Finite le attrazioni più “frivole” si passa a quelle culturali, tra spettacoli e concerti, musical ed eventi che hanno tutta l’aria di soddisfare i desideri di ogni genere di turista. Sempre ricco il cartellone di Broadway. Ricordiamo qui il debutto del musical di “A Christmas Story” (fino al 30 dicembre), tratto dall’omonimo film del 1983 ed “Elf”, con repliche fino al 6 gennaio 2013. Altrimenti i grandi classici natalizi sono lo spettacolo al “Radio City Music Hall”, che si svolge fino al 30 dicembre, oppure i concerti di Natale del Neapolitan Baroque Crèche e del Metropolitan Museum of Art.


Condividi sui social:

Spot

Spot

Spot