fbpx
Viaggi e Turismo

Ecoturismo per andare in vacanza ed essere felici !

Quanti di noi desiderano trovare, se non la soluzione, quantomeno una tregua dallo stress per rigenerare corpo e spirito? Un po’ di serenità ci è concessa presi come siamo dal solito trantran quotidiano.

La soluzione certe volte è a portata di mano ma non la si vede, e spesso servono ricerche e studi per riportarla a galla. Come quello recente pubblicato sugli Annals of Tourism Research, condotto da Salvatore Bimonte dell’Università di Siena, che ha fatto emergere il dato per cui trascorrere del tempo a contatto con la natura gioverebbe all’umore rendendo le persone più felici.

I risultati dell’indagine infatti parlano chiaro: le persone che hanno scelto di trascorrere la propria vacanza immersi nella natura hanno evidenziato un’influenza positiva di essa sul proprio benessere generale.

Insomma, non una vera e propria scoperta, ma sicuramente una conferma sulle qualità positive e sui benefici derivanti dal trascorrere del tempo nella natura.

Quando giunge il momento di scegliere il luogo in cui trascorrere le proprie vacanze, dunque, perché non pensare al “turismo verde”, un vero toccasana per adulti, ragazzi e bambini. Volendo rimanere in Italia, ci sarebbe solo l’imbarazzo della scelta.

Praticamente ogni regione vanta luoghi incantevoli tra boschi, riserve naturali, percorsi per trekking, dolci sentieri tra le colline dove poter trascorrere piacevoli e rigeneranti weekend o soggiorni più lunghi.

Dalle montagne della catena alpina, alle distese della pianura padana, dai rilievi appenninici fino al lungomare di spiagge ampie e sabbiose della costa adriatica e di quelle più frastagliate e rocciose del versante tirrenico.

Per chi ama i paesaggi marini ci sono ad esempio i percorsi a piedi delle Cinque Terre in Liguria oppure il “sentiero degli Dei” in Costiera Amalfitana in Campania; chi desidera unire l’aspetto spirituale può pensare ai Sacri Monti piemontesi e lombardi, tra cui il cammino di Oropa, o a percorsi nella vegetazione umbra dedicati alla figura di San Francesco; chi pratica trekking può partire invece alla volta dell’Emilia Romagna e dei rilievi preappenninici.

Ovunque si scelga di andare, dunque, l’importante è vivere la natura.

L’eco-turismo, a piedi o in bicicletta, può rappresentare inoltre un ottimo modo per portare con sé i propri animali domestici, trascorrendo all’aria aperta del tempo prezioso anche con gli amici a quattro zampe.


Spot

Spot

Spot